Tutto quel che non faremo

Ci sono due meme che ultimamente hanno attirato la mia attenzione e si son insinuati come dei tarli nella mia testa. Inoltre c’è stato un evento salutato dai più come se fosse un bel gesto che io non ho giudicato affatto un bel gesto per diverse ragioni. Andiamo con ordine. I due meme. Abbastanza simili per il messaggio intrinseco che vorrebbe veicolare ed in parte anche condivisibili ma, troppo semplicistici, populisti e di conseguenza inutili se non si considerano le cose nella complessità di questa società interconnessa a livello mondiale.

Il primo:

Ora, bisogna ragionare. E capire in che tipo di società uno voglia vivere. E non essere ipocriti. Perchè io prima di questa epidemia me le ricordo le cose che dicevano gli italiani a proposito del servizio sanitario e del servizio pubblico in generale…fancazzisti…inutili…ecc ecc. Mi ricordo tutto. E mi ricordo i trent’anni passati, all’incirca cominciato qui col craxismo sull’onda della deregulation di Reagan e della Tatcher ovvero la nascita del neo liberismo e l’inno al mercato che ci avrebbe resi tutti ricchissimi e quindi capaci di far a meno dello stato sociale in favore del tutto privato. Mi ricordo tutto. Ora invece tutti a osannare gli eroi…

Bene. Fatevela allora questa domanda: voglio vivere in un paese dove chi è più ricco fa quello che crede e chi è più povero paga per tutti ? Bene, se è così a Ronaldo o a chiunque altro dovete lasciare la libertà di guadagnare senza dire nulla e voi dovete tacere perché lo state scegliendo voi questo sistema. Se invece volete che chi ha di meno abbia di più e chi ha di più metta di più allora potete lamentarvi usando quel meme ma, attenzione…poi non potete votare per chi vi propone la Flat Tax o per chi è paladino delle privatizzazioni. Se lo fate siete o ipocriti o idioti.

Dato che so come andrà so anche che il 10% degli italiani che ha l’ottanta per cento della ricchezza continuerà ad averla ed ad aumentarla mentre tutti gli altri si faranno attrarre da quelle forze populiste che ti danno facili nemici immaginari da combattere…l’euro, l’Europa, gli stranieri, Soros, i comunisti, i cinesi, i gay, gli ebrei, la globalizzazione. E voi ci crederete. Lo so. Perché chiedere di virare e costruire una società giusta dove Ronaldo possa guadagnarne anche 2 di milioni ma pagando in proporzione per poter fare in modo che quei biologi e quei ricercatori magari ne guadagnino tremila è uno sforzo che richiede energie ed impegno e voi…ammettetelo non ne avete voglia…a voi piace pensare che ci debba essere l’uomo forte, quello che decide tutto lui e comanda. Lo so.

Il secondo:

Qui il discorso diventa ancora più complesso e non può essere banalizzato con un semplice ok, allora non li compriamo più e facciamo gli ospedali. Non si può fare. O meglio, non si può fare da soli. Ma quello che si può e si deve fare è rimettere al centro della discussione internazionale la parola PACE. Quello che si deve fare e ricreare un movimento internazionale che coinvolga Usa, Russia e Cina ed i principali paesi europei a rivedere TUTTI insieme le spese militari in modo da arrivare ad una progressiva diminuzione di tutti gli arsenali.

Esiste una forza politica che ha questo tema in agenda qui o altrove? No. Esisterà domani? No. Perché la pace è semplicemente passata di moda ed ora siete tutti sovranisti, tutti convinti che ognuno debba pensare per se ed andare da soli. Ed allora ecco…curatevi in caserma. Ripeto, rinunciare da soli è utopistico, contro producente e sostanzialmente impossibile ma porsi un obiettivo a lunga scadenza dove tutti rivedono le proprie posizioni è auspicabile e necessario. Ma fintanto che chi protesta è visto come un nemico allora dopo non piangete perché mancano ospedali.

