Continuo a litigare con tutti…

Di questo passo i miei contatti su Whatsapp si ridurranno di molto quando tutto questo finirà. Probabilmente si ridurranno e tenderanno allo zero. Colpa mia? Può darsi. Eppure credo di aver ancora conservato una certa lucidità di pensiero che mi permette di valutare le cose che sento e vedo nella maniera più giusta usando obiettività e spirito critico. Possono dire altrettanto tutti quelli con cui sto litigando? Io credo di no.

Caso di stamattina. Ricevo un video. Inizia con un paracadutista che plana nel cielo azzurro con una bandiera tricolore. E già questa prima immagine mi ha messo in allarme…subito ho pensato che fosse una immagine palesemente nazionalista che propagandasse una idea molto ben precisa a cui fanno riferimento certi sovranisti…tricolore…azzurro…ok…guardiamo sto video dove subito inizia a parlare una voce che elenca da subito i nostri nemici europei…e sale il disagio…

Dopo i nemici elencati inizia a sciorinare tutta una serie di cose introdotte dal ok…voi siete cattivi con noi ma ricordatevi che noi siamo quelli che vi hanno fatto questo e quest’altro e via…l’elenco di artisti, scienziati italiani che hanno fatto questo e quello e quell’altro che uno che ascolta senza “strumenti” pensa: azz ma nel mondo abbiamo fatto tutto noi! Nel mondo se non ci fosse stata l’Italia…e via con una narrazione ancora una volta pomposa esagerata che ci illude di essere i migliori!

Perché si, sempre la voce narrante che parla…si, siamo caciaroni, chiassosi, abbiamo la mafia ma che volete che siano queste cose…quando poi c’è tutto il resto…la Gioconda…i musei e sopratutto come dimenticare che NOI e solo NOI abbiamo il 70% di tutto il patrimonio artistico mondiale? E questa è non solo una enorme colossale bufala ma onestamente è proprio una enorme colossale stronzata che, basta che uno ha viaggiato appena appena un po’ e ti accorgi che no, non è assolutamente così!

E mi sono rotto i coglioni. Mi sono rotto di assistere a questa continua propaganda. Cosa cazzo pensate di fare eh? Avanti ditemelo? Volete distruggere l’Europa? Volete tornare agli stati nazionali? Magari ai ducati, principati? Perché no, magari ai comuni! Rimettendo mille frontiere, mille monete, mille legislazioni diverse, mille politiche diverse dove ognuno pensa solo ed esclusivamente ai cazzi propri dove la gente tornerà a contare ancora meno di oggi? E’ questo che volete? Bene…io non ci sto.

Non dico che questa Europa sia immune da difetti. Anzi. Ma dico anche che dove cazzo erano i politici italiani che voi avete votato fino a tre mesi fa? Dove stavano mentre altri in parlamento prendevano le decisioni? Tutti assenteisti. Ora ce ne lamentiamo perché è questo che fanno gli italiani…si lamentano sempre …dopo.

Ma prima? Quando facevo post sulla politica in quanti li leggevano? Quattro gatti. No…non mi interessa la politica…non la seguo…quando eleggevate Berlusconi che invece di andare in Europa organizzava orge dove eravate? Quando in Europa si mandavano i peggiori politici, quelli che non erano stati eletti nemmeno nei consigli comunali dove eravate?

Ovvio che altrove le decisioni le prendevano…e se gli italiani se ne fottevano facevano da soli. Ora? Ora piangete e vi lamentate? Ora è colpa dell’Europa? Prima quando applaudivate i Le Penn, gli Orban, le Merkel, i Trump eravate così contenti e ora? Ora non vi sta più bene? Ora piangete? Troppo facile cosi’!

Quando votavate per gente che vi privatizzava tutto dove cazzo eravate? Gente senza nemmeno un titolo di studio perché tanto siamo tutti uguali chi li ha votati? Gente che non è in grado di leggere e comprendere un documento ne di scriverne chi li ha messi li? Quando la sinistra smetteva di esserlo per fare interessi altrui e prendeva percentuali esagerate senza che nessuno battesse ciglio dove eravate?

Mi sono rotto il cazzo di sentire tutto sto piagnisteo ora. Ma una volta dico una volta nella vostra vita ve la vorrete prendere una cazzo di responsabilità ed invece di accusare sempre qualcun altro (cazzo, possibile che tutto il mondo e dico tutto ce l’abbia con voi?) per una volta lo vorrete fare un cazzo di MEA CULPA, di accettare il fatto che per trent’anni abbiamo mandato a puttane un paese e che ora stiamo contribuendo a mandare a puttane quello che è nato come un sogno di pace e collaborazione e che non si capisce per quale ragione concreta adesso è diventata la causa di tutti i nostri mali?

