Gentile utente…

Si suppone che tutti, ma proprio tutti dovreste sapere che se usate qualcosa sul web e quel qualcosa è ad uso gratuito in realtà significa che semplicemente il compenso richiesto per quel prodotto siete voi e che se non volete essere un compenso allora l’unica cosa è smettere di usare quella cosa. Non mi sembra una cosa così difficile da capire.

Che state usando FB, WordPress, Instagram, Tweetter o che semplicemente vi leggete dei quotidiani on-line  o usate un motore di ricerca come Google o Yahoo o altri lo state facendo in un contesto dove qualcuno ti offre un servizio ed in cambio come pagamento per tutto ciò ottiene dei dati che presi singolarmente non dicono nulla ma aggregati in modelli statistici valgono oro per chi sa come usarli. Questo è il web. Di veramente gratuito c’è poco.

Ora, al di la di tutta questa montagna inutile di mail sulla privacy che sta arrivando a tutti è ovvio che tutto è nato dalla vicenda che ha recentemente coinvolto FB. Il nocciolo della questione però non è tanto il fatto che qualcuno possa usare i dati per capire dei trend, per personalizzare offerte pubblicitarie o offrirti le risposte che cerchi ancor prima che tu le abbia pensate.

Tutto ciò a mio avviso non rappresenterebbe un problema ma il problema si è presentato la dove  (USA, ma non escludo che sia accaduto anche qui) quei dati sono stati manipolati per veicolare un consenso politico indirizzando l’opinione pubblica verso una parte piuttosto che un altra.Questo credo sia grave e dovrebbe essere illegale.

In buona sostanza andrebbe semplicemente messa una linea tra ciò che puoi fare con i dati raccolti e ciò che non puoi fare. Che mi mandate tutta sta montagna di mail non mi interessa mentre mi interessa di più che un ente come il Garante per le comunicazioni o la polizia postale vigilino su questi comportamenti invece di perdere tempo a correre dietro chi si guarda una partita in streaming o si scarica un qualche film.

Nel primo caso ne va di mezzo la salute democratica di un paese mentre nel secondo, si perseguono “presunti reati” che al massimo sono dei mancati guadagni per pochi già ricchi. Questione di priorità e scelte politiche insomma…

Gentile utente,

forse ti avevamo detto che i modelli delle auto non sarebbero più stati a petrolio, è vero che l’avevamo detto negli anni ‘70, ma nel frattempo siamo costretti a farti pagare la benzina a tariffa oraria, altro che reddito di cittadinanza!

Gentile utente,

è cambiata la normativa europea sulla privacy, per questo motivo ti chiediamo di fornirci il tuo numero di telefono, la tua tessera sanitaria, i dati della tua carta di credito (completi), le tue password, il codice del cancelletto di casa e, se possibile, anche il numero del tuo fabbro. Infatti solo possedendo i tuoi dati completi saremo in grado di farceli rubare proprio tutti.

Gentile utente,

Ora possiamo confessartelo, i cookies non sappiamo nemmeno noi che cazzo siano, ma ci sembrava simpatico farti cliccare una crocetta senza stare a leggere due pagine pallosissime su come far entrare chiunque nel tuo smartphone.

Gentile utente,

Non abbiamo più profughi disponibili e gli alberghi che prima campicchiavano coi rifugiati, adesso languono e sono costretti a chiudere. Scegli tu: o riprendiamo gli sbarchi e gli albergatori respirano, oppure dobbiamo trovare un nuovo lavoro ai precari dell’indotto della disperazione, e forse abbiamo individuato un campo dalle prospettive davvero rosee: potrebbero fare gli istruttori dei corsi per la sicurezza.

Gentile utente,

Ti abbiamo talmente abituato all’idea che non puoi stare senza un governo, che il primo che arriva e si siede a Palazzo Chigi ti sembra già simpatico, non sai bene chi governa cosa per conto di chi, ma sei contento.

Gentile utente,

Sempre meno gente guarda la tv e i televisori sono sempre più grandi, sempre meno gente fa figli e le macchine sono sempre più grandi, sempre meno gente va al cinema e si fanno sempre più film, sempre meno gente legge i giornali e i giornali scrivono sempre più stronzate. Forse quella teoria della sopravvivenza del più adatto è un po’ da smussare.

Gentile utente,

Avevamo bisogno di un’ondata di ottimismo. L’ondata è arrivata, ma non era ottimismo.

