Evoluzione

Nei giorni scorsi mi sono trovato a trattare questo argomento che per altro è stato anche parte di un libro che ho appena finito di leggere. Ci sono alcune considerazioni che mi piacerebbe fare riguardo l’argomento. Ora, capisco che la comprensione di certe cose possa risultare difficile e capisco anche che, se uno si ferma a guardare certi personaggi, un minimo di dubbio ti viene sul fatto che ci sia una evoluzione in corso!

evoluzione-uomo

Ma del resto, dovete anche ammettere che neppure quel “creato ad immagine e somiglianza” possa essere considerato attendibile  a meno che vogliate ammettere che questo creatore che assomiglia a questi elementi sia esso stesso del tutto idiota!

Anche se, visto come va il mondo, l’idea di un coglione che ha creato tutto ciò potrebbe anche essere allettante ma, purtroppo dobbiamo considerare le cose in una prospettiva diversa che non tiene assolutamente conto del presente ma che guarda le cose nel lungo periodo. E con lungo periodo intendo qualcosa di più lungo di un mutuo…

Qui, mi rendo conto che chi è abituato come l’essere umano a tempi relativamente brevi come quelli di una vita o che abbracciano diverse generazioni possa fare fatica ad entrare nell’ottica di una tempistica che va a considerare i milioni di anni. A meno che tu non sia un precario della scuola nel qual caso un milione di anni forse è il tempo entro cui verrai assunto a titolo definitivo o l’età in cui andremo in pensione…

Chiarito questo primo punto va subito chiarita un altra cosa: l’evoluzione non è una teoria ma è semplicemente la realtà dei fatti dimostrata da prove concrete, analisi certe e avallate da tutta una comunità scientifica che basa il proprio lavoro sullo studio e non sui si dice…non sulle ricerche su Google…non su testi orror-fantasy che, solo perché in passato qualcuno ha ritenuto fossero sacri, significa  siano anche veri.

Con buona pace di buona parte del popolo americano (è incredibile ma così è) che insiste per togliere l’insegnamento dell’evoluzionismo dai programmi scolastici per ritornare all’insegnamento del creazionismo biblico (sigh!) in molti stati (e sono in costante aumento) la terra (come formazione della crosta) è vecchia di 4,36 miliardi di anni  e qualcosa di più se pensiamo ai proto elementi che l’hanno formata. Non certo diecimila anni come vorrebbe  chi crede nella Bibbia…e non in 6 giorni!

Un altra cosa che va chiarita è che, nessun biologo, nessun antropologo, nessuno scienziato a partire da Darwin stesso ha mai detto che l’essere umano (Gasparri a parte!) discenda dalla scimmia. Nessuno. Chi ripete ciò lo fa semplicemente perché non ha capito una mazza dell’evoluzione ed ha semplificato un concetto che sebbene sia molto semplice evidentemente per qualcuno non lo è affatto.

Evoluzione-dei-Primati

Sarebbe come sostenere che un PC discende da una calcolatrice quando invece semplicemente entrambi gli strumenti (come entrambe le specie uomo-scimmia) si sono evoluti separatamente per ragioni diverse partendo però da una origine comune…necessità di contare…dita…abaco…macchine elettromeccaniche…valvole…relè…microcircuiti…tutto il resto.

L’uomo in milioni di anni ha seguito la sua evoluzione come le scimmie hanno seguito la loro. Parenti ma non discendenti gli uni dagli altri. Gli uni si sono evoluti ed adattati per sopravvivere nel loro ambiente e gli altri hanno fatto lo stesso. In principio, milioni di anni fa una origine comune che però non era ne uomo ne scimmia. Mi sembra chiaro…

Altro punto da chiarire che spesso viene tirato in ballo come a dire che non può essere così è che non è possibile credere che l’evoluzione e quindi la presenza dell’uomo sia un caso per cui se non è un caso allora ci deve essere per forza un creatore. Ecco, nessuno ha mai detto che l’evoluzione si affidi al caso per avanzare. Tutt’altro!

L’evoluzione segue le leggi della necessità, dell’egoismo (inteso come sopravvivenza del patrimonio genetico) e dell’adattamento ma non certo del caso anche se è possibile che per caso vi siano delle particolari mutazioni in una specie ma, se non sono funzionali allo scopo esse non restano. Ciò che rimane è quindi una selezione di ciò che meglio si adatta alle sue esigenze.

Prendiamo ad esempio gli scoiattoli volanti. Li avrete visti, sono degli scoiattoli (roditori) che stanno imparando a volare. Come? Semplicemente di generazione in generazione hanno sviluppato una membrana che permette loro di compiere delle planate, un po’ come le tute alari dei paracadutisti. Ecco, quel processo molto probabilmente ancora in corso porterà a sviluppare un meccanismo di volo più completo. Processo lento ma continuo.

Altra obiezione che spesso sento è: ma come fai a dire che non c’è stata creazione…prendi ad esempio l’occhio umano…è perfetto, come si potrebbe arrivare a tanto senza un creatore che lo abbia progettato? Beh…tanto per cominciare l’occhio umano non è perfetto per nulla! E’ perfetto limitatamente all’ambito in cui l’essere umano si muove. Stop. Assolve a quelle necessità e va bene così. Ma ha uno spettro visivo limitato.

