Oggi il mio applauso va a…

Nessuna ironia. Questa volta l’applauso è convinto e pieno di ammirazione e di questi tempi non è che mi succeda così tanto spesso. Ma, quando trovo belle notizie, cose belle o in cui intravedo rapidamente dei benefici per tutti mi sembra giusto enfatizzare la notizia. Della serie non è che sto sempre incazzato…datemi motivi per gioire e gioisco! E però faccio poi anche una critica…

La notizia riguarda la prossima commercializzazione di un innovativo semi rimorchio (in pratica la motrice dei TIR) che, invece di funzionare a gasolio funziona con un motore elettrico alimentato ad idrogeno per mezzo delle celle combustibili. E sti cazzi mi direte…che ci frega…non guidiamo mica i TIR noi! Beh, nemmeno io se è per questo…

Ma so, anche se ora non mi va di cercare dati ufficiali, che in italia la quasi totalità delle merci viaggia su gomma e per contro so quanto incide il costo del gasolio sui costi di trasporto e quello finale di ogni merce. Molti non ne hanno idea e ve lo dico io: un bestione di quelli consuma circa 3 litri di gasolio a Km… ed infatti in genere hanno serbatoi da 500 litri e se fanno viaggi internazionali in genere hanno serbatoi supplementari.

Fatevi due conti approssimativi e potete capire quanto ciò incida pesantemente nelle tasche di tutti noi. Ora…questi della Nikola Motor Company ( qui l’articolo) hanno progettato in collaborazione con la tedesca Bosch questo mezzo che per una potenza di 1000 cavalli e con un pieno di idrogeno che si fa in un quarto d’ora, di fatto è una reale alternativa al gasolio ma a differenza di questo inquina praticamente zero perché dagli scarichi esce solo acqua.

 

 

Ora, la notizia era su Repubblica on-line quindi presumo che le fonti siano verificate e quant’altro visto che da lettore non tocca a me indagare più di tanto! Ma, in ogni caso quella dell’idrogeno e dei motori elettrici abbinati a celle combustibili è comunque una tecnologia più che concreta e già paesi nordici vi stanno investendo tra cui la sorprendente Norvegia che pur disponendo di petrolio a josa ha detto basta…

Qualcuno avrà da obiettare dicendo che, è vero che il mezzo di per se non inquina ma, per produrre idrogeno serve molta energia elettrica che avremmo inquinando lo stesso! Ma questo non è necessariamente vero visto che grandi quantità di energia elettrica si possono produrre benissimo con fonti pulite…basta volerlo.

Qui scatta la polemica. E scatta contro il nostro paese e la classe politica che lo rappresenta che, in trent’anni si è prodigato in mille leggi inutili o sbagliate o contraddittorie, che sempre in questi anni ha concentrato le proprie energie sul modo di votare, su quale legge elettorale avere o altre cose del genere che in un par di mesi si fanno e avanza pure il tempo per un caffè mentre non ha prodotto uno straccio di politica energetica industriale che fosse una.

Quindi se da un lato applaudo a questa compagnia come a Tesla che sta investendo pesantemente sull’elettrico posso per contro dare un vaffanculo a tutta sta massa di idioti che stan li a cazzeggiare? Situazione italiana: dipendente dal petrolio, gran numero di mezzi su gomma, gran numero di autovetture, gran numero di disoccupati, gran numero di aziende delocalizzate. Io un due più due lo farei.

E la somma di questo semplice conto darebbe come risultato che: crei una società pubblica per studiare , brevettare e produrre nuove tecnologie e di colpo assumi centinaia di neolaureati che invece vanno all’estero a sviluppare ciò. Parallelamente crei fabbriche in cui formi (non che li cerchi pluri laureati, con 20 anni di esperienza e conoscenza di 25 lingue…no, li prendi e li formi chiunque essi siano!) personale destinato alla produzione.

Crei una rete di produzione e distribuzione di idrogeno e, ad occhio e croce, con tutto l’indotto che poi si crea generi una nuova economia col risultato di alleggerire la bilancia energetica, di abbattere l’inquinamento e di creare occupazione quindi gettito fiscale e quanto ne deriva. Ovvio, non lo fai dall’oggi al domani ma un piano decennale in tal senso mi sembra realistico e realizzabile. Lo faranno? No.

 

Non ti arrivano le notifiche? Hai perso qualche post? Se vai qui  li trovi tutti!