Ed ora l’ultimo punto. Strettamente connesso ai primi. C’è stato un ultramiliardario pluri evasore, condannato o prescritto per diversi processi che recentemente ha “donato” 10 milioni passando per una persona caritatevole e bla bla bla tutti a sperticarsi le mani. Ora, il punto è che lui non ha donato un cazzo di niente. Il punto è che quei soldi erano già vostri e che lui, come certificato da una sentenza la cui sola prescrizione non ha portato a condanna, quei soldi li ha rubati. Soldi derivati da un giochino di finanza dove gonfiando delle fatture ha evaso 400 milioni che poi sono spariti su vari conti off shore.

E come lui di questi signori ce ne sono a centinaia in questo paese. Ora la domanda che vi dovreste porre è: voglio vivere in uno stato basato sulla carità di chi fa come gli pare, ruba, evade, accumula e se gli va quando gli va elargisce elemosine o in uno stato democratico con delle leggi e dei meccanismi dove chiunque possa diventare onestamente ricco sia anche tenuto a contribuire di più affinché vi sia uno stato sociale che eroghi a tutti i servizi pubblici? Questo è il nodo. In questi anni avete preferito vivere nell’illusione di diventare tutti ricchi circondati da veline lasciando che tutto venisse privatizzato. Prima o poi andrete a votare di nuovo.

Dato che al momento non esiste nessuna forza che incarni i valori della social democrazia, badate bene, non sto parlando di comunismo dove tutti guadagnano uguale perché non lo ritengo ne giusto ne realizzabile mentre penso che chi valga di più possa avere di più ma, a patto che, dia anche in proporzione di più…ecco dato che non esiste una forza del genere, ne qui ne altrove allora scegliete di andare a votare annullando la scheda. Perché è l’unico segnale che possiamo realmente dare.

Votare scegliendo tra partiti collocati a destra tra quello meno peggio non funziona. Votare per partiti che protestano solo non funziona. Votare per chi dice di non essere ne di destra ne di sinistra mantenendo una ambiguità di fondo non funziona. Qui, c’è bisogno di una forza di sinistra democratica che riequilibri la società. E per nascere ha bisogno di una spinta sociale forte, di una presa d’atto che dica che i numeri per cambiare tutto ci sono. Ha bisogno di ridare coraggio ad intellettuali con idee e capacità, che sappiano innescare meccanismi di crescita, che sappiano regalarci una speranza ed un futuro.

Ha bisogno di poter dire a quelli che comunque vinceranno (perché vinceranno e sarà un bagno di sangue…sappiatelo!) che NO, non sono la maggioranza di nulla ma sono solo un rigurgito della storia dove ancora una volta ci si è inchinati al potere di chi è più forte ed ha di più. Lega, FDI, PD, M5S, FI sono tutti ugualmente responsabili di aver ucciso questo paese. Tutti nessuno escluso devono sparire e lo possiamo fare se tutti insieme alle prossime elezioni non li votiamo. Fateli sparire e forse avremo ancora una speranza di rinascere. Non fatelo e siamo fottuti, per sempre. Ma poi non lamentatevi più.

Tanto so che non lo farete…

Uno sguardo ai titoli dei miei post precedenti? Vai qui

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su politica, Blog su società, Blog vari e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

52 risposte a Tutto quel che non faremo

  1. moonraylight ha detto:

    Lucididsima e ahimè veritiera analisi. Complimenti

    Piace a 2 people

  2. Demonio ha detto:

    Mi viene da piangere… davvero vivo in una situazione di forte disagio perché so di appartenere ad una minoranza sempre più risicata. Ma poi ho anche tanta rabbia e sai perché? Leggo commenti sui social, interviste e di tutto questo sfascio a chi danno la colpa??? La danno a quelli come me, a noi che non abbiamo mai appoggiato nessuno di loro, a noi che abbiamo sempre sostenuto che andava fatto il contrario. E questo fa male.