Noi non vediamo nell’infrarosso, non vediamo nell’ultravioletto, non vediamo i raggi x, non vediamo i raggi gamma. Praticamente non vediamo un cazzo. Vediamo solo una piccolissima parte dello spettro ma quella ci basta e l’evoluzione ha fatto in modo che venisse privilegiata al contrario di altre specie che vedono diversamente. Tutto qui e con tutto qui non si deve pensare che sia un discorso limitativo perché tutto questo meccanismo selettivo è semplicemente meraviglioso.

Al contempo complesso ma semplice se si guarda ad ogni singola cosa riducendo via via la complessità fino ai livelli molecolari che sono poi alla base della vita. Atomi combinati in infiniti modi che hanno dato forma ad un numero incredibile di forme di vita ognuna perfettamente adattata al suo ambiente ed in lotta per esso.

Insomma, per quanto mi riguarda le cose sono fin troppo chiare ma, se poi qualcuno vuole mettere in discussione tutto ciò tirando fuori cose assurde e strampalate, tipo che le prove del diluvio universale le troviamo anche sulle montagne che infatti sono piene di fossili marini segno che l’acqua era arrivata a coprire tutto…ecco…va beh…fottiamocene pure della tettonica a zolle…credete pure a quello che volete ma, non aspettatevi che ci creda io ne tanto meno che rispetti queste fandonie. Insomma, potete credere anche alle fate per quanto mi riguarda ma non aspettatevi poi che io vi pigli sul serio!

Ps per chi volesse approfondire l’argomento consiglio L’orologiaio cieco e L’illusione di Dio di Richard Dawkins che ho letto ma ce ne sono ancora altri che spero di leggere presto.

tumblr_owqablrv7g1rfd7lko1_500

 

Non ti arrivano le notifiche? Hai perso qualche post? Se vai qui  li trovi tutti!

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su libri, Blog su religione, Blog vari e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

67 risposte a Evoluzione

  1. Mariantonietta ha detto:

    Comunque va detto che ne sappiamo poco sulla creazione e anche gli scienziati non è che abbiano prove ma solo deduzioni secondo le conoscenze acquisite. Ma tutto può cambiare da un giorno all’altro. Già si stanno esprimendo dubbi sul big bang, per dirne una, eppure era una teoria delle più accreditate. La scienza non si cozza con la fede, anzi.

    Piace a 1 persona

  2. Demonio ha detto:

    No, di prove ce ne sono a tonnellate! La datazione della terra è stata fatta con la datazione al carbonio ma, anche in assenza di questa, le prove della tettonica a placche sono fin troppo evidenti per stabilire che se i continenti attuali si sono separati ci anno messo per farlo ben più di qualche migliaio di anni! E poi i fossili, l’analisi dei ghiacciai, del terreno! Sono tutte prove certe, documentate ed eseguite , questo si, con strumenti sempre più precisi. Per quanto riguarda il Big Bang, il dubbio è attualmente solo uno: il movimento espansionistico è infinito oppure avrà un picco e poi vi sarà un collasso. Semmai le teorie riguardano il fatto che vi possano essere più universi paralleli ed in tal senso si è appena iniziato a capire la realtà quantistica che renderebbe possibili eventi contemporanei nel medesimo spazio e medesimo tempo.
    Riguardo la scienza che non cozza…sorrido ma solo per il fatto che la fede ti dica: le cose stanno così, se non le capisci lascia stare ed abbi fede perchè sono più grandi di te significa di fatto porsi quelle domande che ci hanno portato dove siamo. Se fosse stato per la fede non avremmo avuto Newton, Galilei, Darwin, Einstein ed ancora crederemmo ad una terra piatta, centro dell’universo finito con l’uomo unico custode di tutto ciò dove se ti ammalavi il rimedio era una purga, un bagno di sanguisughe e tre avemaria! 😀

    Piace a 3 people

  3. 76sanfermo ha detto:

    As usual,
    A.

    "Mi piace"

  4. Demonio ha detto:

    In che senso?🙄

    "Mi piace"

  5. PindaricaMente ha detto:

    Ma insomma, a me quindi mi hanno trovato sotto un cavolo o mi ha portato la cicogna? E Darwin sarebbe fiero di me?
    Perché io ce la metto tutta ad adattarmi ai cambiamenti, ma ogni tanto vorrei che anche i cambiamenti si adattassero a me. Oh! 🙄