 

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su politica, Blog su società, Blog su tecnologia, Blog vari e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

48 risposte a Oggi il mio applauso va a…

  1. Elish_Mailyn ha detto:

    bel articolo, Cla… quoto totalmente 🤗😘

    Piace a 1 persona

  2. Mariantonietta ha detto:

    dobbiamo assolutamente e urgentemente eliminare il petrolio e derivati, non c’è più tutto sto tempo di temporeggiare o ci ritroveremo nella situazione di the day after tomorrow

    Piace a 1 persona

  3. Demonio ha detto:

    Si grazie, peccato solo che restano solo parole destinate a quei dieci che mi leggono! Questa coscienza in italia resta minoritaria purtroppo.

    "Mi piace"

  4. Demonio ha detto:

    Si, dovremmo ma non lo faremo se non quando esso non sarà più conveniente ma non a noi (a noi già non conviene ora!) ma per le compagnie chimico petrolifere. Quando i costi di estrazione saranno troppo alti allora loro riconvertiranno tutta la loro filiera sull’idrogeno che, ovviamente ci faranno strapagare…

    "Mi piace"

  5. Elish_Mailyn ha detto:

    triste verità 😢

    "Mi piace"

  6. Demonio ha detto:

    hai presente su MSN quando c’era quell’emoticon dello smile che dava capocciate contro il muro? Ecco…fai conto che ho messo quella!

    "Mi piace"

  7. Elish_Mailyn ha detto:

    ok, io metto quella già spaccata allora 🤕🤕

    "Mi piace"

  8. quasi40anni ha detto:

    Bravoooo!!! Demon for president! Ottimo articolo che dovrebbe far riflettere chi ci governa.

    Piace a 1 persona

  9. 76sanfermo ha detto:

    Come far arrivare il messaggio?

    Ma mi sa che anche quando arrivasse ,la pelandroneria, gli altri interessi, il tira a campa’ fino al prossimo stipendio , di chi ha in mano le nostre sorti , impedirebbero di considerarlo….
    “che mi frega a me dell’Italia, quando IO ho le tasche piene?”..Mi pare di sentirli certi personaggi altolocati che potrebbero capovolgere la situazione , ma non ne fanno nulla……

    Piace a 1 persona

  10. Demonio ha detto:

    Sei sempre troppo gentile ma…ecco…ti rispondo con questo vecchio post:
    https://klaudiomi.wordpress.com/2014/11/12/pensieri-altamente-divergenti/

    Piace a 1 persona

  11. Demonio ha detto:

    Si, ormai c’è una sfiducia totale.E’ come essere in una palude e non avere nemmeno la percezione del dove questa finisca di modo che è anche difficile scorgere una via di uscita. Come ho detto prima rispondendo a Mariantonietta credo che il cambio ci sarà solo quando i petrolieri riterranno che i loro costi saranno insostenibili. A quel punto riconvertiranno tutto ad idrogeno ma…noi continueremmo a pagare come ora. L’unica sarebbe tornare ad una sorta di IRI pubblica ma…figurati…guai a dirlo…ti danno del comunista e ti dicono che no, lo Stato non può fare impresa! E quindi…continuiamo con questo neoliberismo dove sono i privati che fanno i loro interessi e noi..che li subiamo!

    "Mi piace"

  12. Demonio ha detto:

    😀 ecco…

    Piace a 1 persona

  13. Questa è un’ottima notizia e valida mi sembra anche la tua proposta finale, di fatto a inizio mese sono stata in un parco di rimini x bambini, fiabilandia, non so se lo conosci, beh i parcheggi sono stati tutti coperti da pannelli x la produzione di energie alternative. Il punto è sempre volerle fare le cose. Ma se manca l’interesse cari miei ^.^ buona giornata

    "Mi piace"

  14. Demonio ha detto:

    Manca purtroppo la capacità di far contare l’interesse collettivo quindi alla fine vince sempre l’interesse del più forte. Di conseguenza bella notizia ma per noi di concreto non cambierà nulla lo stesso!

    Piace a 1 persona

  15. nomeutenteio ha detto:

    Ciao, io vivo in sardegna, qualche tempo fa una persona di mia conoscenza presentò un progetto riguardante la possibilità di mettere delle pale eoliche in mezzo al mare, a 30 km dalle coste. Il progetto ben fatto sottolineava il fatto che essendo a 30 km di distanza non era visibile dalla costa grazie al fatto che la terra lo sapete che è rotonda? Sarebbe stata un interessante soluzione considerando il fatto che qui abbiamo vento praticamente sempre, bè, gli han riso dietro per mesi. Fai bene a scrivere su queste forme di innovazione positive. Un saluto

