Tutti contro tutti

Quando giri per il web non è difficile imbattersi in quelle che sono delle palesi distorsioni della realtà che magari traggono anche spunto da qualcosa di vero o parzialmente vero ma ne stravolgono il senso per insinuare nelle persone dei concetti che sono del tutto sbagliati e privi di logica.

Il guaio è che questi “concetti” poi diventano delle verità che la gente metabolizza e fa propri.

Un pò come la storia dei 35 euro che regaliamo agli stranieri o altre cazzate simili. Sono false ma diventano vere.

Ieri mi è capitato di vedere questa:

Schermata del 2015-09-08 11:12:04E subito mi ha colpito perchè mentre il messaggio sembrava totalmente condivisibile analizzandolo meglio, esso mostra esattamente ciò che non dovrebbe ovvero il concetto che c’è qualcuno che è vittima e qualcuno che non lo è ma che per questo va odiato e additato a prescindere.

Sgombro subito il campo da chi potrebbe dire che sono il classico statale parassita. No, non lo sono. Sono anzi il massimo della precarietà. Se lavoro guadagno e se non lavoro crepo. Non ho diritti, ferie, malattie, tredicesime, permessi…non ho nulla.

Ma non odio per questo gli statali o chi quei diritti ce li ha. Il fatto che non li abbia io non è colpa loro(non più di quanto lo sia di tutti) e prendermela con loro non migliorerebbe di una virgola il mio status. Anzi…probabilmente lo peggiorerebbe.

Il messaggio è di un populismo estremo, cieco e sordo e probabilmente è stato messo in circolo da qualcuno che allo stesso modo vede il pericolo dello straniero, vede una invasione di civiltà e di volta in volta accusa chiunque, dagli ebrei agli omosessuali passando per i comunisti e gli Ufo di essere i responsabili dello sfacelo attuale.

Ma i responsabili di questa situazione sono proprio questo tipo di persone; e questi tipi di messaggi che hanno come unico risultato tangibile quello di perpetrare un odio e di spargerlo a piene mani verso chiunque con la conseguenza di mettere tutti contro tutti, poveri contro poveri, sfigati contro sfigati col risultato ovvio che nessuno vince e tutti perdono.

Dire che gli statali non danno da mangiare ad un paese può anche essere vero e certamente è vero che artigiani e piccole imprese sono state massacrate da tassazioni e burocrazie assurde.

Ma, ragioniamoci su un attimo e ditemi: se tu non statale ti ammali, hai un incidente, un malore non è forse dal medico che vai? Non è forse l’ospedale che ti opera, che ti cura? Non ci sono forse medici ed infermieri ad assisterti? Non producono da mangiare ma alla bisogna ti assistono mi pare o no? Preferiresti pagarli privatamente?

E ancora…te produci da mangiare ma avrai dei figli magari. Chi se non gli statali te li crescono dall’asilo durante tutto l’arco della loro crescita scolastica? Preferiresti che rimangano zulu ignoranti? O preferiresti pagarti privatamente il tutto?

Potrei continuare con chi ti spegne un incendio, chi ti garantisce un ordine pubblico, chi opera nella giustizia, chi ti asfalta le strade su cui  anche tu cammini ecc ecc. Statali. Indubbiamente ce ne sono tanti. Non danno da mangiare ma danno dei servizi irrinunciabili per un paese moderno e…guarda un pò, comprano anche quello che tu produci…pensaci un pò…

Certo, è vero che tra gli statali si annidano anche parassiti e raccomandati della politica. Non lo nego ma il problema per l’appunto sono loro e non tutta una categoria variegata.

Ecco perchè questo messaggio è una stronzata. Ed è lo stesso meccanismo che ha portato a distruggere conquiste sociali e di democrazia che fondavano la nostra Repubblica. Quel meccanismo perverso che ci fa agire senza logica e che ci porta a distruggere e buttar via le cose invece che migliorarle e correggere i problemi.

Quindi, pensateci bene quando vi arrivano questo tipo di messaggi perchè di questo passo finirà che uno stato non esisterà più e quando uno stato non esiste più ti paghi tutto e di solito chi ci rimette sei tu povero che fai la guerra agli altri poveri. 

Uniti si migliora ma voi vi state facendo fottere e non vi accorgete che in questi anni vi hanno dato da digerire solo un mucchio di falsi obiettivi da disintegrare ma le cose sono ovviamente solo peggiorate.

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su società, internet ecc e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Tutti contro tutti

  1. annaecamilla ha detto:

    vorrei fare una legge contro tutte le str…ate che ci fanno leggere! e noi che ci perdiamo attimi del nostro prezioso tempo!puah!!!!

    Mi piace

  2. alessialia ha detto:

    ciao demonietto! dire alcune cose è popolare… non riusciamo più a distinguere nulla…. perchè generalizzare sempre, infatti?

    Liked by 1 persona

    • Demonio ha detto:

      E si,perchè?Forse perchè è più facile o forse perchè c’è un virus chiamato pigrizia mentale che circola da un pò!Ciao!

      Mi piace

      • alessialia ha detto:

        Ciao! Mi sa un po tutte e due le cose… E non se ne viene fuori…

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Già, e quello infatti è il risultato: ognuno di noi resta infognato in una situazione in peggioramento continuo

        Mi piace

      • alessialia ha detto:

        Sai che c’è… É più facile prendersela con qualcosa… E dire cose che sembrano ovvie… Evidentente poi si sta meglio. Credo che ogni lavoro, privato o statale sia importante e dignitoso…

        Liked by 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Si, l’importante è farlo al meglio delle proprie capacità. Non ha proprio senso fare certe distinzioni per categorie ma come ho detto ciò è funzionale a chi mira, nemmeno tanto di nascosto, a smantellare lo stato sociale. Si é iniziati dal metter mano alla Costituzione e via a valanga,privatizzazioni, federalismo, poteri, provincie, senato…mi aspetto a breve che con la scusa che la politica costa ci faranno credere che bisogna abolire il parlamento e metterci un bel dittatore che é più economico! Poi chiudiamo scuole e ospedali, ministeri, comuni sempre perché costano e si salvi chi può!

        Mi piace

      • alessialia ha detto:

        E mamma mia… Certo, giusto x fare un sonnellino tranquillo! Dici tutte cose reali… Ma tanto arrabbiarsi a che serve? Dici che il dittatore sarebbe più economico?

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Ahahah sai che mentre ti rispondevo pensavo proprio : miii è come sono catastrofico stasera…finirà che mi maledirà! 😀😀😀
        Ps si se lo faccio io! Mi accontento di poco! 😈😁

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...