Vecchi film divertenti

Mi piace riguardare i vecchi film, specie le commedie. Le trovo davvero gradevoli fatte di una comicità sicuramente diversa rispetto gli standard attuali. Non dico migliore, ma sicuramente tranne rare eccezioni oggi quella comicità è difficile trovarla. L’altra sera ad esempio ho riguardato Operazione sottoveste, con Cary Grant ed un giovanissimo Tony Curtis. Un film che non mi stanco mai di riguardare. Di questi tempi film così alleggeriscono la mente.

Operazione sottoveste – avvistata cisterna…affondato camion!

Ripensando al film mi sono tornati altri vecchi film che vale la pena di guardare. Tra questi Susanna, titolo italiano di Bringing Up Baby, ancora con Cary Grant e una favolosa Katharine Hepburn.

Susanna – lo vuoi un leopardo?

Un classico reinterpretato in mille pieces teatrali è Arsenico e vecchi merletti…e lo so…Cary Grant in quegli anni giganteggiava.

Arsenico e vecchi merletti – credo che Marta ed io si abbia pur diritto ai nostri piccoli segreti…

Questa volta con Doris Day, sempre Cary Grant in Il visone sulla pelle:

Il visone sulla pelle – Sono caduta dall’appartamento del signor Shayne, visto che sono tornata?

Lo sport preferito dall’uomo invece vede come protagonista maschile Rock Hudson e Paula Prentiss coprotagonista. Davvero leggero e divertente!

Lo sport preferito dall’uomo – Prima che la incontrassi la mia vita era normalissima, pacifica, ero felice, non avevo guai e anche questo accendisigari mi funzionava benissimo.

A qualcuno piace caldo vede un cast con Jack Lemmon, Tony Curtis e la Marylin Monroe che in quegli anni dominava la scena.

A qualcuno piace caldo – Ma sono un uomo…nessuno è perfetto!

Gli uomini preferiscono le bionde vede ancora Marylin Monroe affiancata da Charles Coburn e George Winslow.

Gli uomini preferiscono le bionde – mi avevano detto che era cretina, a me non sembra cretina davvero! Divento intelligente quando mi serve!

Va beh, tutte commedie holliwoodiane però indiscutibilmente erano belle ed almeno nel cinema devo riconoscere che attori, sceneggiatori e produzioni i film li sapevano fare. Comunque in mezzo al loro credo che il nostro Totò non sfigura. Uno poco noto è 47 morto che parla.

47 morto che parla – …e io pago!

Uno sguardo ai titoli dei miei post precedenti? Vai qui

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, blog divertenti, blog su film, Blog vari e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

38 risposte a Vecchi film divertenti

  1. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Arsenico e vecchi merletti che bellooooooo

    "Mi piace"

  2. Daniela ha detto:

    hai citato dei film mitici, fortunatamente ho i dvd per cui li riguardo con una certa regolarità. Sono indimenticabili grazie anche alla bravura di alcuni attori che interpretano personaggi caratteristici in situazioni paradossali e li preferisco alle commedie demenziali attuali. Ti suggerisco anche La strana coppia del1968 con il duo Jack Lemmon e Walter Matthau; insieme hanno interpretato altri film spassosi

    Piace a 1 persona

  3. Demonio ha detto:

    😄 mai fidarsi delle ziette!

    "Mi piace"

  4. EmoticonBlu ha detto:

    Mamma mia che filmoni!!! (si può dire “filmoni”?) Erano film spensierati…ma molto ben fatti. Erano, no sono! capolavori!

    Piace a 1 persona

  5. Demonio ha detto:

    Ce l’ho! Ma qui sono voluto stare più in zona dopoguerra! Comunque a grandi linee concordo con te. Anche a me il demenziale (tranne rare eccezioni) normalmente non piace. A mio avviso ciò che manca oggi sono dei bravi sceneggiatori ed il coraggio di puntare su idee nuove infatti se ci fai caso questa è l’era o dei remake oppure dei film che poi vengono rifatti in serie con sequel e prequel a volontà! Ogni tanto però qualche buon soggetto ancora di vede tipo che so, weekend con il morto, un pesce di nome wanda o tutti pazzi per Mary che si rifanno a quello stile ma sono sempre più rari.

    Piace a 1 persona

  6. Sara Provasi ha detto:

    A me questo effetto lo fanno quelli di verdone e sordi 😃
    Di quel filone quale mi consigli?