Ma ve la ricordate cosa era la Lira? Era carta straccia all’estero non la voleva nessuno, per cambiarle pagavi un botto di commissioni…ogni anno l’inflazione galoppava intorno al 20%… partivi a Gennaio che un quotidiano costava 400 Lire ed arrivavi a fine anno che ne costava 600! Ve le ricordate le continue svalutazioni? Quelle che andavi all’estero e se ti avanzava moneta locale andavi a cambiarle di nuovo in Lire e ti ritrovavi con metà del valore di partenza?

A me successe diverse volte. E ve li ricordate i tassi d’interesse? I mutui? E la benzina che ogni volta vi era una bufera internazionale si chiudevano le pompe? No, non ve lo ricordate perché l’italiano ha la memoria corta…l’italiano è quello che si è convinto che prima si viveva nel paese di bengodi!

Ma io no, io me lo ricordo che ero povero prima e sono povero adesso e non è cambiato un cazzo in quello. Perché quando non sei ricco la vita è la stessa di sempre…lavori (se lavori), guadagni e sopravvivi. Qui e sempre ed ovunque nel mondo. Se sei ricco, non lavori, guadagni sempre di più qui ora sempre ed ovunque.

Su quello non cambia un cazzo. Ma almeno adesso, stando in Europa hai una certa stabilità…se a gennaio compri un quotidiano per 1,40€ a fine anno lo paghi sempre 1,40€. Non c’è una inflazione che mese dopo mese ti erode il tuo guadagno. Certo…una volta c’era la scala mobile…ma era solo una illusione perché quel che ti compensava lo faceva comunque in ritardo e nel frattempo ci avevi già perso.

Va beh, tanto ho capito che mi incazzo e non potrò cambiare nulla. Ho capito che volete prestarvi a questo gioco al massacro, volete distruggere tutto e ce la farete per la gioia di paesi come Russia e Usa. Bene. Bravi. Continuiamo così ma poi non continuate a piangere. Non venite a dirmi che non ve lo avevo detto. Perché è vero, io litigo con tutti ma le cose le valuto prima e non dopo. Ragionandoci, confrontando, analizzando i pro ed i contro.

Con questo post non cambierò nulla, figuriamoci, è solo uno sfogo, mi leggerete si e no in venti, su Whatsapp avrò litigato con altrettante persone. Nessuno di loro e nessuno di voi cambierà idea (per lo meno quelli che le hanno diverse) e di certo non la cambierà la maggioranza degli italiani. Bene…continuiamo così…aspettiamo i prossimi pianti…

Uno sguardo ai titoli dei miei post precedenti? Vai qui

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su politica, Blog su società, Blog vari, internet ecc e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

30 risposte a Continuo a litigare con tutti…

  1. Evaporata ha detto:

    Esci da queste trappole.

    "Mi piace"

  2. Demonio ha detto:

    è più forte di me…lo faccio anche di persona eh…

    "Mi piace"

  3. Evaporata ha detto:

    Sì, ma adesso rischia di diventare una paranoia pericolosa.

    "Mi piace"

  4. Demonio ha detto:

    anche per quello mi fanno incazzare ste cose! Era meglio quando ricevevo fighe e culi…ecco…la figa mette sicuramente tutti d’accordo…

    Piace a 2 people

  5. Evaporata ha detto:

    Ricevuto, ti mando la mia.

    "Mi piace"

  6. Demonio ha detto:

    😀 😀 😀 almeno mi hai fatto sorridere!

    "Mi piace"

  7. exogino ha detto:

    A me nn me li manda nessuno… sigh!

    Piace a 1 persona

  8. quasi40anni ha detto:

    E dai Cla non ti incazzare! Se vuoi tette e culi ti giro quelli che mi mandano i miei cugini sporcaccioni. Respira! Un po’ di orgoglio patrio non è cosa cattiva per una nazione esterofila come la nostra. Inspira ed eeespiraaa, dentro e fuori…💆🏻

    "Mi piace"

  9. lisa ha detto:

    Respira Demonietto….
    Esci dai gruppi.

    "Mi piace"

  10. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Ma non leggere se poi ti incazzi tanto stai male solo tu

    "Mi piace"

  11. Demonio ha detto:

    🤣🤣🤣 coraggio!

    "Mi piace"

  12. Demonio ha detto:

    Vedi madame, io vorrei non farlo ma il discorso è che io conosco gente mediamente istruita, gente che una volta ragionava e mi chiedo: se nemmeno loro si accorgono di come sia palese che dietro tutta questa propaganda c’è un preciso disegno allora figuriamoci tutti gli altri. No, non si tratta di orgoglio patrio… qui è in atto la più grande manipolazione di massa della storia e l’obiettivo è disgregare la nostra Europa che, dovrebbe essere considerata altrettanto Patria. Nessuno sembra accorgersene ma io sono seriamente preoccupato come credimi mai prima d’ora.
    E comunque non li sottovalutare quei cugini…

    Piace a 1 persona

  13. Demonio ha detto:

    Questo filmato non era solo in un gruppo, me l’ha inviato un vecchio amico d’infanzia, è con lui che ho discusso…

    "Mi piace"