    Piace a 1 persona

  6. Aria Mich ha detto:

    Alla fine ci sono andata nella tua pagina web che mi inviasti ☺, quella in cui riprendevi alcuni passi della Bibbia… e ho dato delle risposte ai versi citati.
    Ti dico subito che non ho trovato cose troppe sconvolgenti, visto che i versetti che hai preso tu in esame, non fanno altro che dichiarare sbagliato l’adulterio, dichiarare sbagliato il fatto che un uomo si senta donna e viceversa. L’esempio che Dio fosse non fosse favorevole all’omosessualità, lo si comprende dalla storia di Sodoma e Gomorra, città arse al fuoco da Egli stesso perché vi abitavano persone che facevano atti impuri, giacevano uomini con uomini e donne con donne… insomma, erano omosessuali. Dio non accetta l’omosessualità, è una perversione dell’uomo, contro natura.
    Riguardo il versetto tratto dal libro “Sapienza Sapientia”, non va preso in considerazione perché è un libro inventato e introdotto dalla chiesa cattolica. Infatti non lo trovi nella Bibbia dei protestanti.
    Riguardo al versetto che si trova in Esodo, quello per cui è citata quella frase “occhio per occhio, dente per dente”, quella fa parte di un episodio particolare. Quando fu scritto quel versetto, si parlava di uomini che stavano litigando e uno schiaffeggiò una donna incinta, facendola partorire prematuramente. Se la donna e il bambino fossero sopravvissuti, il marito non avrebbe avuto diritto a vendicarsi, tuttavia l’uomo che aveva colpito la donna doveva sotto stare ad una norma… “E nel caso che degli uomini lottino l’uno con l’altro e realmente urtino una donna incinta e i figli di lei in effetti escano fuori ma non accada un incidente mortale, gli si devono imporre immancabilmente i danni secondo ciò che gli imponga il proprietario della donna; e lo deve dare per mezzo dei GIUDICI . (Esodo 21:22) . Da qui si capisce perfettamente che Dio si riferiva quindi ai tribunali, alla legge, alla giustizia a cui l’uomo si sarebbe dovuto appellare, dato che la giustizia avrebbe agito nel modo giusto. E ci troviamo quindi d’accordo con quello che poi afferma Dio in Levitico: “Non devi far vendetta né nutrire rancore contro i figli del tuo popolo”. In quel caso era quindi il tribunale ad applicare quella frase “occhio per occhio, dente per dente”, dando una punizione che non sarebbe certo mai stata superiore al reato commesso. Anche in Deuteronomio 16:20, Dio ci ricorda “La giustizia, la giustizia devi seguire”.
    Per quanto riguarda il versetto in cui cita la donna come “impura”, nei giorni delle mestruazioni, questo termine fu definito dalla Legge mosaica. Probabilmente, Dio intendeva proteggere la donna in quei giorni particolari, in cui un rapporto sessuale avrebbe potuto fare insorgere infiammazioni e problemi vari all’apparato genitale.
    Si può capire della considerare che Dio aveva nei confronti delle donne anche dai seguenti versetti: Voi, mariti, coninuate a dimorare in modo simile con lei “secondo conoscenza” e rendendole onore “come a un vaso più debole”, il femminile”. (1Pietro 3:7)

    Piace a 1 persona

  7. silviatico ha detto:

    Caspita che fuochi d’artificio: una standing ovation è il minimo che possa tributarti…
    Complimenti, credo che lo stesso Darwin ti getterebbe le braccia al collo, per essere riuscito a spiegare, ai filistei, il mondo in poche parole…
    ciao

    Piace a 2 people

  8. Demonio ha detto:

    😂😂😂 chi nasce sotto un cavolo è perché i genitori hanno fatto una cavolata?E capisco anche la tua perplessità…In fondo credo di voler la stesa cosa!🙄

    Piace a 2 people

  9. Demonio ha detto:

    Appena posso dal pc ti rispondo punto per punto.Ma intanto rido e chiedo: Dio che è così perfetto cosa fa? Mi crea anche questi impuri e malefici omosessuali? Allora o non è poi così perfetto oppure sta storia che sia una perversione è una stronzata! Perversione addirittura…che facciamo quindi li eliminano tutti? Obblighiamo uomini e donne a curarsi da tale “malattia” perché Dio che ha sbagliato a crearli poi si è pentito?😂😂😂 Dai su siamo seri…

    Piace a 1 persona

  10. Demonio ha detto:

    Troppo gentile…sorrido! In realtà sto post è anche figlio delle nostre discussioni ed alla fine è venuto fuori quasi da solo giusto per fare un po’ d’ordine nei miei pensieri che, comunque sono abbastanza scossi e inorriditi dal constatare come, al mondo, ancora oggi il pensiero scientifico sia di fatto sconosciuto. E se vogliamo in nuovo medioevo siamo sulla strada giusta visto che i più ignoranti sono proprio i giovani purtroppo! E mi piange il cuore veder ancora oggi gente che crede a certe fandonie…

    Piace a 2 people

  11. 76sanfermo ha detto:

    Come al solito….sono del tuo parere.

    "Mi piace"

  12. Demonio ha detto:

    Ahahah pensavo che fosse riferito al post stesso e non riuscivo ad afferrare!😂 Puoi darmi del rincoglionito tra 3…2…1…vai!

    "Mi piace"

  13. Aria Mich ha detto:

    Ma Dio non è che condanna gli omosessuali, diciamo in modo migliore, dice loro cosa è sbagliato fare. Ricordiamoci che l’uomo non è perfetto, e tende naturalmente al peccato. Poi mica crea delle “regole” solo per gli omosessuali, anche gli eterosessuali non dovrebbero avere rapporti con altri eterosessuali che non abbiano prima sposato.
    Secondo te, un uomo che uccide, che ruba, fa così per colpa di Dio? Ma Dio ha lasciato scritto nella Bibbia cosa fare e cosa non, sta a l’uomo avere coscienza delle proprie azioni e di correggere i propri errori, è possibile se lo si vuole veramente! Abbiamo o no una volontà? O siamo anche, poverini, schiavizzati dai nostri stessi pensieri? Per amore di Dio, si cambia, esattamente come cambiereresti (miglioreresti anzi) per l’amore della tua vita. Nella Bibbia ci viene anche detto che le regole che Dio ci impone, non sono per nulla gravose per l’uomo.
    Aspetterò le tue risposte!

