82 commenti su ““O” amato: forma o contenuto?

  1. Essere molto colti effettivamente può far apparire come saccenti e creare un certo tipo di ansia da prestazione nell’altro. Mi fa ridere l’esempio di Furio, ma non è ciò che ho in mente. Quello non è colto, è psicopatico! 😀 Grande Verdone che ha saputo disegnarne la personalità che poi corrisponde ad alcuni che conosciamo nella vita e perciò fa ancora più ridere 😀

    Mi piace

    • Vero!Qualcuno di così psicopatico lo conosco anche io! Per quanto mi riguarda so di non essere colto però a volte, di fronte certi atteggiamenti o certe cose rischio di far la figura del premio Nobel perchè c’è gente che veramente non sa nulla di nulla! L’altro ieri ne parlavamo a tavola a proposito dei quiz televisivi di oggi dove tra 4 scelte spesso decisamente facili vedi i concorrenti che danno risposte assurde scegliendo le meno verosimili!

      Mi piace

  2. Ok, conta il contenuto (anche perché ad una dichiarazione d’amore non saprei resistere dato che, appunto, sarebbe la prima dopo quella delle elementari)… Però io confesso, sono una nazista della grammatica, pignola e rompico… Ehm qui si dicono le parolacce?
    Non sarei scappata, ma l’occhio da pesce impaurito non lo avrei risparmiato..

    Mi piace

  3. Letto anche io questo post qualche tempo fa. D’istinto ho pensato “minchia, che coglionata”.
    Io credo nell’amore, ma sono abbastanza cinica e le cose che leggo, le parole che sento in giro, mi sembrano sempre troppo. Ma non quel troppo che è bello, ma quel troppo che stroppia.
    Misuro attentamente le parole da dire, ma soprattutto a chi dirle.
    Per quanto riguarda questa storia, beh…credo che entrambi siano nel “torto”. Lei così superficiale da alzarsi e andare via in lacrime senza chiedere il perché di quell’errore e lui così “filosofo” da non spiegarle che il suo era un gioco di parole.
    Credo abbiano abbandonato troppo facilmente…mmm… non so, questo non mi sembra amore. Amore, per me, sarebbe stato: “Hai una penna rossa? No perché, mio caro professore, lei ha commesso il più classico degli errori. E ora mi dia le mani che la punisco” (con tanto di occhiolino ammiccante…ehehehhehe 😛

    Mi piace

  4. Ahahah fossi stato io il prof di fronte a questa penna rossa avrei tirato fuori bandiera bianca al grido guerrafondaio di correggimi tutto! 😁
    Però sai, non credo lui abbia fatto il filosofo, credo che si, vero che poteva spiegare ma in quel momento gli si è infranto un sogno. È come se tu stai andassi a letto con Bradd Pitt (o equivalente tuo ideal man) e questi si presenta coi calzini,le mutande con gli orsetti e la canottiera unta di sugo! 😁😁
    Comunque alla fine meglio lasciar perdere che insistere la dove non c’è futuro!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...