The division bell

Beyond the horizon of the place we lived
when we were young
In a world of magnets and miracles
Our thoughts strayed constantly and without boundary
The ringing of the division bell had begun

Non ho molto da dire se non che 24 mila tablet usati per un voto elettronico sono costati  26 milioni quindi ogni tablet è stato pagato più di 1000 € quando in commercio forse il più performante disponibile ne costerà si e no 700. Il populismo trionfa…volete credere alle palle?E credeteci…

Ma quello che più è assurdo è sentire che uno compra dei tablet per propagandare la modernità di un voto elettronico e poi …no…ditemi che è uno scherzo…e poi il voto viene riversato su delle chiavette usb e portato a mano per essere riversato in un Pc e contato??? Ma vogliamo scherzare? Non ho parole…vi meritate di essere governati da questi farabutti qui. Senza se e senza ma. 

Volete dividervi? E dividetevi. Dividiamoci. Torniamo al Medioevo…anzi no…ci siamo già nel Medioevo…mancava solo che fosse certificato. Non voglio ripetermi, quel che è il mio pensiero  sulle divisioni e le pseudo autonomie l’ho già espresso qui quindi non aggiungo altro. Dico solo che chiunque sostenga tutto ciò è complice.

f021b38a-224d-4615-b5cb-282dd16e9cc8

Non ti arrivano le notifiche? Hai perso qualche post? Se vai qui  li trovi tutti!

 

 

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su politica, Blog su società, Blog vari e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

39 risposte a The division bell

  1. Liza ha detto:

    Si meritano tutto quello che arriva.

    Piace a 1 persona

    • Demonio ha detto:

      Si.Il guaio è che tutto questo avrà ripercussioni che dovrò subire anche io. E di questo passo non so davvero che razza di futuro ci attende ma già il presente devo dire che è un vero schifo…

      Mi piace

  2. quasi40anni ha detto:

    Ciao Claudio…

    Mi piace

    • Demonio ha detto:

      Non so se posso risponderti chiamandoti per nome vista la tua attenzione alla privacy ma, grazie del saluto che ricambio!

      Piace a 1 persona

      • quasi40anni ha detto:

        Miaoooo, ti sei preso la pizzicata 😜

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        😀 nooo, in che senso? Chiedo solo per evitare di far casini! Ma come siamo miciose oggi! 😀

        Piace a 1 persona

      • quasi40anni ha detto:

        Alla fine hai lasciato scheda white, giusto ?!

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Mo ti pizzico io! Cara dottorè, io vivo al centro, non nel profondo nord anche se per lavoro ci ho vissuto parecchio! Ma se avessi vissuto li, trattandosi di una puttanata non sarei andato proprio! In ogni caso quel post a cui ti riferisci era riferito alle prossime elezioni politiche. I referendum invece richiedono altra valutazione e su quelli, ho una collezione di sconfitte incredibile…peccato che poi siano state tutte sconfitte del popolo italiota che a parole tanto invoca autonomia e democrazia e poi, come all’ultimo referendum sulle trivelle se ne fotte. Per inciso li andai e votai no…perdendo appunto…

        Mi piace

      • quasi40anni ha detto:

        Ma lo sai che io ti facevo tecnico delle luci alla Scala? Comunque grazie per la estensiva risposta

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Azz…alla Scala addirittura!No no, non sono ne così bravo ne così ben inserito da meritarmi un posto del genere…le scale le salgo e scendo soltanto a piedi! 😀 E comunque, cara signora E, rispondo sempre volentieri alle domande! 😀 😛

        Piace a 1 persona

      • quasi40anni ha detto:

        Signor Diavolo, che povero ai miei occhi non sei, le scale è meglio salirle perché rassodano di più. E comunque alle domande rispondo anche io se non sono impertinenti!

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Ahahahah mi fai morire!Dunque mettiamo ordine! Cose impertinenti da non chiedere mai ad una dottorè:
        1) ma ‘ndocazzo vivi?
        2) posso chiamarti per nome o è un segreto?
        3) una volta che ti sei rassodata poi ti lanci col paracadute?
        4) mettine una tu….mica posso far tutto io!

        Mi piace

      • quasi40anni ha detto:

        Puoi chiamarmi per nome certo, vivo al sud con grande fatica, ho vissuto qui poca parte della mia vita e non mi sento meridionale (ecco perché mi identifico poco geograficamente). Con gli anni il rassodamento fiacca, credo dal paracadute potrebbero solo cascare altre cose. “Fatti una domanda e datti una risposta” la lascio a quel presentatore di cui non mi viene il nome !