    Piace a 1 persona

  16. Eh già! Ammazza che ottimismo ragazzo ^.^

    "Mi piace"

  17. Demonio ha detto:

    Grazie per il ragazzo …ragazza! 😀

    Piace a 1 persona

  18. Demonio ha detto:

    Scusami, mi era sfuggito questo commento! Si, analoga cosa l’avevano proposta anche qui in Molise ed è stata bocciata con la scusa dell’impatto ambientale! Peccato però che…quando venne bocciata stavano cercando in tutti i modi di fare una centrale nucleare…poi arrivò il disastro giapponese altrimenti l’avrebbero fatta dicendo che era la cosa più sicura del mondo e meno inquinante che c’era! Invece le pale eoliche…quelle erano brutte a vedersi …sopratutto per chi vede così lontano! Quindi in questi due casi sono evidenti da un lato la pressochè totale ignoranza scientifica della popolazione ( a cui danno da bere di tutto!) e l’affarismo senza scrupoli di chi fiutando un affare cerca di portarlo avanti in tutti i modi…anche…mascherandosi da paladino dell’ambiente come in questi casi…

    Piace a 1 persona

  19. alessialia ha detto:

    a me?

    commento scritto dopo aver letto solo il titolo…

    "Mi piace"

  20. alessialia ha detto:

    hai ragione… su tutto…

    commento scritto dopo avere letto l’articolo…

    Piace a 1 persona

  21. Demonio ha detto:

    Ahahahaha che hai fatto per volere l’applauso? 😀

    Piace a 1 persona

  22. Demonio ha detto:

    Sei sempre la solita casinista…clap clap clap <— questo era l'applauso! 😀

    Piace a 1 persona

  23. alessialia ha detto:

    mo che ho fatto? dici dici….

    "Mi piace"

  24. Demonio ha detto:

    ne sei sicura?:-D

    "Mi piace"

  25. alessialia ha detto:

    sono morta????

    "Mi piace"

  26. Demonio ha detto:

    vivi! 😀

    Piace a 1 persona

  27. alessialia ha detto:

    ne sei sicuro?

    "Mi piace"

  28. Demonio ha detto:

    tipo gatte? 😀

    "Mi piace"

  29. Demonio ha detto:

    Io no! Bisognerebbe avere delle prove! 😀

    Piace a 1 persona

  30. alessialia ha detto:

    uddio… povere micine… sono decedute??

    "Mi piace"

  31. alessialia ha detto:

    tipo? che prove potrei fornire? non ricordo se su questo post sono viva o morta….

    Piace a 1 persona

  32. Demonio ha detto:

    loro non credo!

    "Mi piace"

  33. Demonio ha detto:

    ahahahah e che ne so…io non ricordo!

    "Mi piace"

  34. alessialia ha detto:

    Pero sei impreparato eh……….. mica va bene cosi….

    "Mi piace"

  35. alessialia ha detto:

    Uh e chi??? Condoglianze… a chi dobbiamo farle??

    "Mi piace"

  36. Demonio ha detto:

    Se sono impreparato la colpa è tua che non mi hai preparato!🙄

    "Mi piace"

  37. Demonio ha detto:

    Che ne so, io mo sono arrivato, che è successo?😛

    "Mi piace"

  38. alessialia ha detto:

    E che so maestra mo…. preparati e torna alla prossima sessione…

    "Mi piace"

  39. alessialia ha detto:

    Varda.che faccetta da angioletto va… pare pure vero…! 😂😂😂😂

    "Mi piace"

  40. Demonio ha detto:

    Ah non sei maestra? Sembrava di si…mi son sbagliato!😛

    "Mi piace"

  41. Demonio ha detto:

    Ahahah ma io sono vero! Ma guarda te…😛

    "Mi piace"

  42. Siamo giovani inside noi ^.^

    "Mi piace"

  43. Demonio ha detto:

    😀

    "Mi piace"

  44. alessialia ha detto:

    Uh guarda che ho ripescato…
    Tu sei vero…
    È che ti disegnano cosi… 😂

    "Mi piace"

  45. Demonio ha detto:

    Chi è sto disegnatore?

    "Mi piace"

  46. mangiareacasablog ha detto:

    Bellissimo articolo, quanto è vero quello che scrivi!
    Sei un mito!
    Piacere di conoscerti
    Ciao Max


    https://polldaddy.com/js/rating/rating.js

    "Mi piace"

  47. Demonio ha detto:

    Commento che era finito nello spam, fortuna che ho preso l’abitudine di controllare ogni tanto!Grazie ancora Max, buona serata, Claudio

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.