Cibi stranieri…che orrore!

La verità è che siamo tutti ignoranti perchè nessuno su questo pianeta può certamente dire di conoscere tutto. Partendo da questo presupposto però ognuno può cercare o dovrebbe cercare di far il più possibile per provare ad essere un pò meno ignorante. Sarebbe già qualcosa!

Questa premessa la faccio perchè di questi tempi invece sono proprio gli ignoranti che non sanno di esserlo che la fanno da padrone credendo di avere tutte le verità e tutte le risposte.

E creano così delle barriere verso tutto ciò che non conoscono credendo così di difendere delle presunte identità culturali che invece non esistono. Se non nelle loro menti bacate da ultras.

Guardando le cose con cognizione di causa se si riflette ci si accorge alla fine che la verità è che siamo tutti parte di un minuscolo granello di materia che incollato alla nostra altrettanto minuscola stella vaga per lo spazio infinito.

Ed in questo contesto certe barriere non hanno proprio senso. O non dovrebbero averne. Ed invece noi riusciamo a litigare su tutto.

Come per il cibo. Ogni tanto sento gente che si inalbera parlando di italianità di cibi tipici e si scaglia contro tutto ciò che viene da fuori a contaminare la nostra “purezza” italica.

Nulla di più sbagliato! Essere meno ignoranti in materia infatti farebbe capire che se la nostra cucina è in assoluto la più variegata del mondo(forse solo quella cinese si può avvicinare) lo deve proprio al fatto che nel corso dei secoli ha saputo prendere cose dai posti più lontani e farle proprie.

Non fosse stato così oggi mangeremmo poche cose e neppure tanto gustose come per esempio il garum che mangiavano i romani!

A me viene da ridere quando sento gente che demonizza ad esempio il Kebab come esempio di degenerazione culturale portata dagli islamici. Tanto più che il kebab per come lo conosciamo noi oggi in realtà è roba tedesca…ma va beh…vallo a spiegare a Salvini!

Comunque se nel corso dei secoli invasioni varie, immigrazione e commerci non avessero arricchito il nostro paese difficilmente potremmo vantarci di avere la nostra cucina.

A cominciare dalla pasta visto che il grano fu una delle prime cose importate anche se la più antica insieme al vino. Ma anche l’origine della pasta risale a quei cattivoni dei cinesi ed arrivò nel sud italia grazie all’influenza della Magna Grecia.

E che dire della passata di pomodoro con cui condiamo buona parte delle nostre cose? Il pomodoro venne importato dal continente americano in seguito alla colonizzazione spagnola. Idem il mais e le patate!

Bel colpo per la nostra italianità eh? E che ne vogliamo dire allora del caffè e del cacao? Altri due prodotti italianissimi oggi…ma che sono stranieri…non esistevano prima di Colombo qui.

E il riso? Risotto alla milanese…ai funghi…al radicchio e in tutte le ricette possibili ma il riso anche arrivò circa 600 ani fa, dalla Cina pure lui.

Voglia di parmigiana con le melanzane? Ringraziate gli arabi allora perchè senza di loro la melanzana non avreste mai saputo cosa fosse!

E l’elenco è lungo! Va dagli agrumi ai kiwi fino all’anguria, dai fagioli alle zucchine, passando per le varietà di tè e finendo con diverse spezie a cominciare dal pepe. Tutti prodotti che usiamo convinti della loro italianità ma la cui origine non lo è. E altri sicuramente ne dimentico!

Quindi…quando sentite qualcuno “difendere” la tipicità e l’italianità…ecco…ridetegli in faccia! La forza della nostra cucina sta nel saper accogliere ed integrare.

Iniziare a farlo anche coi popoli  magari ci arricchirebbe anche in altri settori perchè ci si migliora quando ci si apre e non quando si chiude.

https%3A%2F%2F40.media.tumblr.com%2Fc56a1a8368ea66cda69377a26de01457%2Ftumblr_nq4ufaGcmS1rlv4xoo1_1280

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog vari e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

23 risposte a Cibi stranieri…che orrore!

  1. alidivelluto ha detto:

    parole sante! senza contare che pure il garum è probabilmente di origine greca, quindi straniero pure quello 🙂

    Mi piace

  2. CriticaComunista ha detto:

    Bomba…condivido! 😉

    Mi piace

    • Demonio ha detto:

      Chissà tra 50 anni il kebab sarà assorbito e diventerà anch’esso italianissimo come tutto il resto! Fanculo Salvini! E comunque il kebab turco(quello che ho mangiato li!) è tutta un altra cosa rispetto a sti salsicciotti tedeschi che ci mangiamo qui!:-D Ma ogni tanto vaffanculo a Salvini io me lo mangio a sfregio!:-D

      Liked by 1 persona

  3. Marta Vitali ha detto:

    Ma che ansia… Insomma io che sono contraria alla globalizzazione scopro che la metà delle cose che ho nel piatto non sono frutto della mia amatissima terra.
    E niente.
    Per fortuna che sono bergamasca, ed almeno la certezza che la casa mi è stata costruita da un mio conterraneo non mi abbandona. 🙂 🙂 🙂
    Per la cronaca.
    E’ passato un anno ed io parlo di quello di cui tu parlavi un anno fa. Robe da pazzi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...