Perplessità da “running”

Sebbene l’altro ieri abbia toccato quota 5 mila chilometri percorsi in questi ultimi due anni e mezzo tra camminate veloci e corse blande le virgolette le ho dovute mettere perché non è che mi senta poi così tanto runner! O per lo meno di sicuro non mi ci sentivo stamattina che dopo la corsa di ieri stavo ancora tutto imballato. Una volta recuperavo velocemente ma adesso devo farmene una ragione: la testa magari pensa di avere ancora quindici anni ma il fisico non è per nulla d’accordo!

Comunque oggi, mentre me ne andavo più che altro a passeggio ad un certo punto mi sono messo a riflettere su quel che si trova in giro. E non parlo tanto della “classica” sporcizia di carte, cartacce,bottiglie e pacchetti. Quello diciamo che riesco a capirlo nel senso che la maleducazione ed il disprezzo per la natura sono all’ordine del giorno. Dispiace dirlo ma è così. Te vedi un cestino…e niente…non lo usi e le cose le butti a terra magari solo 10 metri più avanti. Io ti disintegrerei ma a quanto pare non ho questo potere…

Comunque, dicevo…per quelle cose ho una comprensione logica ma per altre cose…resto appunto perplesso parecchio perché i meccanismi del come sia potuto accadere mi sfuggono! Premetto che dove di solito vado è unpercorso che esce dalla città con tratti di bosco. Più che altro ci vanno runner(quelli veri!), ciclisti e gente portata a passeggio dai cani. Insomma diciamo che ci devi andare, non è che ti ci trovi di passaggio.

Quindi, appena ho visto all’ingresso del bosco la scatola vuota di cartone di una lampadina ovviamente mi sono chiesto: why? Pcchè? Come? Mi spiego…io compro una lampadina…vado a casa…la tiro fuori dallo scatolo e la sostituisco buttando lo scatolo nella carta. Mi pare logico. Che cazzo ci vai a fare in un bosco con una lampadina? Per buttare li la scatola? Non ha senso. Eppure c’era.

Ancora meno senso avevano altre cose che ho notato in questi anni. Alcune le ho sicuramente rimosse ma qualcuna la ricordo. Un pappagallo…no Portobello…un pappagallo del genere pisciatoio portatile. Della serie stavi male…che so…ricoverato…avevi sto pappagallo per le funzioni e che fai? Ti alzi che manco Lazzaro nell’apice della sua gloria  e te ne vai a correre…poi ti accorgi che il pappagallo non ti serve e via…giustamente lo butti!

Oppure io immagino la tipa che ha buttato un assorbente. Giustamente te sei li che corri libera e bella. Poi ops…ad un certo punto ti accorgi che tra le cosce hai qualcosa…ah ma siii…e pensi alla pubblicità che ti dice che nemmeno ti accorgerai di indossarlo…ma è bugia…te ne sei accorta! Ed allora? Ed allora swishhh…con mossa fulminea te lo tiri fuori e correndo alla bersagliera via, lo butti via a futura memoria di chi passa: non credete alle pubblicità!

Ma…l’apoteosi l’ha raggiunta sicuramente quella che ha buttato via gli slip! No dico…roba che nemmeno il miglior trasformista al mondo ci riesce! Te sei li che corri e di colpo non so…ti viene sta voglia di toglierti le mutande che non ti dico!A chi non è mai capitato? Ora escludendo che si sia tolta anche i pantaloncini( almeno quelli non c’erano!) come cazzo ha fatto questa a sfilarsi le mutande per poi buttarle li? No, questa l’avrei proprio voluta vedere! Un fenomeno!

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog ironici, Blog runner e camminate, Blog su racconti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

44 risposte a Perplessità da “running”

  1. Anonimo ha detto:

    Demo ..forse forse è anche un luogo di camporelle? 🙂
    perchè cosi’ si spiega tutto, il signore (con problemi di prostata) per trovare la scusa di sottrarsi alle sgrinfie della sua mogliettina, dice: vado a comprare la lampadina ma mi porto dietro anche il lampadario cosi’ vedo se funziona prima di pagare, ma sta’ per varcare l’uscio quando sente la moglie : caro ricordati di vuotare prima il pappagallo, lui ovviamente da bravo soldatino prende su’ il pappagallo e lo porta a vuotare ma dalla foga lo carica in macchina…arghhh…
    Deve muoversi, l’ora X è a pochissimi minuti.
    Avviene l’incontro , non sa’ piu’ dove mettere l’aggeggio (pappagallo non portobello ;)) e lo lancia dal finestrino, la lei della camporella prima si alleggerisce dal coso senza ali, poi decide di fare di meglio visto che il tempo stringe ed il signore della lampadina e pappagallo le dice in un orecchio: movite che mia moglie ha buttato la pasta 🙂
    Si vero, grazie ho riso..
    C.

    Mi piace

    • Demonio ha detto:

      Minchia ma che te fumi??Roba potente la tua!!La voglio pure io! Ahahaha comunque mi dispiace deluderti ma…no…non è un luogo preposto a meno che non siano esibizionisti visto il continuo via vai che c’è!:-D

      Mi piace

      • Anonimo ha detto:

        …alla fine era solo un modo per sdrammatizzare gli usi e costumi degli ” sporcaccioni “, forse anche a casa loro faranno cosi’?
        A volte mi domando, oggi in particolare , se c’è poco rispetto tra gli esseri umani ed animali, come possiamo sperare che ci sia per un prato , un’albero , una panchina ..ecc.ecc. ?