  14. quasi40anni ha detto:

    Cla alzo le mani, sei un caso perso! 😉

    "Mi piace"

  15. Demonio ha detto:

    Era un video. Mandato da un vecchio amico. Siamo cresciuti insieme. Come ho spiegato poco fa a quasi40 mi incazzo perché sembra che nessuno capisca che siamo tutti vittime di una enorme manipolazione di massa. Questa propaganda è subdola e mira palesemente a far credere alla gente che l’Europa sia il male e che se ne debba uscire. E ci stanno riuscendo. Si votasse oggi quei tre partiti avrebbero oltre il cinquanta per cento dei consensi e sarebbe la fine. Certo, ci sto male perché mi sta a cuore il mio paese e vedo il baratro dentro cui ci stanno spingendo…e ci sto male se gente istruita non se ne rende conto. Figuriamoci tutti gli altri…

    "Mi piace"

  16. Demonio ha detto:

    Già forse avete ragione tutti voi…

    Piace a 1 persona

  17. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Nessuno si rende conto di niente!

    "Mi piace"

  18. lisa ha detto:

    …..ecco perché da Stronza megagalattica non ho più amici che spaccano i coglioni con questa robaccia.

    "Mi piace"

  19. mariluf ha detto:

    Quando arrivano a me li cestino immantinente… qualche volta ho provato a spiegare con bel garbo che sono peggio del virus, ma non so se mi hanno capita. quantomeno non mi hanno insultata….

    Piace a 1 persona

  20. Gravantes ha detto:

    Ma sai su quante persone mi sono dovuto ricredere?. Amici che finchè la destra di salvini non era ancora al potere, facevano finta di niente. Tutti i giorni io mi rendo conto che è del tutto inutile tentare di fare vedere le cose dal giusto modo. Io vivo in trentino, trazione leghista, hanno aumentato le tasse e fatto un casino con la questione covid, ogni giorni su Fb sono sceneggiate. Di amici ne ho persi, e va bene così, fanculo. Viviamo con gente che accetta pure le rapine fatte in casa, purchè alla guida del paese vi sia un sovranista. Ma io sono stufo di perdere tempo con questi abnormal, porto avanti la mia vita, anche se ha volte la rabbia è tanta. Quindi capisco.

    Piace a 1 persona

  21. Demonio ha detto:

    Io sì e mi girano perché non posso farci nulla. È come stare su un auto in corsa lanciata in rettilineo davanti la quale c’è un evidente muro…tu li vedi e dici di frenare e cambiare strada ma per tutta risposta l’auto accelera e tu sai che quella curva non la farà mai…

    "Mi piace"

  22. Demonio ha detto:

    Beh, io già ne avevo pochi… Saranno ancora meno…

    "Mi piace"

  23. Demonio ha detto:

    Io li guardo solo perché se poi devo discuterne devo capire di cosa si tratti. Resta il fatto che sono subdoli e che, come diverse inchieste stanno appurando, vengono prodotti quasi esclusivamente al di fuori dell’Italia, matrice per lo più russa ma anche statunitense e guarda caso sono i due paesi a cui una Europa disgregata interessa molto.

    "Mi piace"

  24. Demonio ha detto:

    Anche io purtroppo ho perso negli anni tanta gente che credevo intelligente ma che poi si è rivelata di una stupidità disarmante. Mi dispiace per loro però ancor più mi dispiace per questa nazione che è ormai irrimediabilmente malata.
    E ti capisco ma del resto si, Trentino o resto d’Italia la situazione è simile un po’ ovunque. Di una cosa però sono certo, se l’Italia grazie a questa gente lascerà l’Europa io credo che inizierò a valutare se e come poterla lasciare. Al momento dico solo che inizio ad avere davvero paura e non mi era mai accaduto. E grazie per la solidarietà.

    Piace a 1 persona

  25. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Lo so

    "Mi piace"

  26. PindaricaMente ha detto:

    E comunque quando c’era Coso i treni arrivavano puntuali e qui era tutta campagna e col cazzo che scrivevi ‘sti pipponi e soprattutto la domanda è: ma a noi che ce ne frega con chi litighi? 🙄😂

    "Mi piace"

  27. Demonio ha detto:

    😔

    "Mi piace"

  28. Demonio ha detto:

    Guarda che è tutta colpa tua! A te ti aspettavo sull’altro post, quello della scopa di Harry Potter ma tu quelli divertenti li salti tutti!

    "Mi piace"

  29. Gravantes ha detto:

    Se ne avessi le possibilità, me ne andrei volentieri, per venirci solo in vacanza. La Sicilia la amo e la odio, ma la vivo così, ci vado ( e non spesso )in vacanza, non mi manca, perchè ci ho solo vissuto disperazione e ostinata ignoranza contrapposta alla bellezza di un luogo meraviglioso. Quindi capisco bene cosa si provi.

    Piace a 1 persona

  30. Demonio ha detto:

    E io che ci ho lavorato tante volte capisco te.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.