Così,un pò a naso…

Mi piace alzarmi  presto per andarmene a camminare/correre e respirare profondamente l’aria fresca del mattino.

Percepire l’odore di caffè appena fatto anche se io non ne bevo! Proseguire nel captare l’odore del pane di un fornaio o quello dei cornetti caldi appena tirati fuori sul bancone di qualche bar!

L’odore del vento quando , calura afosa a parte di questi giorni, arriva portando con se odori lontani. Il vento del Nord sempre sferzante e fresco, quello opposto dello scirocco caldo e secco. Quello che arriva dall’Ovest di solito umido e penetrante o quello da Est pungente e deciso.

L’odore delle stagioni, quello attuale e ricordarsi anche quelli della neve o della nebbia autunnale.

Proseguendo tra i pensieri sentire gli odori  di fumo lontano o di fieno, odori della terra, alcuni non meglio identificati ma tutti gradevoli da percepire. Come quello di orti, di basilico o di frutta sugli alberi! Profumi della natura.

Quella natura che ci fa sentire il profumo di fiori, ginestre o zagare, fiori di campo che danno i loro pollini alla roulette dell’aria. Quello di erba calpestata (e non fate i maliziosi…buono anche quello comunque!)e di erba appena tagliata, di erba innaffiata, di siepi e di verde.

Mi piace quando percorro un tratto sotto una cupola di alberi e sento quell’odore di muffa e di foglie! O quello caratteristico di muschio e di decomposizione!

images3Mi piace fare dei gran respiri profondi durante il mio tragitto. Negli ultimi anni avevo perso tutto ciò. Avevo perso questo piacere e dimenticato questo senso dando per scontato che il mondo fosse inodore!

Respirando il mondo ne avverto le fragranze. Non saprei nemmeno descriverli o riconoscerli tutti! Ci vorrebbe una scuola che insegni a distinguerli!

Molti sono proprio gradevoli, altri magari un pò meno ma è tutta natura anche se non certo selvaggia visto che al passaggio di qualche auto arriva anche l’odore dei loro gas combusti. E l’odore di asfalto e di mattoni e di polvere.

E ahimè tocca anche passare vicino a qualche cassonetto ma per fortuna per lo più sento altro!

Mi piace molto poi l’odore della terra arata o di quella bagnata e l’odore della pioggia, dell’aria ionizzata di un temporale e quello dell’ozono dopo un acquazzone estivo!

E lo confesso, mi piace assai l’odore delle belle donne che incontro al mattino, impegnate in corse che, incrociando mi lasciano le loro scie. E sono odori che, mentre lo sguardo vede il lucido della loro fatica sulla loro pelle, mi fanno fantasticare di amplessi perfetti con i loro corpi a me avvinghiati grondanti eros da tutti i pori!

images2

Ed in fondo i loro feromoni lasciati nell’aria, anche se ricoperti da profumi e deodoranti vari ci dovrebbero ricordare che la vita è anche basata su questa chimica “animale” che forse tendiamo un pò esageratamente a nascondere.

Certo…qualcuno mi dirà o si lamenterà anche del fatto che, soprattutto d’estate, in luoghi pubblici caldi e affollati quel che si percepisce non è esattamente un bell’odore…vero…concordo…ma io che c’entro se tanti non si lavano?

images

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog runner e camminate, su di me e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Così,un pò a naso…

  1. annaecamilla ha detto:

    Al mattino posseggo le tue stesse sensazioni, ma ti ringrazio per la parte riguardante le donne! se la gente non si litigasse con l’acqua soprattutto nei mesi estivi…buon fine settimana! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...