Andate e…demoltiplicatevi….

Ci ho pensato tante volte. Ne ho ormai una certa consapevolezza. La situazione attuale poi non fa che dare le dovute conferme. Di cosa? Semplice, del fatto che è evidente come gran parte della popolazione di questo pianeta a cominciare proprio da me è fondamentalmente inutile ed è anzi solo un dannato peso per il pianeta che ci ospita. Siamo del resto troppi, non lo dico io del resto. Ma è un fatto…quanti siamo? Sette miliardi e rotti? Ed in aumento mi pare! Bene…siamo troppi. Decisamente.

Bisognerebbe innescare una inversione di tendenza e ridurre in prospettiva il numero di abitanti riportandolo entro quei limiti naturali di sostenibilità. Va detto anche che almeno l’Italia è in contro tendenza…per una volta facciamo noi la cosa giusta! Ma torniamo a me. Come tanti di voi in questi giorni sono a casa. Cosa significa? Significa semplicemente che il nostro ambito lavorativo è superfluo! Significa che non è un qualcosa che sia necessario alla sopravvivenza della collettività.

Un fornaio, un agricoltore, un allevatore ma anche altri lavori sono decisamente di primaria importanza e necessità. Elimina loro e sarebbe la fine della società come la conosciamo. Ma non solo loro. Aggiungiamoci medici, infermieri, autotrasportatori, netturbini, tecnici dei servizi essenziali come luce, gas ed acqua. Tutte persone la cui importanza è vitale. Prendiamo invece uno come me! Lavoro nello spettacolo. Sono necessario? No! Produco beni essenziali? No! A che servo? A un cazzo!

Come tanti milioni di persone ai fini della sopravvivenza siamo inutili. Esistiamo solo in quanto vi è un surplus di produzione e di benessere che permette di creare dei lavori che fondamentalmente sono inutili se non in un ottica di opulenza sociale. Se vivi in una zona di guerra per intenderci ti serve acqua e pane, magari farina e frutta ma non sei preoccupato ne di andar a guardare un concerto ne di andare all’estetista ne di andar al bar a prenderti il caffè giocando al super enalotto o gettando qualche euro alle macchinette. Hai ben altre priorità…tipo arrivare a sera.

Il nostro modello sociale è palesemente deleterio per il pianeta. E nemmeno ce ne rendiamo conto. Anzi…siamo anche infastiditi quando le nostre società opulente incontrano il “degrado” di chi fugge da mondi devastati. Eppure basta una situazione appena appena meno grave di una guerra per rendersi conto che il mondo va benissimo avanti senza la sua opulenza e senza milioni di persone che vanno, si spostano, consumano, inquinano ma che non producono nulla di importante. Siamo una sorta di parassiti, già prenderne atto sarebbe importante.

Molti di questi parassiti sono addirittura essi stessi un problema poiché oltre a non produrre nulla di utile per contro causano anche danni devastanti alla collettività traendone pure profitto. Ecco, questi sarebbero i primi da eliminare subito dopo me stesso. Parliamo di tutta quella pletora di operatori finanziari, broker, manager, agenti, assicuratori ecc ecc. A che serve tutta sta gente? A un cazzo…non produce beni essenziali, consuma risorse e toglie quelle che ci sono agli altri. Via…fuori dalle palle. Iniziamo ad ipotizzare un mondo migliore! Me (che di positivo ho solo che non mi sono riprodotto!) e questi…già si respira meglio!

Possiamo far ancora di più! Il clero! Di tutte le stracazzo di religioni del mondo! A che serve? A nulla! Mangia pane a tradimento che non produce e che vende illusioni. L’ha detto pure il papa…Dio non è Mandrake! Bella scoperta…entrambi non esistono! Preghi preghi cosa? Un contadino zappa, semina, innaffia, pota, si fa un culo così ed alla fine ottiene un raccolto. Non è un miracolo, non c’è nessun dio da pregare. E’ solo lavoro. Che fanno i preti? Pregano! Che ottengono? Nulla! Metti un prete su un isola deserta a pregare…lo voglio proprio vedere che con le preghiere mangia. Mettici uno di quei signori veramente necessari (ne parlai anche qui)…qualcosa mangerà…quindi via il clero…non serve! E non parlatemi di aiuto ai bisognosi…quello lo si fa anche senza essere religiosi.