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        E come ho detto poco fa il rispetto è un concetto che a quanto pare è superato. I danni che l’umanità fa a se stessa ed al pianeta sono immensi quindi penso che siamo anche decisamente stupidi…

        Mi piace

      • Anonimo ha detto:

        ah..dimenticavo, in merito alla roba potente è tutto frutto della mia stupefacienza innata 🙂 , mi spiace non posso passartela. ciao. C.

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        ahahahah seee dicono tutti così!

        Mi piace

      • Anonimo ha detto:

        “dicon tutti cosi'” intendi che nessuno te la passa o che sto’ fuori come un balcone? a demo’ quante volte te lo devo dire di essere piu’ chiaro ? ahahahahah
        C.

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        La seconda che hai detto! 😂😂😂

        Mi piace

  2. Anche io noto molto questo forte contrasto mente corpo…. e che la testa oggi come oggi nn si vuole rassegnare all’evoluzione del corpo…. e dunque ci ritroviamo spesso spiazzati… ma quando si raggiunge l’equilibrio? Se si raggiunge mai…

    Mi piace

  3. alessialia ha detto:

    È che abbiamo sempre meno rispetto della natura….
    Ao vedi che magari a correre dietro l’ albero trovi la famosa tipa che ti vuole fare buuuuu!

    Liked by 1 persona

  4. Mariantonietta ha detto:

    iO ne ho viste di tutti i colori

    Mi piace

  5. L’inciviltà mi fa proprio uscire fuori di cervello! Ma porca miseria, che ci vuole a infilarsi una cosa in tasca, nella borsa, nei pantaloni e buttarla appena è possibile?Boh!
    Ricordo di una volta, ero piccola ed ero in giro con la scuola (una di quelle uscite in città) e, dopo aver mangiato una caramella, mi sono allontanata un momento per buttare la carta, e niente… la maestra fu così colpita che mi chiese di rifarlo per farmi una foto. Ahajjahhjahja!!! Ma dico io, rispettare l’ambiente suscita così tanto stupore? XD

    Liked by 1 persona

    • Demonio ha detto:

      Siamo proprio una specie strana! Che poi fosse solo quello non sarebbe nemmeno cosi grave e si ridurrebbe tutto all’essere o meno incivili. Ma noi siamo proprio stupidi visto che avveleniamo lo stesso ambiente in cui viviamo. Comunque per il discorso civiltà devo dire che ci sono dei posti al mondo in cui è proprio bello camminare e non vedere a terra nulla che non sia naturale!

      Liked by 1 persona

  6. La Prof ha detto:

    Credo che il tuo primo commentatore non abbia sbagliato di molto quando ti ha dato delucidazioni sull’uso che viene fatto del posto, se quello che ci trovi rientra fra i simpatici gadget che hai descritto.. 🙂

    Mi piace

  7. Liza ha detto:

    Naaaaaa palestra manco de cognome.
    Io ho Progenie di tre eta’ differenti altro che corse.. 😂

    Mi piace

    • Demonio ha detto:

      In palestra non andrei nemmeno se mi pagassero!Però camminando e correndo mi è servito per tornare in forma dopo che mi ero accorto che se non intervenivo potevo mettermi a fare sumo!In ogni caso il peso di prima mi dava problemi alle ginocchia e avevo il fiatone anche se facevo le scale! Insomma, non è che sia diventato uno sportivo ma penso di star un pò meglio ora di tre anni fa!E questo mi basta!

      Liked by 1 persona

      • Liza ha detto:

        Ed ecco la gaffe scusami ironizzo ad cazzum a volte
        Io nn corro ma cammino parecchio vado in bici ho consumato i roller…e insomma..
        (Di capusce che mi sto’ arrampucando sugli specchi?) 😕

        Liked by 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Naaa, ma quale gaffe, figurati!E poi, anche se avessi voluto paracularmi non me la sarei certo presa!:-D

        Liked by 1 persona

      • Liza ha detto:

        Oh bhe’ stai attento che ti prendo in parola eh?

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        😂 non c’è problema!

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Ps vedo che hai letto pure oggi diverse cose ma mi sorge una domanda spontanea: in un commento che mo non ricordo dove è stato fatto ti avevo segnalato due post mettendo i link.Sono finiti nello spam? E te lo chiedo perchè se così fosse avrei la certezza che evidentemente oltre un link i messaggi su WP vengono messi li!

        Liked by 1 persona

      • Liza ha detto:

        Nooo li ho letti nn c’e’il mi piace??? Mi sono piaciutiiiii

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Quello dell’UFO e quello di Star Wars? No, visto nada!

        Liked by 1 persona

      • Liza ha detto:

        Uffi ho scritto e nn ha inviato?
        Quello dell’Ufo mi sn schiantata dal ridere e jho scritto che me lo rubo.
        In quello di Star wars avevo messo mi piace nn daccordissimo ma mi piace l’esposizione 😊

        Liked by 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Dunque…ruba pure ma effettivamente non c’è nulla. Ma se è arrivato a te coi due link cade la mia teoria sullo spam. Boh…sto spam va a cazzum!
        Su star wars invece mi piacerebbe sapere su cosa non sei d’accordo!

        Liked by 1 persona

      • Liza ha detto:

        Aspe’ te lo scrivo la’ 😊

        Liked by 1 persona

  8. Vivere Correndo ha detto:

    e come non dimenticarsi delle feci dei cani: spesso la corsa si trasforma in una specie di spartan ad ostacoli! Ma questo è uno dei tanti valori aggiunti di noi runners 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...