    "Mi piace"

  7. Demonio ha detto:

    😄 si può dire e anche se non si potesse qui si può! Comunque si, spensierati ma davvero ben fatti con una cura dei dialoghi e dei tempi molto attenta. Ieri mi sono rivisto intrigo internazionale e la signora del venerdì, non propriamente comici ma son film che incollavano proprio allo schermo, senza nemmeno un secondo inutile!

    Piace a 1 persona

  8. EmoticonBlu ha detto:

    E si ride senza mai una volgarità. Dialoghi brillanti e tempi comici perfetti. Per non parlare della suspense…

    "Mi piace"

  9. Demonio ha detto:

    Allora, di Sordi probabilmente li ho visti tutti tranne forse i più recenti e li rivedo sempre volentieri. Di Verdone i primi ma già li conosci. Vuoi un consiglio? Guardati questi! Sono vecchi ma meritano davvero, per i dialoghi, per capire l’evoluzione del costume, della società, della donna. Per le sceneggiature, davvero vedi i personaggi come vengono delineati e mai buttati li tanto per ma sempre in funzione di un risultato. Tu sai quanto mi stanno sul cazzo gli americani ma in quegli anni il cinema lo sapevano proprio fare, solo ammirazione!

    Piace a 1 persona

  10. Demonio ha detto:

    Sai, non è tanto un fatto di volgarità che pure c’era (almeno per i canoni del tempo!) ma credo sia proprio una questione di buona scrittura con dei registi che sapevano tenere un ritmo sempre giusto, spesso crescente. Oggi mi capita di vedere film che nei primi due minuti toccano già la vetta con una scena o una battuta e poi più nulla…noia totale! Comunque ne ho visto uno sempre ieri (in sti giorni mi do da fare!) che merita e che in quanto a suspense ne ha…Il buco. Roba forte ma finalmente un film che mi ha colpito!

    "Mi piace"

  11. Daniela ha detto:

    si e diciamo che poi far ridere adesso è ancor più difficile

    "Mi piace"

  12. Sara Provasi ha detto:

    Ok, proverò!!
    Ora mi sto riguardando tutti i simpson dall’inizio che mio fratello ha fatto disney plus *_*

    "Mi piace"

  13. Demonio ha detto:

    Non so se è più difficile e se lo è come mai. Forse siamo cambiati così tanto da perdere il gusto per la comicità genuina. Boh, sarebbe bello poterlo chiedere ai comici cosa ne pensano!

    Piace a 1 persona

  14. Demonio ha detto:

    Son film anche facili da trovare, in momenti di basso morale sono l’ideale!

    Piace a 1 persona

  15. Daniela ha detto:

    si sarebbe una bella domanda

    "Mi piace"

  16. Massy ha detto:

    Toto’ supera tutti, anche se con tanto di cappello a Jack Lemmon, Gary Grant e Rock Hudson.

    "Mi piace"

  17. Demonio ha detto:

    Tu che ne pensi?

    "Mi piace"

  18. Demonio ha detto:

    Penso che se giudichiamo l’attore in quanto comico si, lui è tra i più grandi in assoluto. Lui era una maschera, gli altri però erano più poliedrici, potevano fare più ruoli. Totò era un One Man show, praticamente i film se li reggeva da solo purché avesse una degna spalla, le battute le inventava al momento. Quel che mancava era tutto il resto. Insomma se guardiamo al complesso dei film beh, li non c’è paragone purtroppo.

    Piace a 1 persona

  19. Daniela ha detto:

    io credo che dipenda dall’offerta, nel senso che col tempo il cinema mondiale sino a metà novecento si è avvalso di registi e produttori che puntavano sulla qualità (dalla sceneggiatura al cast) e non sulla quantità. Poi si è andati verso la standardizzazione di tutto e si è assistito a un deterioramento di contenuti. Un film per essere divertente non può reggersi solo su quattro battute caciare che lì per lì fan sorridere ma poi che resta ? solo le quattro battute come capita per i cinepanettoni. Oltretutto tante batute sono troppo prevedibili, quasi le sappiamo in anticipo senza aver ancora visto il film ( a me è capitato). Dunque è diventata rara la comicità che sorprende, che non sia mera ripetitività. Forse è più facile far piangere che ridere