    Piace a 1 persona

  3. moonraylight ha detto:

    Lo so bene, perché a me è capitato lo stesso. Al punto che mi hanno isolato e sono rimasti pochissimi amici(al lavoro poi è andata uguale, ma comunque non mi interessava far banda con quelli!) -gli amici veri, ovviamente…ma abitano quasi tutti all’estero. Il più vicino è di Firenze, ma già non ci vedevamo spesso, adesso poi…ci vorrà pazienza. Ma più che altro a me preoccupa lo scenario del dopo tutto questo. Ho visto il primo post su Facebook -quello di Ronaldo. E mi è venuto il vomito…poveri noi

    Piace a 1 persona

  4. Daniela ha detto:

    concordo s tutta la linea, è da tempo che avremmo dovuto ripulire gli scranni (ora si vedono i risultati) Non ho molta fiducia negli elettori italiani, perchè si sa, un conto è il lamento sottaciuto o confidato, ben altra cosa agire spinti dall’inaccettabilità della situazione. Siamo molli, troppo molli ci hanno tagliato gli attributi

    Piace a 1 persona

  5. Meteora ha detto:

    Condivido ogni parola…..siamo sempre alle solite

    "Mi piace"

  6. Demonio ha detto:

    Si, il dopo preoccupa anche me. Io faccio un lavoro atipico, sono il precario fatto persona, o lavoro o non lavoro. Nessuna via di mezzo.Se lavoro e se ho continuità riesco a mettere qualcosa da parte per la pensione e se non lavoro son cazzi. Per contro le mie trattenute non sono mai inferiori al 42% insomma di allo stato ma lo stato non mi dà un cazzo. Bene…se vincono quelli e vinceranno la prima cosa che faranno è andare a prendere soldi dove è facile trovarlo cioè sui conti correnti e sui risparmi di chi come me si è fatto il culo da una vita. Quello che non faranno MAI è una patrimoniale su chi guadagna più di 50mila euro l’anno. I pochi continueranno ad essere ricchi e gli altri continueranno a farsi la guerra tra loro…

    "Mi piace"

  7. moonraylight ha detto:

    È questo che mi mette nel totale sgomento. La casta resterà la casta perché l’italiano medio non è capace di prendere posizione per rovesciarla. Impiccati e strozzati(come se già non lo fossimo) saremo noi, a finirci. Il medioevo non è finito nel XVI secolo…è ancora qui

    "Mi piace"

  8. Demonio ha detto:

    Siamo soprattutto stupidi. Ormai la politica è ridotta a scontro tra ultras. Nessuna idea, nessun progetto ma solo odio e tifo cieco. E una certa impunità. Ad esempio lo stronzo l’altro giorno era con ragazza in pieno centro a Roma cercando un negozio di alimentari che forse era dai tempi di Tarquinio Prisco che non c’è più e va beh…ieri invece era a Milano. Insomma per lui la legge non vale. Nessuno che lo contraddica, in TV va e fa comizi continui dicendo falsità su falsità condite da ovvietà. Va tutto bene, la gente non dice nulla e si beve tutto. Questa è la situazione e potrà solo peggiorare.

    Piace a 1 persona

  9. Demonio ha detto:

    Si, siamo sempre alle solite e questo è un problema…non cambia mai nulla…

    "Mi piace"

  10. Daniela ha detto:

    peggio di così…non so cosa ci sia di peggio, un harakiri forse

    "Mi piace"

  11. Demonio ha detto:

    In effetti manca giusto qualche rogo qui e là ma di fatto le dinamiche sociali non sono poi tanto diverse.In fondo prima ci si ammazzava tra guelfi e Ghibellini, che si fosse per un Papa o per un imperatore sempre tra due poteri si sceglieva. Temo che il popolo sia geneticamente incapace di considerarsi come un potere alternativo…non c’è altra spiegazione!🤔🙄

    "Mi piace"

  12. Demonio ha detto:

    Lo dico ogni anno che passa eppure ogni anno rimango stupito da quanta inventiva abbiano…

    Piace a 1 persona

  13. Daniela ha detto:

    eh…studiano presso una buona scuola che qualcuno ha aperto più di vent’anni fa…e noi sempre più permissivi a novantagradi senza vaselina

    Piace a 1 persona

  14. Demonio ha detto:

    Già, a quanto pare è così. E a quanto pare non c’è nessuna via di scampo semplicemente perchè la stragrande maggioranza non la vuole.