    Buona serata

    Piace a 1 persona

  14. Demonio ha detto:

    Ma come non li condanna? Sodoma e Gomorra se li è inculati proprio!😂 Ripeto…siamo seri e pensiamo che per seguire quelle puttanate della cui origine tutt’altro che divina poi ti parlerò, sono stati uccisi e condannati milioni di innocenti.E poi…ma davvero credi che il peccato risieda nel far sesso al di fuori del matrimonio?E comunque la Bibbia non dice nulla…Non è un’entità ma solo una serie di scritti di popoli diversi, di culture diverse, di autori diversi, che nel tempo sono stati copiati, adattati, modificati, tradotti e interpretati a seconda delle convenienze politiche del momento.Nulla di più…nulla di meno.Nessuna valenza storica, nessuna valenza etica se non l’orrore di un popolo che doveva credere di essere l’eletto e superiore e che moralmente doveva giustificare con la volontà divina i genocidi compiuti! Tutte cose che oggi non sono più ammissibili e tollerabili.

    Piace a 1 persona

  15. quasi40anni ha detto:

    Demó, a me è la evoluzione dei tuoi pensieri a lasciarmi a bocca aperta…

    "Mi piace"

  16. 76sanfermo ha detto:

    Non lo sei per niente….!
    Allora anch’io non sono stata chiara…..

    Piace a 1 persona

  17. quasi40anni ha detto:

    Ps. Come fai anche tu, dimenticherò il consiglio di leggere quel libro o vedere quel video 😉

    "Mi piace"

  18. Demonio ha detto:

    🙄 addirittura? Ma poi sta cosa è positiva o no? Che poi a dir il vero mi sa che sti pensieri certe volte sarebbe meglio non averli…

    Piace a 1 persona

  19. Demonio ha detto:

    Un pochino mi sa di si, ma forse non è ancora così grave ed ho speranza!😈
    E no, tu sei stata chiara ma certe volte io ho proprio il difetto di non vedere ciò che è li davanti e cerco altri significati o collegamenti.😬

    "Mi piace"

  20. quasi40anni ha detto:

    È positiva si, sei molto poliedrico

    "Mi piace"

  21. Demonio ha detto:

    😂😂😂😂 però detta così c’è evidente premeditazione! Non è come le mie dimenticanze genuine!ps il video l’ho messo solo per far vedere che genere di personaggio sia…della serie uno si aspetta un noioso e borioso parrucone ed invece ti trovi uno che parla semplice e che fa una battuta dietro l’altra .Insomma…l’opposto della maggior parte dei professori che ebbi a suo tempo!😬

    Piace a 1 persona

  22. Demonio ha detto:

    Grazie, questo lo prendo davvero come un complimento ma non per vanità che io son terra terra ma perché son curioso di natura e mi piace interessarmi a più cose e cercare di capirle.Mi ci appassiono e mi piace condividerle quindi mi fa piacere se questo viene capito!☺

    Piace a 1 persona

  23. quasi40anni ha detto:

    Assolutamente si, e credo che tutti i tuoi lettori lo possano confermare. Anche io sono una curiosa, ma quasi mai di argomenti di attualità o di quello che avviene nel mondo, a volte mi sento infatti molto limitata ma ammiro molto chi invece come te sa spaziare da youporn al buco nell’ozono( ogni analogia è del tutto casuale, mente deviata!!)

    Piace a 1 persona

  24. quasi40anni ha detto:

    Non fidarti mai di una donna che dice di non conoscere la premeditazione

    "Mi piace"

  25. Demonio ha detto:

    Ahahah la tua mente deviata mi piace assai! Tra l’altro sto leggendo proprio un libro che parla dei meccanismi della mente…😂

    Piace a 1 persona

  26. Demonio ha detto:

    Ah ma su quello sono erudito nel senso che da povero diavolo so bene che ne sapete sempre una più di me e che posso far tutte le pentole di mastrota ma per i coperchi…😂😂😂

    Piace a 1 persona

  27. quasi40anni ha detto:

    😂😂😂😂😂😂

    Piace a 1 persona

  28. cazzeggiodatiffany ha detto:

    Ma è super interessante, complimenti! Ps. Ma sei sicuro che almeno Gasparri non discenda direttamente dalla scimmia? 😝

    Piace a 1 persona

  29. quasi40anni ha detto:

    Psicologia? Io invece sto nella corrente dei fratelli Singer e manca poco mi converta all’ ebraismo

    Piace a 1 persona

  30. Demonio ha detto:

    Ecco…hai capito!😂

    Piace a 1 persona

  31. Demonio ha detto:

    E infatti li la teoria traballa un po’ solo che pare le scimmie siano più intelligenti e questo non si spiega!😂 E grazie, mi fa piacere lo hai trovato interessante…non credevo che l’argomento avesse potuto trovare tanto interesse e mi fa piacere se mi sono sbagliato!

    "Mi piace"

  32. Demonio ha detto:

    😂😂😂 tu mi fai schiantare! Ora ho questa immagine molto porno di te che ti dai alla cabala mentre mangi cibi puri e ti prepari allo Shabbath!😂😂😂

    Piace a 1 persona

  33. quasi40anni ha detto:

    Come una Madonna Ciccone de noiartri

    Piace a 1 persona

  34. Demonio ha detto:

    Allora, rispondo argomentando partendo da una premessa. Se vogliamo fare un discorso pour parler sulla base di una analisi testuale, filologica, storica, logico e letteraria allora il discorso ha un senso. Se invece vogliamo considerare la Bibbia come un testo sacro, dettato direttamente da un creatore in persona a cui dobbiamo prestare fede in modo assoluto allora il discorso non ha senso e lo possiamo chiudere subito perché a quel punto potremmo tirare in ballo gnomi, folletti, vampiri, esseri mitologici e qualsiasi altra stramberia fantasy la letteratura ci abbia proposto. Ma non voglio credere che una ragazza, per altro giovane e che si presume fresca di studi voglia davvero credere a tutto ciò.