Natalino Balasso

IMG-20180526-WA0003tumblr_p9avr5376c1xoyw8po7_1280

Schermata a 2018-05-27 13-53-31

Uno sguardo ai titoli dei miei post precedenti? Vai qui

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog vari, internet ecc e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

81 risposte a Gentile utente…

  1. Judith ha detto:

    Stanno tutti impazzendo per questa cosa xD

    Piace a 1 persona

    • Demonio ha detto:

      Si, ed è veramente ma veramente ridicolo!

      Piace a 1 persona

    • Sara Provasi ha detto:

      Ma voi avete capito se chi ha un blog tipo il nostro, senza dominio né vendite, deve fare qualcosa? Non ci ho capito niente 😑
      Mi sembra più un’occasione per far soldi, ho già visto fioccare libri in vendita online di vari marketers pronti a risolvere/sfruttare le paure degli utenti 😂😂

      "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        No, non devi far assolutamente nulla perchè tu ed il tuo blog siete semplici utilizzatori della piattaforma. E’ WordPress invece che deve informarti che ha recepito la nuova normativa! Comunque ecco, tutto ciò è ridicolo e inutile e genera solo allarmi e paure quando ci si dovrebbe preoccupare di ben altro!

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Aah, allora avevo capito bene!
        È wordpress che si deve preoccupare… Poi capirei se ci guadagnassimo qualcosa! E anche i dati degli altri, mica vanno a me… ma a wordpress appunto!
        Assurdo, la cosa più brutta appunto è la poca chiarezza e la conseguente speculazione libera degli avvoltoi!
        Considera che volevo aprire un negozio etsy ma mi sono fermata subito… per un mero hobby è una burocrazia assurda, e la cosa che mi spiazza (dato che vorrei essere in regola onde evitare problemi, così come capire dove poter e non poter spedire senza partita iva ecc) è che se vai sul sito loro stessi sono vaghi e dicono “andate dal commercialista”! Assurdo 😑
        A me starebbe anche bene pagar qualcosa per un hobby (dove forse il guadagno pareggerebbe le spese, forse…dato che si tratterebbe di mettere in vendita una manciata di quadretti) …ma come minimo devo essere sicura delle cose da fare!
        E anche lì, se cerchi su google, è pieno di marketers che a pagamento sanno tutto 😑

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Si il rischio di generare paure e confusione è enorme.Alla fine credo che per un’attività come quella che vorresti svolgere non comporta rischi nel senso che se usi una piattaforma (tipo e-bay) i dati sono raccolti da loro e se ne assumono loro la responsabilità mentre, se realizzi un tuo sito web dovrai nel caso semplicemente dire che i dati che raccoglierai (indirizzi, nomi e cognomi, indirizzi mail, numeri di telefono ecc) li userai solo per lo scopo lecito e non te li andrai a rivendere a terze parti! Insomma è solo un inutile polverone dove chi raccoglie questi dati continuerà a farlo per rivenderli come ha fatto fino ad ora. Il punto, come detto nel post è che chi li acquista dovrebbe semplicemente usarli per scopi leciti e non per scopi illeciti.

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Concordo!!
        Eh ma su Etsy la gente manderebbe l’indirizzo a me, quindi non so…
        Poi pare che essendo un negozio virtuale aperto sempre, valgono le regole come per un sito… e chiedendo però non c’è mai una risposta certa. Una mia amica lo fa da anni e non sa ancora come funzionino queste cose… ma dato che ci vogliono molte energie pure per farlo, che in parte dovrei togliere in parte a wordpress, come minimo voglio vederci chiaro!
        Mi informerò ancora, ma dato che è riguarda solo un mio hobby minore (mi interessa principalmente scrivere e fare immagini per cui va benissimo wordpress), lo farò nel momento in cui non sarà più uno stress che altro, sennò perde il suo scopo primario 😀

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Tranquilla, mal che vada ti daranno l’ergastolo! 😀 Scherzi a parte capisco che tu voglia evitare di correre inutili rischi ma cavolo…se non te le sa dare la piattaforma queste rassicurazioni allora proprio non so! Tendenzialmente io sarei portato a pensare che tu non sei soggetta a obblighi particolari però boh…io e la legge parliamo lingue diverse e quindi per me molti di questi regolamenti sono incomprensibili. Detto ciò, se trovi una vecchia ricca moribonda che ti compra qualcosa e poi mi dai il suo numero di telefono e ci metti una buona parola giuro che non lo dico a nessuno che me lo hai dato tu quel numero! 😀