    Piace a 1 persona

  15. Daniela ha detto:

    o ci fiondiamo su un altro pianeta o subiamo il tutto con ulteriore peggioramento di ulcera

    "Mi piace"

  16. Meteora ha detto:

    Le persone sono anestetizzate

    "Mi piace"

  17. Demonio ha detto:

    Se la prima soluzione fosse disponibile mi offrirei volontario immediatamente! Sapessi quante volte ho pensato di andare in un altra nazione! Ma anche questa soluzione è da scartare perchè ho capito che non esiste un solo posto al mondo immune da problemi…

    Piace a 1 persona

  18. Demonio ha detto:

    Si, come tanti automi seguono comportamenti preordinati…

    "Mi piace"

  19. Daniela ha detto:

    infatti

    "Mi piace"

  20. Gravantes ha detto:

    Ciao, Leggerti per me è un sollievo, perchè percepisco che vi sono persone come te che hanno ancora cuore, anima e incazzatura al posto giusto. Sono d’accordo con te su tutto, io stesso discuto spesso con persone che mi sono anche amiche, sulle questioni riguardanti sanità e politica. Ma è incredibile, non si riesce a trovare il modo di far vedere loro le cose da altri punti di vista. Alla fine, messi davanti all’evidenza dei fatti non rispondono più. Danno la colpa alle frontiere, all’europa , a Prodi, all’euro. Bada, Ti sto parlando di persone super tranquille che votano lega o destra per il semplice piacere di non votare sinistra. Il perchè? non lo sanno nemmeno loro. IO credo che semplicemente, non gliene freghi nulla, on gli interessa. Manca una cultura di fondo. NOn credo che Gli italiani siano razzisti, ma sono quelli pronti ad attaccare il marocchino di turno per i soliti 35 euro al mese, mentre le mafie locali fanno ciò che vogliono, mentre i politici tagliano per dare al privato, con conseguente incremento dei costi, mentre i diritti sul lavoro si fanno sempre più inesistenti, sui sindacati non so esprimermi, mentre la delinquenza minorile dilaga e si taglia sulla cultura, in più Memoria storica volutamente annullata, perchè fa comodo e perché come hai fatto notare tu, viviamo l’idea del liberismo sfrenato, ognuno per sè. Però non è tutto così. Tutto ciò è stato amplificato dai social, che hanno dato un contributo determinante all’influenza sui luoghi comuni. Adesso è arrivato Covid, che ha messo tutti sullo stesso piano e ha tirato fuori tutte le magagne dei nostri politicanti e dei sovranisti del cazzo. NOn so come ne usciremo. Il 2021 lo vedo oscuro, ma ho visto una sorta di ripresa di coscienza. Almeno in tante persone che ritenevo irriducibili, stanno mettendo da parte le proprie ideologie per cercare un nuova dimensione. Poi il futuro, mi è incerto. Qui a Trento le comunali spostate a settembre, vedranno lega e sinistra battersi. non sò come andrà, ma spero sempre in un balzo evolutivo. Perdonami se mi sono dilungato, ma mi piace condividere. Alla prossima.

    Piace a 1 persona

  21. Demonio ha detto:

    siamo in trappola…

    Piace a 1 persona

  22. Demonio ha detto:

    Anche il tuo commento ha avuto un buon effetto se non altro per farmi sentire meno isolato. E ti ringrazio. Lungo? No, il giusto. Significa che sei anche tu una persona che va oltre la superficialità. Vero quello che dici, molta gente semplicemente non ragiona più. La memoria storica è inesistente e la gente è stata “programmata” per non ragionare più. Purtroppo non è nemmeno più un problema solo italiano. Altrove è anche peggio. E questo sconforta ancora di più.
    I social…sono amareggiato perchè come molti ho sottovalutato la cosa…anni fa credevo davvero che con l’accesso ad internet ci si potesse tutti istruire, tutti potessero capire e ci potesse essere un miglioramento generale. Quanto mi sono sbagliato. Mea culpa. Altro che digital divede…era meglio quanto ad avere un fottuto modem a 56K si era in pochi. Ne parlavo poco fa con la mia ex(che tra l’altro è guarita ed è tornata al lavoro in ospedale) dicendo che il problema attuale risiede principalmente in tre punti. La politica (fatta da incapaci o sciacalli in perenne campagna elettorale), la tv (alla ricerca solo di share) ed internet popolata da milioni di analfabeti funzionali. Purtroppo è così e non vedo alcuna via d’uscita…