    Primo punto: “Ti dico subito che non ho trovato cose troppe sconvolgenti, visto che i versetti che hai preso tu in esame, non fanno altro che dichiarare sbagliato l’adulterio, dichiarare sbagliato il fatto che un uomo si senta donna e viceversa.”
    Già qui non ci siamo. Giusto o sbagliato che possa essere l’adulterio, quella è una questione attinente la coppia, e non vedo perché altri dovrebbero interessarsene. E soprattutto non è certo ammissibile istigare all’odio ed alla violenza di chi prendendo quei versi alla lettera vorrebbe condannare alla morte queste persone. Ma che scherziamo? Non sono troppo sconvolgenti?
    – Quando un uomo verrà colto in fallo con una donna maritata, tutti e due dovranno morire: l’uomo che ha peccato con la donna e la donna. Deuteronomium (22, 22) –
    Io lo trovo raccapricciante. Secondo questi canoni almeno la metà (se non di più) della popolazione mondiale dovrebbe morire! Ok…risolto il problema della sovrappopolazione!

    Punto secondo: L’esempio che Dio non fosse favorevole all’omosessualità, lo si comprende dalla storia di Sodoma e Gomorra, città arse al fuoco da Egli stesso perché vi abitavano persone che facevano atti impuri, giacevano uomini con uomini e donne con donne… insomma, erano omosessuali. Dio non accetta l’omosessualità, è una perversione dell’uomo, contro natura.
    Innanzitutto diciamo che queste due città, chiamiamole così anche se presumibilmente vista l’epoca al massimo saranno stati villaggi, non sono mai esistite visto che non vi è nessuna traccia archeologica della loro presenza. Città come Pompei che videro disastri naturali più disastrosi stanno li, idem Santorini, Alessandria ecc ecc. Di queste boh…manco un sassolino…una epigrafe…una iscrizione…una mappa trovata da qualche altra parte di qualche altra civiltà che ne indichi la presenza ed il luogo. Nulla. Ma ok…ammettiamo anche che fossero esistite e che per cause naturali (terremoto, eruzione vulcanica, incendio, meteroite…) siano state distrutte. Il motivo per cui un creatore le distrugge sarebbe la presenza di omosessuali??? Quindi ragioniamo…e consideriamo il fatto che in antichità era anche più diffusa di oggi visto che socialmente accettata come dimostra il mondo greco romano e non solo. Diciamo esagerando che, su 1000 abitanti vi fossero 400 uomini e donne in età adulta mentre il resto erano anziani e bambini. E mettiamo che il 50% (esageriamo!) fossero omosessuali. Dio che fa? Per punire 200 uomini e donne gay e lesbiche distrugge ammazzando tutti gli altri, innocenti come vecchi e bambini e gli etero che li avevano generati? Ma ci rendiamo conto dell’assurdità? Inoltre…perversione…ma che parola è? Perché dovrebbe essere considerato perverso uno che nasce con una inclinazione sessuale differente? Che male arreca alla società? E a Dio? Che poi…come ho detto se si ammette che è essere perfetto ed infallibile allora si deve ammettere che nella sua infallibilità ha generato anche gli omosessuali o i bisessuali. Mi sembra logico. Altrimenti o non è perfetto oppure è un sadico. E del resto, ammettiamo pure che esista, se non voleva che gli esseri umani si inculassero tra loro li avrebbe potuti certamente creare con una grata nel culo…non era difficile no per un essere perfetto!Siamo seri…

    Punto terzo:
    Riguardo il versetto tratto dal libro “Sapienza Sapientia”, non va preso in considerazione perché è un libro inventato e introdotto dalla chiesa cattolica. Infatti non lo trovi nella Bibbia dei protestanti.
    Questa affermazione da sola basta a sostenere che non siamo di fronte a nulla di divino e sacro ma di fronte a testi umani, scritti da umani (alcuni sicuramente sotto effetti di droghe) e interpretati , assemblati, scartati, tradotti, riassemblati nel corso dei secoli a seconda del destinatario , del potere politico di riferimento e della necessità. Per i protestanti quel libro non c’è, per i cattolici si, per gli ortodossi magari ce ne sono ancora altri, gli ebrei hanno la loro, i musulmani ancora la loro…ognuno a tirare l’acqua al proprio mulino. Chi dovrebbe aver ragione nel pretendere di avere l’esclusiva dello scoop della parola di dio? Nessuno…perché non esiste nessun dio e nessuna parola di dio. Ci fosse stata, sarebbe stata un tantino più chiara ed univoca non credi? Della serie, l’evoluzione in natura ha prodotto un codice, con 4 molecole, il DNA, codice univoco, chiaro, preciso, ad ogni latitudine e longitudine. Non puoi sbagliare. Adenina,Citosina,Guanina e Tiamina che combinati e ricombinati generano tutta la vita sul pianeta. Nulla da interpretare, solo da leggere e capire. Semplice. Poteva usare qualsiasi altra forma se fosse esistito ma, doveva essere uguale per tutti i popoli e non destinato al solo popolo eletto di Sem! E questo, quando si parla della Bibbia bisogna sempre ricordarlo: la prima stesura biblica (comunque derivata da tanto altro di origine sumera, babilonese e probabilmente indiana) era un qualcosa destinato al solo popolo ebraico, anzi, mi preciso, nemmeno al popolo ma agli scribi ed ai sacerdoti perché il popolo era analfabeta come anche i sovrani del resto. Quindi…questi furbacchioni tra loro si tramandavano ste cose e se le adattavano di conseguenza…altro che divino.