Andiamo avanti…si può far mooolto meglio! Prendiamo il mondo dei media. Migliaia di canali tv, migliaia di ore prodotte di nulla, migliaia di chilowattora consumate per produrre il nulla, migliaia di pubblicitari, art director, screen director, registi, tecnici, truccatrici, costumiste, cameramen, fonici, writer, conduttori, conduttrici, veline, ballerine, direttori della fotografia, pseudogiornalisti, critici, opinionisti, figuranti, pubblico applaudente e chi più ne ha più ne metta! A che cazzo serve tutta sta roba? Che produce di essenziale per vivere? Veleno? Via tutti! Aria…

Stesso discorso sui social ovviamente…la schiera degli inutili è ampia! Politici? Questi in giro adesso di sicuro sono al top quanto ad inutilità….via anche loro! Palazzinari? E tutta l’edilizia che continua a costruire inutili case che resteranno vuote? Via anche loro! Ah…ne vogliamo parlare degli eserciti di tutto il mondo? Li stavo dimenticando…parassiti assoluti. E dannosi. Tra tutti quelli che assorbono più risorse in assoluto, parliamo di migliaia di miliardi di euro. Via via senza nemmeno pensarci un attimo insieme a tutta l’industria degli armamenti e chi ci lavora. Gente che produce morte ci serve? Non credo proprio. Farei ancora di più, via anche mafiosi e criminalità ma anche molte forze dell’ordine…di sicuro tutte quelle disumane e troppe ce ne sono.

Ne abbiamo fatta di pulizia eh? Sicuramente si può far meglio…tutto l’aspetto effimero, l’industria cosmetica, tutti sti centri benessere, estetiste, tutta l’alta moda, tutte ste modelle di plastica…minchia se ce n’è. Continuiamo…tutta la schiera di idioti reazionari fascistoidi che sono in giro per il mondo…pussa via! I vegani! Miii quelli che si credono migliori di te a prescindere poi per ogni volta che aprono bocca per mangiare a causa loro spariscono ettari di foresta per poter piantare soia…via senza pietà tutti i vegani! Sicuro ne dimentico molte altre di categorie…ma avete capito il concetto no?

Bene, a questo punto non resterebbe che incentivare un paio di generazioni o forse tre a fare al massimo un figlio a testa. Non mi sembra difficile ne impossibile.Dieci persone, 5 maschi e 5 femmini…totale 5 figli…altra generazione…2 uomini e 2 donne…più uno scapolo o una single che faccia “beneficienza”…risultato due figli. Un dimezzamento costante con le nascite costantemente inferiori alle morti. Ecco, una popolazione mondiale che entro cinquant’anni tornasse ad un massimo di due miliardi di abitanti, distribuiti localmente in modo equilibrato sarebbe l’ideale. In Cina 150 milioni, idem in India, Europa dimezzata, Stati uniti idem e via dicendo. La Terra che torna a respirare…

Ok, già sento le obiezioni…tu prospetti una società triste…niente musica, niente tv, niente cinema, niente internet, niente divertimento, niente cappuccino al bar e spritz! Beh…in realtà non ho proprio detto ciò! Quel che dico è che di tutto ciò ce n’è troppo e quel troppo è un surplus che crea danni. E’ necessario davvero avere così tanto di più? Riduci tutto e tra l’altro non hai nemmeno più gente disoccupata, non ti servono guerre per accaparrarti nuove risorse, non ti serve maggiore energia e soprattutto vivresti in un ambiente che tornerebbe ad essere sano. Ma soprattutto riequilibreresti le risorse economiche. A che servono i miliardari? La maggior parte di loro cosa ci da in cambio? Un cazzo quindi via i miliardari o per lo meno via chi ruba e già sarebbe tanto…

Abbiamo alternative? Mah…non credo che l’alternativa sarebbe piacevole visto che il modello alternativo è quello attuale basato su una crescita continua ed una costante riduzione di risorse. Abbiamo allevamenti così grandi che sono inimmaginabili, animali alimentati per crescere il più rapidamente possibile, foreste divelte per creare nuovi pascoli e nuovi terreni agricoli, l’uso sempre più massiccio di diserbanti e pesticidi e antibiotici, un industria bellica mai così fiorente. Boh…non so…vi sta bene? Probabilmente entro pochi anni le proteine saranno sintetiche, probabilmente lo saranno anche frutta e verdura e probabilmente un giorno solo le èlite avranno accesso a cibi sani e naturali mentre il resto sopravviverà. Sinceramente questa prospettiva la trovo disgustosa e non credo che porterà a nulla di buono…

Uno sguardo ai titoli dei miei post precedenti? Vai qui

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, blog contro la violenza, Blog su economia, Blog su politica, Blog su religione, Blog su società, Blog vari e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

36 risposte a Andate e…demoltiplicatevi….

  1. quasi40anni ha detto:

    Tu vivi e sei frutto di un mero desiderio egoistico dei tuoi genitori, come me e quasi tutte le persone la fuori( anzi dentro visto il lockdown) . Se partiamo da questo presupposto, le tue considerazioni sono tutte valide.

    "Mi piace"

  2. Demonio ha detto:

    Beh, considerando che più che altro ho il vago sospetto che io sia stato un frutto non del tutto desiderato e che ai tempi dato che c’ero più che altro si scelse di correre ai ripari beh ecco…potevo benissimo non nascere! 😀 In tanti poi si riproducono per egoismo vero e in tanti lo fanno come noi un tempo senza alcuna consapevolezza. Quell’andate e moltiplicatevi andrebbe riconsiderato…

    Piace a 1 persona

  3. Evaporata ha detto:

    Azz, io ero rimasta all’estinzione totale dell’umanità.