    Piace a 1 persona

  23. Daniela ha detto:

    previo salvataggio da parte di eroi sotterranei, come nei film di fantascienza

    "Mi piace"

  24. Demonio ha detto:

    adoro la fantascienza ed i film del genere ma qui manco l’arrivo di John Wayne con tutto il settimo cavalleggeri, tutti gli Avengers, il capitano Kirk e la Forza di tutti gli Jedi ci potranno salvare…

    Piace a 1 persona

  25. The Butcher ha detto:

    Immagini che fanno abbastanza male e che purtroppo rappresentano la realtà. In Lombardia la privatizzazione è stata una cosa tremenda e spero che un fatto del genere non si ripeta più ma anzi si decida di rendere gli ospedali pubblici. So che anche al sud ci sono molti ospedali privati. E la cosa mi preoccupa.

    "Mi piace"

  26. Gravantes ha detto:

    Già, politici in campagna elettorale eterna e webeti funzionali. Purtroppo anch’io ho creduto che l’utilizzo del web avrebbe aiutato tutti, è in parte lo fa. Ma quando si mischiano potere e soldi, l’ignoranza e la strafottenza prendono il sopravvento, Vedi il caso Sgarbi e Mart, ma te pare? Vedremo. Nella storia del mondo, I grandi cambiamenti sono stati preceduti da fatti altrettanto gravi. Bho. Ma ti lascio con una nota surreale: se pensi che gli aiuti maggiori ci arrivano da Cina, Russia e Cuba, paesi notoriamente comunisti!!

    "Mi piace"

  27. Daniela ha detto:

    temo tu abbia ragione

    "Mi piace"

  28. Demonio ha detto:

    Non so, ormai non credo più nelle favole e nella gente. Vedere che i partiti responsabili di questa situazione nei sondaggi crescono mi dice che non abbiamo imparato nulla. Al Sud? È come al Nord. Tanti ospedali e reparti chiusi, tutta sanità privata convenzionata, vuoi fare una visita? Aspetti mesi…

    "Mi piace"

  29. Demonio ha detto:

    Sgarbi andrebbe non solo bandito da ogni TV ma messo in manicomio.Ed altri come lui anche. Io vorrei essere ottimista come te ma non ce la faccio!
    PS Cuba e Cina comunisti ma fino ad un certo punto, diciamo che molti principi di uguaglianza li hanno applicati ma per contro hanno anche fatto tanti danni alla stessa causa prendendo direzioni spesso contrarie al concetto stesso di umanità. Nella Cina poi comanda la finanza come e più di qua. La Russia… forse è stata comunista con Lenin ma poi è stata solo una oligarchia militarista fino a diventare una dittatura mafiosa. Purtroppo anche in quei paesi la gente è vittima del potere di qualcuno. Ma, c’è anche lì ancora gente di buon cuore e meno male!

    "Mi piace"

  30. Demonio ha detto:

    Mi odio!

    Piace a 1 persona

  31. Daniela ha detto:

    perchè mai, abbiamo una colpa comune. Il fatto di riconoscerla è già un piccolo passo rispetto a chi non analizza neppure le proprie scelte e non è coerente in fase di decisioni. Certo che se si dovesse votare a breve ( passato tutto questa buriana di virus) non vedo persone che rappresentino il mio pensiero, e sarebbe dura….

    Piace a 1 persona

  32. Gravantes ha detto:

    NOn sono ottimista, cerco di osservare e guardare avanti. Non è facile lo so, ma stare pessimista non mi fa bene. Per quanto riguarda Cuba e company, ti do ragione, forse io vivo ancora con l’idea che il comunismo possa avere un ruolo umano, ma ci credo poco. Forse credo troppo n’elevoluzione.