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ahah perfetto!! 😂😂😂
        Sì infatti, non credo che rischierei granché, ma dato che è un hobby secondario non ho voglia di rischiare… Poi appunto mi dà fastidio che la piattaforma stessa sé ne lavi le mani, di base… piuttosto allora se devo farlo senza istruzioni chiare apro uno shop su instagram, che lo fanno in tanti e non c’è la minima regola 😅

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Nel caso ti porterò le arance!:-D

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Uaaahah bellissima!! 😂😂😂😂🔝

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        fiuuuu…per fortuna ti accontenti e non mi hai chiesto pompelmi! 😀

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ahah noo, troppo acidi! 😂
        In realtà sono particolarmente smorbia con il cibo 😅
        Ma in quel contesto mi accontenterei di tutto, basta che sia almeno gluten free e lactose free… e le arance lo sono! 😂

        L’hai letto l’articolo dove immagino il mio dialogo con un rapitore, e gli dico che sono celiaca? 😅 ora te lo linko 😁

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        si si, l’avevo letto! Ma strano, mi ricordo che lo avevo anche commentato…boh…l’avrò immaginato! 😀

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ahah, magari hai detto “dopo lo commento” e scorrendo è saltata la home all’inizio e ciao… 😂😂😂 mi capita 😅

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        Boh…forse l’ho letto di notte mentre dormivo da sveglio e ho pensato di averlo commentato!😬 Scherzi dell’insonnia!

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ci sta! 😂
        A me capita di svegliarmi la notte, e aprire un attimo le app ma non mettere nessun like a quell’ora per non sembrare una stalker 😅😂😂

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        Ahaha a me stalkerizzami tutto che non mi offendo!😂😂😂

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ahah perfetto 😂😂😂😂

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        😈 sono sempre a disposizione per giocare!😛

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Mi è venuto in mente un altro nomignolo importate: Matrix!
        E’ un uomo di età ed etnia indefinita che è sempre fuori dallo stesso bar del mio paese, ma sempre… tanto che sembra una parte della matrix xD

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Ahahah i personaggi da bar spesso sono comuni in tante realtà e sono dei gran soggetti…

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Davvero!! 😂
        Poi c’è un bar rinominato l’anteiku, come il bar dei vampiri di tokyo ghoul, per le fin troppe somiglianze 😂😂😂

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        Anteiku sta a significare antico?😬 Insomma sei una frequentatrice di bar!😂

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ahah al massimo ci vado per i biglietti del tram 😂😂
        Ma osservo tutto..😂
        L’anteiku in Tokyo Ghoul è un bar apparentemente normale, ma dove in realtà sottobanco vanno i ghoul, che sono vampiri che mangiano solo umani e bevono caffè…
        E in questo bar che intendo io c’è un barista spettrale, è sempre mezzo vuoto e non hanno praticamente nessun cibo esposto… perché i ghoul non mangiano cibo normale! 😂😂😅

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Ah ho capito il tipo:
        https://goo.gl/images/zpWixJ
        😁😁😁

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Uaaah, sta sempre seduto fuori così 😂
        A parte che è più giovane, ci hai preso in pieno 😂😂

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Hihihih la descrizione era fatta bene! 😀

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Ahah sii 😂

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        🙂

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Sono andata mi sa off topic, le mie questioni lì sono più a monte che sulla privacy nello specifico… su quest’ultima cosa sei stato chiarissimo in poche righe, più dei guru marketers! 😀

        Piace a 1 persona

      • Demonio ha detto:

        Naaa…qui sul mio blog vale la regola del ognuno parla di quel che gli pare quando gli pare e come gli pare! 😀

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Bene bene, lo avevo intuito! 😀 ma sono io che cerco di autoregolarmi, per evitare di annoiare… ma questo argomento era troppo gustoso 😅😂

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        No no, autoregolati altrove!:-D Qui è vietato darsi delle regole! 😛

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Benissimo!! 😀😀😀😊👌

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        ma si, davvero, ho sempre inteso il blog come una sorta di spazio comune dove almeno io potessi evitare censure o etichette eccessive che non sopporto!

        Piace a 1 persona

      • Sara Provasi ha detto:

        Fai benissimo!! 😀

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        si fa quel che si può! 😛

        Piace a 1 persona

  2. Paola ha detto:

    Anch’io che devo fare?