    Piace a 1 persona

  20. Demonio ha detto:

    Con certi film è capitato anche a me di riuscire a prevedere scene e battute ma onestamente…per quanto mi riguarda quel tipo di film non è che lo considero da un punto di vista artistico. Diciamo che al massimo è un passatempo, un rumore di fondo che mentre sei con amici tra una chiacchierata e l’altra sta lì, ogni tanto butti l’occhio su un bel culo che appare e fine, nemmeno lo segui davvero! Film la cui unica funzione e far guadagnare alle troupe che sennò resterebbero a spasso.
    A parte ciò mi chiedo però se non sia anche cambiato il pubblico non tanto come livello culturale ( 50 anni fa sicuramente era minore) ma come livello mentale/cognitivo. Voglio dire, forse praticamente e teoricamente siamo mediamente più istruiti ma concretamente forse siamo anche più stupidi e il cinema(come il resto…) si adegua…

    Piace a 1 persona

  21. Daniela ha detto:

    c’è molta superficialità in tutto, questo si, credo sia dovuto alla mentalità consumistica verso cui siamo stati dirottati e in cui sono nati quelli dopo di noi. Manca la voglia di approfondire, di curare nei particolari ciò che si fa e si vive, il problema è che non tutto è usa e getta. L’amore, le emozioni , le risate, il pianto, la cultura (di cui anche il cinema fa parte) non sono fazzoletti da buttare. Eppure guarda quante persone non amano ma si invaghiscono di continuo, quante risate inopportune e quanta semplice infarinatura nozionistica c’è in giro con la convinzione di sapere già tutto….c’è una fretta di bruciare il tempo approssimando su tutto. Ma così poco resta dentro noi

    "Mi piace"

  22. Sara Provasi ha detto:

    Sì sì, lo stesso effetto me lo fanno i film per ragazzi o i cartoni!

    Piace a 1 persona

  23. Demonio ha detto:

    Ecco, sta fretta proprio non la capisco! Posso capire nel lavoro che uno ha pressioni, scadenze ecc ecc e va beh ma nella vita proprio non ha senso!

    "Mi piace"

  24. Daniela ha detto:

    Sono nemica della fretta anche sul lavoro e quando sono costretta ho la sensazione di perdere il controllo della situazione. Nella vita quotidiana proprio la detesto eppure tra i miei cari ci sono persone ansiose e poco inclini alla riflessione

    "Mi piace"

  25. Demonio ha detto:

    le cose non si escludono! 😀

    Piace a 1 persona

  26. Demonio ha detto:

    Nel mio purtroppo a volte per tutta una serie di ragioni sei costretto ad andar “di fretta” perché se tu hai pagato un biglietto per vedere uno spettacolo alle 9 di sera non è che io posso farti aspettare fino alle 11 perché non ho finito…e quindi tutto sempre di corsa! Ma fuori dal lavoro, mi prendo il tempo che mi serve tranne nelle file…odio le file! 😀

    "Mi piace"

  27. Daniela ha detto:

    Non mi snervano le file a patto che siano ordinate e che non mi portino a tardare un appuntamento

    "Mi piace"

  28. Demonio ha detto:

    Ecco…con me entrambe le cose si verificano puntualmente…sono lunghe, disordinate e mi fanno fare tardi! 😀

    "Mi piace"

  29. Daniela ha detto:

    🤪

    "Mi piace"

  30. Demonio ha detto:

    Per quello le odio! 😈

    Piace a 1 persona

  31. Demonio ha detto:

    Qualche giorno fa ad esempio facendo zapping mi sono rivisto una puntata di Lupin III! 😄

    "Mi piace"

  32. Massy ha detto:

    Se Toto’ fosse stato come Rock Hudson o Gary Grant, avrebbe avuto bisogno di una spalla. Era il genere di sceneggiatura che lo richiedeva.

    "Mi piace"

  33. Demonio ha detto:

    Beh, ascoltando le interviste del tempo ( forse in teche della Rai di trovano!) si capisce bene come quei film di facessero davvero con pochi mezzi e in pochi giorni! Più che sceneggiature erano quasi dei suggerimenti! Diciamo che è come se volessimo paragonare il prodotto di una industria con quello di una bottega!

    Piace a 1 persona

  34. wwayne ha detto:

    Il visone sulla pelle uscì in un anno d’oro per il cinema americano, dato che nel 1962 uscirono anche 2 capolavori assoluti come La dolce ala della giovinezza e Anime sporche. Li trovi entrambi in dvd, e te li raccomando ad occhi chiusi.

    "Mi piace"

  35. Demonio ha detto:

    Ottimo, segno entrambi i titoli!

    "Mi piace"

  36. Giuly ha detto:

    Forse in questa quarantena riusciremo ad apprezzare anche i film.
    Passa nel mio blog se ti va

    "Mi piace"

  37. Demonio ha detto:

    Beh, io prima non avevo proprio tempo, adesso ne ho e ne approfitto!😄

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.