    Piace a 1 persona

  33. Demonio ha detto:

    Diciamo che a volte penso che se fossi come gli altri vivrei meglio. Tutto sto pensare, tutta questa consapevolezza è anche uno stress che la maggior parte non ha. Chi se ne frega di tutto dorme tranquillo e io i sono rotto di non dormire, di star incazzato, preoccupato e poi li vedi beati e tranquilli che cantano dai balconi, accendono candele e fingono di essere brave persone…
    Voto?Te l’ho detto… L’unico segnale è scheda annullata perché non denota il menefreghismo di chi proprio non va…no anzi…eserciti il tuo diritto ma consapevolmente dici anche: non mi rappresenta nessuno di voi e non vi voto. La scheda bianca potrebbe diventare un voto quindi è da escludere.

    Piace a 1 persona

  34. Demonio ha detto:

    C’è stato un tempo in cui lo ha avuto ma poi anche lì, purtroppo c’è sempre chi trova il modo di prendere di più ai danni degli altri e manda a puttane tutto il sistema. 😔

    Piace a 1 persona

  35. Daniela ha detto:

    ovvio che la scheda bianca ciba i famelici, ciò che volevo dire è che è avvilente che per una fetta di popolazione non ci sia un rappresentante politico coi giusti crismi

    Piace a 1 persona

  36. Demonio ha detto:

    Esatto… è avvilente però forse è ancora più avvilente realizzare che, se non c’è è forse perché davvero siamo 4 gatti.

    Piace a 1 persona

  37. Massy ha detto:

    E’ utopia dentro ad un’altra utopia.
    Un pò come le matrioske.

    "Mi piace"

  38. Demonio ha detto:

    Purtroppo ne sono conscio e purtroppo non cambierà mai nulla.

    "Mi piace"

  39. Sara Provasi ha detto:

    Questa situazione non fa che far emergere di più i problemi che già c’erano, dal piccolo al grande… e tanto a parte una possibile piccola percentuale di persone che andavano già verso un cambiamento, nessuno cambierà!

    "Mi piace"

  40. Demonio ha detto:

    Ahimè amica mia credo anche io che pochi o nessuno cambieranno e semmai si inaspriranno i contrasti e le divergenze con conseguente rischio di disordini sociali, proteste, scioperi, licenziamenti e tutto ciò che ne consegue.

    Piace a 1 persona

  41. Sara Provasi ha detto:

    Eh, mi sa di sì…

    "Mi piace"

  42. Demonio ha detto:

    Ho la vaga sensazione che non avrò una vecchiaia serena…🙄

    Piace a 1 persona

  43. Sara Provasi ha detto:

    Idem… metto già in conto che potrei morire per colpa della stoltaggine altrui, in un modo o nell’altro… e non sarebbe una novità nella storia! :/

    "Mi piace"

  44. Demonio ha detto:

    Ecco, un po’ come tristemente ipotizzavo nell’altro post. L’idiota può essere ovunque…

    Piace a 1 persona

  45. Sara Provasi ha detto:

    Già… Per fortuna c’è una piccola percentuale diversa, e mi aggrappo a quella, ovunque posso 😊

    Piace a 1 persona

  46. Demonio ha detto:

    Quella è di conforto anche per me!

    Piace a 1 persona

  47. Sara Provasi ha detto:

    L’unica speranza *_*

    "Mi piace"

  48. Demonio ha detto:

    Ma si dai, meglio guardare a quel poco di buono che c’è!

    Piace a 1 persona

  49. Sara Provasi ha detto:

    è l’unica scelta possibile!

    "Mi piace"

  50. Demonio ha detto:

    Sara livello top guru!🤷

    Piace a 1 persona

  51. Sara Provasi ha detto:

    L’ho sempre detto che è la mia carriera mancata! 🤣

    "Mi piace"

  52. Demonio ha detto:

    😈😄

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.