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Bene, ciao Emanuela!:-D In effetti nemmeno io ne faccio una questione geografica ma sai, a volte certe persone mi incuriosiscono e faccio quelle domande indiscrete! Nemmeno io mi sento meridionale ma neppure del est o dell’ovest o del nord.Sono uno che dove lo metti sta quindi figurati ma, nello specifico mi avevano incuriosito delle cose che avevi detto della serie…uno dice…ma vuoi vedere che è di ste parti?Tutto qui!
        Il presentatore mi sa che era Marzullo!Esiste ancora quel programma?:-D
        E comunque…ma che anni e anni…sei una giovincella manco 40 ne hai!:-D

        Piace a 1 persona

      • quasi40anni ha detto:

        Marzullo bravo!! Il blog è quasi40 perché l’ho aperto qualche tempo fa, sono 40 conclamati ormai ma la testa è fresca. E poi, come tu insegni, la luce fa una grande differenza tra l’apparire come Belen o come la Pina Fantozzi…io voto per il buio. Bye bye Cla

        Mi piace

      • Demonio ha detto:

        Tu hai un merito indubbio.Sappiscilo!Riesci a farmi sorridere anche quando l’umore è nero che più nero non si può.Comunque Belen si…insomma…non è che mi entusiasma tanto se devo essere sincero e la Pina poverina…cge tutti ormai abbiamo quella immagine invece la Vukotic(attrice non personaggio) c’aveva un suo fascino!
        Già vai via?😀Buona serata!

        Piace a 1 persona

  3. 76sanfermo ha detto:

    Sempre con te……al millimetro.

    Piace a 1 persona

  4. Giuliana ha detto:

    il mio meraviglioso tablet e’ costato 190 euro … com’e’ sta storia?

    Piace a 1 persona

  5. Mariantonietta ha detto:

    wow!!!!! Ti avevo mai detto che adoro questo brano?

    Mi piace

  6. Stamattina, quando ho saputo del risultato, non so se ero più allibita o schifata. So solo che ho pensato “ma il progresso dov’è?”
    Qui invece di andare avanti, andiamo pericolosamente indietro. Che amarezza!

    Mi piace

    • Demonio ha detto:

      La penso come te.Solo che io sono allibito e schifato da molto più tempo.E ormai anche disilluso.Sai, speravo nei giovani ed invece proprio gran parte di loro sono di una ignoranza spaventosa, non hanno empatia, non hanno rispetto e parlano a vanvera blaterando cose senza senso.Io questo mondo non lo capisco più.Non riesco a capire il senso di tutto ciò.

      Mi piace

  7. PindaricaMente ha detto:

    Io ho letto, mi sono informata, documentata, ma non sono riuscita a capire il senso di questa pagliacciata.
    Boh! (Tu abiti nel lombardo-veneto? Hai votato? Anche i miei quattro neuroni hanno chiesto l’indipendenza da me, ma si aspetta ancora l’arrivo dei tablet!)

    Piace a 1 persona

    • Demonio ha detto:

      No, non abito nel lombardo veneto ma, se ci avessi abitato certamente non avrei votato la dove era richiesto il quorum (Veneto) o avrei votato no in Lombardia per diverse ragioni.
      La prima è che è palesemente una mossa populista per parlare alla pancia della gente della serie noi siamo puri…siamo bravi….siamo ricchi…e dobbiamo mantenere (enorme palla) il resto del paese ed invece vogliamo che i nostri soldi restino qui. Ragionassimo tutti così si tornerebbe a quei localismi medioevali dove ognuno pensa solo a se stesso ma di fatto resta piccolo piccolo…
      In secondo luogo sono da sempre contro questa stronzata del federalismo e controcorrente da sempre sostengo che occorre invece rafforzare lo Stato centrale riducendo proprio quelle autonomie che in questi anni hanno distrutto il tessuto sociale.
      In terzo luogo trovo che certa gente come i vari salvini, zaia,formigoni e compagnia bella siano delle merde umane, dei parassiti e che andrebbero (politicamente) annientati. Un risultato vicino allo zero in questo referendum avrebbe fatto solo del bene a tutto il paese invece ora stanno ancor di più ringalluzziti proponendo idiozie come se i danni da loro fatti fino ad ora non fossero abbastanza…
      Rimane la delusione di vedere come tanta gente sia caduta nel tranello qui come altrove e che quel mondo in cui credevo ormai non esiste più…

      Piace a 1 persona

      • PindaricaMente ha detto:

        Applausi al tuo eccellente discorso quasi da politico navigato, ma sei troppo idealista e troppo corretto per poter fare il politico. 😊

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Ecco, brava, un applauso a te invece che lo hai capito! Della serie mi sono pure rotto le palle di rispondere alle persone che mi dicono : perchè non fai qualcosa allora…fai il politico! Ed invece penso che già sarebbe un gran passo avanti se ognuno di noi cominciasse a fare il cittadino e come cittadini li giudicassimo certi politici togliendoceli di torno quando palesemente vanno contro i ostri interessi!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...