    "Mi piace"

  4. @didiluce ha detto:

    Non mi sento di darti torto, anzi. Tutto il nocciolo della questione penso stia qui: “…ce n’è troppo e quel troppo è un surplus che crea danni.” noi compresi. Siamo l’unico animale che non si è integrato col Sistema Natura. A tal proposito ti invito a leggere, se già non lo hai fatto, il libro di J.Diamond “Armi, acciaio e malattie”, illuminante.

    "Mi piace"

  5. Demonio ha detto:

    Beh, a quella probabilmente ci arriveremo visto che la strada che seguiremo sarà la stessa di prima! 🥴

    Piace a 1 persona

  6. Demonio ha detto:

    Ora me lo segno, grazie mille!
    Purtroppo è vero o per lo meno per migliaia di anni eravamo abbastanza integrati ma è nell’ultimo secolo che abbiamo completamente perso la testa!

    Piace a 1 persona

  7. @didiluce ha detto:

    Già! Ma penso che questa capocciata sullo spigolo della corona del virus non ci farà rinsavire.

    "Mi piace"

  8. Demonio ha detto:

    Come ho sentito da qualche parte è una pandemia non un miracolo! Anzi, al contrario credo che accentuerà la cattiveria di tanti. Poi per fortuna ci sono anche le brave persone…

    Piace a 1 persona

  9. @didiluce ha detto:

    Non impariamo mai 🙄

    "Mi piace"

  10. Demonio ha detto:

    Sono pessimista…ci spero sempre però.

    Piace a 1 persona

  11. @didiluce ha detto:

    Sono ottimista, ma non ci credo tanto

    "Mi piace"

  12. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    o o ho sforato di due …….creature messe al mondo tre

    "Mi piace"

  13. Demonio ha detto:

    E fu così che ottimisti e pessimisti si ritrovarono a prendere il bicchiere e svuotarlo!😄😄😄

    Piace a 1 persona

  14. Demonio ha detto:

    E va beh, io porto il saldo positivo a +2 e ci saranno altri e altre come me che non avendo figli abbassano l’indice di natalità. 😌

    "Mi piace"

  15. @didiluce ha detto:

    😂😂😂👍🏻

    "Mi piace"

  16. Demonio ha detto:

    Un buon vino non si lascia mai! 😄

    "Mi piace"

  17. @didiluce ha detto:

    Se poi è un rosso, che fai lo lasci lì? Nooooo 😄😄

    "Mi piace"

  18. Demonio ha detto:

    E non sono razzista… Pure bianco o rosè andavano bene lo stesso! 😄😄😄

    "Mi piace"

  19. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Giusto non avevo considerato

    "Mi piace"

  20. Demonio ha detto:

    Tutto sommato in Italia questo processo lo abbiamo iniziato…magari non consapevole ma è così. Dovrebbe seguirci il mondo ora…

    "Mi piace"

  21. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Mah…

    "Mi piace"

  22. Demonio ha detto:

    E se non sarà così…non oso pensare ciò che aspetterà ai nostri discendenti…

    "Mi piace"

  23. @didiluce ha detto:

    🍷🍸☺️

    "Mi piace"

  24. Demonio ha detto:

    Cin cin!😄 E beviamoci su!

    Piace a 1 persona

  25. Sara Provasi ha detto:

    Sai come la penso… è la mia utopia, e l’unica realizzabile, ma la gente non ci arriva, è un tabù °_°

    "Mi piace"

  26. Demonio ha detto:

    Si si, ne avevamo già parlato e siamo perfettamente d’accordo. Diciamo che la situazione attuale ha sancito quanto determinate persone siano decisamente superflue!

    Piace a 1 persona

  27. Sara Provasi ha detto:

    Eh già… :/

    "Mi piace"

  28. Demonio ha detto:

    Ed entrambi coerentemente abbiamo mantenuto fede all’idea! 😈

    Piace a 1 persona

  29. Sara Provasi ha detto:

    Più che mai!

    "Mi piace"

  30. Demonio ha detto:

    😈 ci sacrifichiamo per la specie!

    Piace a 1 persona

  31. Sara Provasi ha detto:

    Ah sì sì, siamo eroi senza riconoscimento! xD

    "Mi piace"

  32. Demonio ha detto:

    Un giorno ci daranno il giusto riconoscimento! 😀

    Piace a 1 persona

  33. Sara Provasi ha detto:

    Nell’aldilà forse! xD

    "Mi piace"

  34. Demonio ha detto:

    Certo! Ma non ho fretta!😄

    Piace a 1 persona

  35. Demonio ha detto:

    😈

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.