    Punto quarto:
    Riguardo al versetto che si trova in Esodo, quello per cui è citata quella frase “occhio per occhio, dente per dente”, quella fa parte di un episodio particolare. Quando fu scritto quel versetto, si parlava di uomini che stavano litigando e uno schiaffeggiò una donna incinta, facendola partorire prematuramente. Se la donna e il bambino fossero sopravvissuti, il marito non avrebbe avuto diritto a vendicarsi, tuttavia l’uomo che aveva colpito la donna doveva sotto stare ad una norma… “E nel caso che degli uomini lottino l’uno con l’altro e realmente urtino una donna incinta e i figli di lei in effetti escano fuori ma non accada un incidente mortale, gli si devono imporre immancabilmente i danni secondo ciò che gli imponga il proprietario della donna; e lo deve dare per mezzo dei GIUDICI . (Esodo 21:22) .

    Anche qui, torniamo ad una società arcaica di nomadi pastori in cui veniva normato il possesso di bestie, donne e bambini. Già sta cosa dovrebbe dirla lunga sul come oggi tale “legge” sia desueta e fuori dal tempo. Li Dio non c’entrava un cazzo, semplicemente lo si utilizzava come spauracchio per gli uomini che in contese ordinarie trovavano un elemento che regolava la giustizia appellandosi ad una divinità superpartes. Direi che i codici civile e penali odierni possono benissimo fare a meno della Bibbia che appare decisamente desueta. Il fatto che qualcuno la voglia prendere alla lettera fa di nuovo rabbrividire: una donna dovrebbe essere considerata alla stregua di un oggetto e visto come una proprietà? Ma stiamo scherzando? No…in Arabia Saudita ed altri stati islamici è ancora così…quindi fanculo la Bibbia please!

    Punto quinto:…poi afferma Dio in Levitico: “Non devi far vendetta né nutrire rancore contro i figli del tuo popolo”. In quel caso era quindi il tribunale ad applicare quella frase “occhio per occhio, dente per dente”, dando una punizione che non sarebbe certo mai stata superiore al reato commesso. Anche in Deuteronomio 16:20, Dio ci ricorda “La giustizia, la giustizia devi seguire”.
    Ribadisco il concetto: quando si trovano frasi come figlio del tuo popolo, i tuoi fratelli, la tua gente ecc ecc il riferimento va SEMPRE circoscritto al solo popolo ebraico perché se questa “giustizia” avesse dovuto riguardare un israelita ed un egiziano o un qualunque altro popolo non ci sarebbe stato alcun dubbio: il primo sempre e comunque innocente ed il secondo a morte senza se e senza ma. E questo lo si evince da tanti altri passaggi, tipo in Numeri 31,18 o Numeri 25,4 (prendi tutti i capi del popolo e fa appendere al palo i colpevoli davanti al Signore, al sole, perché l’ira ardente del Signore si allontani da Israele) o ancora peggio in Esodo 34,13-17 dove chiaramente si fa del razzismo distinguendo ebrei buoni dai nemici cattivi da sterminare. Un Dio proprio buono eh? Tipo in Deutoronomio 20,16-17 dove si legge: soltanto nelle città di questi popoli che il signore tuo Dio ti da in eredità non lascerai in vita nessun essere umano che respiri; ma li voterai allo sterminio: cioè gli hittiti,gli amorrei, i cananei, i perizziti, gli evei e i gebusei, come il signore tuo Dio ti ha comandto di fare- roba che Hitler al cospetto di cotanta pulizia etnica ci fa la figura di un dilettante!Si si, un vero esempio di moralità e bontà da la Bibbia…non c’è che dire…

    Punto sesto: Per quanto riguarda il versetto in cui cita la donna come “impura”, nei giorni delle mestruazioni, questo termine fu definito dalla Legge mosaica. Probabilmente, Dio intendeva proteggere la donna in quei giorni particolari, in cui un rapporto sessuale avrebbe potuto fare insorgere infiammazioni e problemi vari all’apparato genitale.
    Si può capire della considerare che Dio aveva nei confronti delle donne anche dai seguenti versetti: Voi, mariti, continuate a dimorare in modo simile con lei “secondo conoscenza” e rendendole onore “come a un vaso più debole”, il femminile”. (1Pietro 3:7)

    Si certo, aveva una tale considerazione della donna che dice anche cosette tipo – No fratelli miei, vi prego, non fate una cattiva azione; dal momento che quest’uomo è venuto in casa mi, non dovete commettere questa infamia. Ecco mia figlia che è vergine: la condurrò fuori: abusatene e fatele quello che vi pare, ma non commettete contro quell’uomo una simile infamia – Giudici 19,23-24
    e credo che l’orrore di ciò che ho citato non lo debbo nemmeno spiegare giusto? E non è l’unico episodio…ne posso citare tanti altri ma il tenore è sempre lo stesso: la Bibbia riflette il tenore di una società primitiva, patriarcale dove la donna valeva meno di una capra ed era puramente considerata in ambito riproduttivo o di piacere. Stop