    "Mi piace"

  3. Giuliana ha detto:

    La terzultima ci azzecca in pieno! 🤣

    Piace a 1 persona

  4. Liza ha detto:

    Dem se scrivo “non me ne frega un cazzo” mi cacci?
    Prima o poi mi annoiera’ anche wp e lo eliminero’ ripulendo tutto.
    Nel frattempo sn qui lo uso
    (ma senza catalogare volpescamente i dati personali di nessuno )
    Ti voglio bau ma anche un po’ mia. 💙

    Piace a 1 persona

    • Demonio ha detto:

      In realtà è ciò che dico io ogni volta che in questi minuti arriva una mail con ste condizioni nuove! Considerando che sono iscritto non so più nemmeno io a quanti siti, servizi e compagnia bella e che della maggior parte di loro neppure mi ricordo cosa siano la rottura di coglioni è davvero galattica nel cestinare tutta sta roba! Qui ci sto bene pure io e fintanto che nessuno mi caccia …sticazzi qua sto poi…se mi volete regalare soldi vi giuro che non lo dico a nessuno che me li avete dati! 😀

      "Mi piace"

  5. Mariantonietta ha detto:

    ti rispondo con un post rimasto nelle mie cartelle, senza pubblicazione.
    Da tempo mi sto chiedendo a chi sto facendo il favore pubblicando i miei post. Certamente, non sono io che ci sto guadagnando, anzi, forse ci sto rimettendo qualcosa.
    Premettendo che comunque io scriverei in ogni caso, a questo punto mi chiedo se non sia il caso di conservare questi scritti anziché pubblicarli. Bloggare non è solo scrivere ma anche commentare.
    Devo, quindi, valutare il costo-beneficio di questa attività e magari ridimensionarla ad livello di priorità un po’ più basso.

    "Mi piace"

    • Demonio ha detto:

      Mah, per quanto riguarda un’attività come il blogging penso che l’unica “perdita” sia (ma non credo sia proprio il tuo caso!) quella di perdere tempo per restare sempre on line sul pezzo come quelli che pubblicano a ciclo continuo e sono onnipresenti h24!
      Riguardo WorrdPress data la natura della piattaforma penso che gli unici dati ricavati possano essere quelli sui nostri gusti e preferenze di lettura e sinceramente della cosa non me ne preoccupo minimamente. Come ho detto nel post l’unico rischio sarebbe quello di qualcuno che unendo questi dati a quelli di tanti altre piattaforme va a trovare il modo per condizionare la gente. Ma questa non sarebbe nemmeno una novità visto che in passato il ruolo è stato svolto magnificamente dai mass media tradizionali. Insomma, alla fine il discorso si riduce a : se vogliamo disporre di internet al momento questo è il compromesso altrimenti spegniamo tutto e ce ne torniamo sui bar e nei pianerottoli a socializzare!

      Piace a 1 persona

      • Mariantonietta ha detto:

        non me ne sono mai andata dai bar e dai pianerottoli! 😀 Oddio, si fa per dire, sono altri i luoghi in cui socializzo 😀 😀 In effetti io non faccio parte dei bloggers h24, chi ce l’ha tutto sto tempo? E come fanno? Boh?

        "Mi piace"

  6. Paola ha detto:

    Grazie, mi hai regalato qualche minuto di divertimento puro 🙂 Viva Natalino Balasso, molto bravo

    "Mi piace"

  7. Laura Parise ha detto:

    Come sempre preciso coinciso e… concordo!!

    "Mi piace"

  8. Evaporata ha detto:

    Tutto fa brodo per distogliere l’attenzione da ciò che stanno(?) combinando i fetentoni a Roma, anche se l’aiutino arriva da lontano. 😉

    Piace a 1 persona

  9. The Fawn Flying ha detto:

    Io non ci ho mai fatto molto caso a tutto questo, ma i tuoi esempi di messaggi mi hanno fatto morire dal ridere ahahaha!

    "Mi piace"

  10. cuoreruotante ha detto:

    Sei fantastico 😂😂😂

    "Mi piace"

  11. 76sanfermo ha detto:

    Ti faccio arrossire pure io , sei fortissimo
    Saluti

    Piace a 1 persona

  12. quasi40anni ha detto:

    Bravoooo!!! Post esilarante!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.