    Quindi mi ripeto: siamo nel duemila, leggiamola pure come leggeremmo l’Odissea, la Divina Commedia o il Signore degli anelli ma, non dimentichiamoci MAI che è solo un libro frutto del suo tempo e della visione spesso distorta di chi ha contribuito ad assemblarla. E, se proprio dobbiamo citarla come fonte di bellezza, almeno leggiamoci il Cantico dei cantici che se non altro, per i canoni dell’epoca è uno stupendo racconto porno che Youporn levati proprio! 😀

    Piace a 1 persona

  35. Demonio ha detto:

    Ahahah smettiscila! Mo che t’ha fatto la Madonna? 😀 Povera signora Ciccone che comunque quanto ha ? Quasi50anni?O Quasi60anni? Beh, se li porta bene in ogni caso! 😀

    Piace a 1 persona

  36. Demonio ha detto:

    e mo, oltre che erudito sono pure esaurito, visto che risposta ho dovuto dare alla ragazza?Un blog nel blog ne è venuto fuori…

    Piace a 1 persona

  37. quasi40anni ha detto:

    Parli della discussione biblica vero?! Mi ero un po’ persa ieri sera per la stanchezza, quindi ho messo like sia ai tuoi quanto ai suoi commenti…fosse solo per il coraggio di aver affrontato un argomento tanto difficile e tedioso.

    "Mi piace"

  38. Demonio ha detto:

    Siii…idda! Però, credo che queste cose dovrebbero essere insegnate in questo modo altrimenti davvero c’è gente che finisce per prendere alla lettera certe cose. Comunque non sempre è tedioso, il Cantico dei cantici è spettacolarmente porno, piacerebbe anche a te! 😀

    Piace a 1 persona

  39. quasi40anni ha detto:

    Ah grazie per l’ “ anche a te”, in effetti in qualche girone infernale sarei comunque finita, meglio specificare da subito quale !

    Piace a 1 persona

  40. Demonio ha detto:

    Ma a te ti riservo un gironcino bello bello dove si ride e ci si diverte alla grande! 😀
    L’anche a te era riferito al fatto che quella parte non è poi così noiosa:
    cit: Come un melo tra gli alberi del bosco,
    il mio diletto fra i giovani.
    Alla sua ombra, cui anelavo, mi siedo
    e dolce è il suo frutto al mio palato.

    I tuoi seni sono come due cerbiatti,
    gemelli di una gazzella,
    che pascolano fra i gigli.

    Il mio diletto ha messo la mano nello spiraglio
    e un fremito mi ha sconvolta.
    😀 cose così insomma…

    "Mi piace"

  41. quasi40anni ha detto:

    Non lo avevo mai letto e resto a bocca aperta. Quanta apertura! Grazie mille di avermelo fatto conoscere

    Piace a 1 persona

  42. Aria Mich ha detto:

    Grazie per il tuo tempo a me dedicato! Ho però delle cose da dirti, ma lo farò con calma appena possibile, d’altra parte mi hai fatto sorgere altre domande, per le quali c’è bisogno di un studio ancora più approfondito.
    Non credo a tutto quello che c’è scritto senza prima capire e trovarci un filo logico e, le risposte a certe cose apparentemente assurde, le ho sempre trovate.
    Nella vita non è che faccio solo questo, quindi per un bel po’ mi ero fermata nel cercare di comprendere cosa volessero dire dei versetti un po’ particolari.
    Un confronto mi farà sempre piacere, anche se le mie risposte non possono dirsi ancora complete, dato che la Bibbia non l’ho ancora letta e capita da cima a fondo.

    A presto!

    "Mi piace"

  43. Demonio ha detto:

    Te lo avevo detto che ti sarebbe piaciuto! Certo, il linguaggio non è attuale ma:
    Mi sono alzata per aprire al mio diletto
    e le mie mani stillavano mirra,
    fluiva mirra dalle mie dita
    sulla maniglia del chiavistello.
    penso che si capisce cosa sia sto chiavistello!
    Oppure: Ti condurrei, ti introdurrei nella casa di mia madre;
    m’insegneresti l’arte dell’amore.
    Ti farei bere vino aromatico,
    del succo del mio melograno.
    Per dire… 😀

    "Mi piace"

  44. Demonio ha detto:

    Beh, nemmeno io nella vita studio la Torah! Ma l’ho letta ed ho letto tanto altro che basta a rendere chiaro quanto sostengo( ma è la logica a sostenerlo!) ovvero che non c’è nulla di sacro ma solo di terribilmente e dannatamente umano. Il guaio è che su 100 persone credenti che dicono di ispirarsi alla Bibbia forse due sole l’hanno letta davvero ed una sola forse l’ha anche capita. Questo per me è sconvolgente perchè se non la si prende come un qualsiasi altro testo e si crescono nuove generazioni nella convinzione che li vi siano risposte certe e divine si corre il rischio di tornare davvero al medioevo. Negli Stati uniti questo rischio è concreto e quando rileggi certe dichiarazioni ispirate a dio ed alla bibbia di Bush o di Trunp c’è da accapponarsi la pelle pensando che quelli hanno il più potente arsenale nucleare del pianeta. Anni fa ci fu un candidato alle presidenziali, per altro sostenuto da una consistente fetta dei Repubblicani che basò tutta la sua campagna su ciò richiamando la gente a dei valori cristiani da contrapporre a quelli di atei, omosessuali, di altre fedi da eliminare per far piacere a dio! La religione è pericolosa ed andrebbe sradicata!Per non parlare poi di quel che dicono gli altri compari musulmani e di ciò che fanno in palestina gli ebrei. Insomma…ma quanto sarebbe bello un mondo sulle note di Immagine di Lennon, basato sul rispetto vero e la pace e non sull’odio e le false verità di queste religioni ognuna convinta di essere nel giusto?

    "Mi piace"

  45. quasi40anni ha detto:

    Che poi non capisco perché sono sempre le donne a dover bere. Mah…comunque questo post ha scatenato una marea di commenti, che da soli rappresentano quasi altri post . Ciao Demo, aspetto il tuo post!

    Piace a 1 persona

  46. Demonio ha detto:

    Ahahahaha no no, bevono pure i maschietti e pure li:
    Le tue labbra stillano miele vergine, o sposa,
    c’è miele e latte sotto la tua lingua
    e il profumo delle tue vesti è come il profumo del Libano.

    Fontana che irrora i giardini,
    pozzo d’acque vive
    e ruscelli sgorganti dal Libano.

    Si, tanti commenti ma sempre voi fedeli lettori siete, pochi ma buoni!

    "Mi piace"

  47. quasi40anni ha detto:

    Ha ha ha!!!! C’è una bevuta per tutti!!!!

    Piace a 1 persona

  48. Demonio ha detto:

    E certo!😂😂😂Se il bar è aperto…si beve!

    Piace a 1 persona

  49. silviatico ha detto:

    Le discussioni più belle sono quelle fertili di conseguenze, come nel nostro caso, quindi non posso che sentirmene onorato dall’averci avuto parte.
    Per il resto non preoccuparti: c’è ben di peggio, se guardi alle percentuali di coloro che si affidano ancora a maghi e chiromanti oltre che astrologhi…

    "Mi piace"

  50. Demonio ha detto:

    Marooo e pure qui hai ragione da vendere.Assurdo ad esempio aprire un quotidiano o un tg al mattino e vedere che c’è…l’oroscopo!!!Mah…forse sono io strano…

    Piace a 1 persona

  51. silviatico ha detto:

    La ragione è sempre dei pazzi, dicono amico mio…

    "Mi piace"

  52. Demonio ha detto:

    allora ci facciamo compagnia e ci scambiamo le camicie di forza!:-D

    Piace a 1 persona

  53. silviatico ha detto:

    Allora facciamoci anche forza…

    "Mi piace"

  54. Mariantonietta ha detto:

    ce ne sono fino a prova contraria. E’ questo che intendo.

    "Mi piace"

  55. Demonio ha detto:

    Beh, la scienza ovviamente è basata su un costante e continuo miglioramento e questo è ovvio ma, rispetto a ciò che hanno scritto uomini di tre/quattromila anni fa, con tutti i limiti di conoscenza che avevano francamente oggi c’è ben poco da mettere in dubbio! Poi va beh…c’è chi ancora oggi crede che la terra sia piatta…arrivando addirittura a sostenere che quel che ci mostrano dallo spazio gli astronauti sia una finzione cinematografica!🙄

    Piace a 1 persona

  56. Oh demonio, sai quante volte parlando con mio padre ho tirato in ballo questo discorso? Lui mi dava sempre contro per via degli studi e bla bla bla… nella mia ingenuità infantile un giorno esordii dicendogli: papà- ma come è possibile che discendiamo dalla scimmia? E perché esistono ancora le scimmie se non ci siamo evoluti dalla loro specie? No beh perché sennò a sto punto saremmo dovuti essere solo uomini… come mai alcune son diventate uomini ed altre son rimaste scimmie? —– apriti cielo. Lui mi liquido’ con un semplice ma sta zitta che non capisci niente! -.-‘

    "Mi piace"

  57. Demonio ha detto:

    😂😂😂 poverino…giustamente partivi dal presupposto sbagliato! Beh, spero che ora sai che non discendiamo dalle scimmie ma che entrambi abbiamo un lontanissimo antenato comune…

    Piace a 1 persona

  58. Ah partivo dal presupposto sbagliato? Mea culpa! Dovrò chiedere scusa.

    "Mi piace"

  59. Demonio ha detto:

    😂😂😂 tutti commettiamo errori! L’importante è saperli riconoscere! Buondì!

    Piace a 1 persona

  60. Eh eh eh…. bene ^.^ buon giorno e buon week end demonietto ^.^

    Piace a 1 persona

  61. Demonio ha detto:

    Grazie, anche a te!🙂

    Piace a 1 persona

  62. Philip Ruskins ha detto:

    I like this. Great philosophy.

    Piace a 1 persona

  63. Demonio ha detto:

    Grazie!

    Piace a 1 persona

  64. Il Pregiudizio ha detto:

    bell’articolo! Bravo

    "Mi piace"

  65. Demonio ha detto:

    Ho dovuto rileggerlo perchè non me lo ricordavo e come al solito, dato che li scrivo di getto quando poi li rileggo trovo ‘na marea di errori grammaticali mannaggia a me! A parte ciò, quel libro è stato davvero un bel leggere! E grazie!

    Piace a 1 persona

  66. Pingback: Una riflessione che condivido | Blog di Demonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.