E Zorro?

Le aziende che non vogliono più avere la Z nei loro loghi

https://www.ilpost.it/2022/04/13/aziende-cambiano-logo-z-russia/

Per carità, giusto prendere le distanze ma qui si sta un tantino esagerando e tutto ciò, a mio modo di vedere non fa che dimostrare ancora una volta come si stia vivendo in un periodo folle. Si è totalmente persa la capacità di contestualizzare, di discernere, di valutare ogni cosa per ciò che è o non è.

Non ci si ferma più a riflettere e i social non fanno altro che amplificare questa dicotomia tra buoni e cattivi posti su schieramenti contrapposti. Ormai basta un attimo…una parola al posto sbagliato, una frase mal riuscita, una battuta o peggio ancora un qualcosa estrapolato da un qualcosa di più grande per ritrovarsi tra i cattivi, tra i bannati.

Il prossimo passo quale sarà? Rimuovere da ogni piattaforma di streaming i film di Zorro, eliminare dal web tutte le sue foto in cui disegna la zeta sui pantaloni del povero sergente perché ciò è inequivocabilmente un gesto filo Putin??

No davvero…stiamo rasentando il ridicolo e chi prende queste isteriche decisioni, a mio avviso non sta tanto bene con la testa…

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, Blog su fatti di cronaca, blog su parole, Blog su società, Blog vari, internet ecc e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a E Zorro?

  1. silviatico ha detto:

    Il massimo dell’idiozia l’ho visto, per caso, al tg5 delle 19:55: la commentatrice parla fuori campo facendo un’ampia panoramica dei crimini di guerra, delle torture, delle uccisioni di civili da parte degli occupanti, dei profughi ucraini e dell’assistenza umanitaria che si cerca di fornire ad essi, in questa situazione in cui i russi invasori bombardano e distruggono. Ma, guarda caso: gli automezzi dei soldati, ripresi in video, che stanno distribuendo viveri e generi di conforto, hanno la Z degli invasori. Dunque non ho capito: mandano in onda un filmato in cui, i carnefici, risultano essere pure i soccorritori. Un cortocircuito esemplare di ciò che ha colpito l’informazione in questa assurda e demenziale guerra: i media, sono così lanciati a testa bassa contro il male assoluto, da somigliare a quei fanti che, durante la Prima Guerra Mondiale, venivano lanciati all’attacco di trincee munitissime, restando fulminati a migliaia.
    Così sono i giornalisti: così militarizzati e militanti da non badare più a fare corrispondere le immagini alle parole. Tanto, lo spettatore, è così agghiacciato dalla narrazione, da non badare nemmeno alle immagini che gli scorrono davanti agli occhi. Perché ci sono le parole che gli lavano il cervello, portandolo a negare anche ciò a cui lo stanno facendo assistere.
    In poche parole, son rimasto letteralmente allibito!
    In vita mia, da quando ero un ragazzino ed era avvenuta l’invasione della Cecoslovacchia da parte dei sovietici, non mi era mai capitato di assistere ad un simile tracollo informativo.

    "Mi piace"

  2. Demonio ha detto:

    Si, è davvero assurdo questo cortocircuito. Tra l’altro sembra che dopo due anni di pandemia dove ormai avevano raschiato il fondo non sapendo più di cosa parlare “finalmente” lo spettacolo della guerra sia manna dal cielo. Gli esperti di virus lasciano il posto a generali o esperti di geopolitica, tutti a parlare di missili e arsenali, di schieramenti e di profughi che diventanto quasi come trofei da esporre. Tra l’altro nella gara a chi ne prende di più ci sono gli stessi che solo fino a ieri condannavano ong e gente che salvava altri profughi. E davanti a tutto ciò la gente resta inebetita a guardare ore di dirette TV dove si ripetono sempre le stesse cose con immagini spesso, come hai notato, in contrasto col resto. Davvero assurdo tutto ciò.

    Piace a 1 persona

  3. Siamo in un mondo dove prevale l’emotivismo. La ragione, questa sconosciuta.

    Piace a 1 persona

  4. Demonio ha detto:

    Esatto eppure non riesco a farmene capace dato che, in teoria la scolarizzazione avrebbe dovuto apportare un minimo di miglioramento! Ed invece a momenti tocca vedere bandita tutta la letteratura russa per non parlare di un certo ostracismo verso persone russe del tutto incolpevoli. Io davvero…boh…

    Piace a 1 persona

  5. Neda ha detto:

    Ca..o! Non potrò più usare questa consonante? Ma stiamo diventando tutti paZZi? La Danimarca non ha più prodotto i “disoccupati” (caramelline di liquirizia) a forma di testa di cinesino per non offendere gli orientali. In America hanno tolto di mezzo la serie Hazzard perché il clacson dell’auto (Generale Lee) era musica sudista. Stamane, al supermercato, una signora si è inalberata perché io ho detto che ero vecchia (parlavo di me stessa) e mi ha redarguito dicendomi che non si dice “vecchia”, ma “diversamente giovane”…ovvia, sono vedova o “diversamente maritata”? Sono bassa o “diversamente alta”? E questi qui che stanno per scatenare una guerra mondiale che cosa sono? “Diversamente cretini o diversamente criminali”? Guarda, è proprio vero, in Internet si può trovare la quintessenza dell’imbecillità, favorita dall’arroganza degli ignoranti che credono a qualsiasi panzana e dai furbetti che ci ricamano sopra. Per quanto riguarda i russi che, come dici tu, non c’entrano tutti con ciò che stanno facendo i politici e i militari, ricordi che nell’ultima guerra negli USA se la prendevano con i poveretti di origine tedesca, giapponese, italiana, che erano nati lì e manco avevano contatti con il paese di origine dei loro antenati? e che i nazifascisti se la sono presa con gli europei di religione ebraica, come se fossero una razza a se stante? Tenendo conto, poi, che non esiste la razza ebraica, ecc. ecc…comunque, quando si vuole attaccare lite con qualcuno ogni pretesto è buono e, purtroppo, le masse hanno sempre seguito chi sbraita di più: di questi tempi si seguono i tuttologi dei media, qualsiasi scemenza dicano.

    Piace a 2 people

  6. Paola C. ha detto:

    Il massimo del minimo per me è il boicottare la musica e la letteratura russa. In certi teatri hanno smesso di dare Illago dei cigni perchè le musiche sono di Tchaikovsky 😳😒

    Piace a 1 persona

  7. Demonio ha detto:

    Ci vorrebbe un bel pulsantone di reset!

    Piace a 1 persona

  8. Demonio ha detto:

    Ancora una volta mi trovo d’accordo con te! Riguardo alla ww2 nei “democratici” Usa, addirittura vennero istituiti dei campi di prigionia per i cittadini italoamericani oltre che per gli americani di origine giapponese quindi sì, la pratica non è poi così nuova. Per non parlare del resto più noto. Unica differenza è che, se allora l’opinione pubblica non aveva nessuna possibilità di informarsi oggi in teoria l’avrebbe ma, il veicolo delle informazioni preferite sono ovviamente quelle pilotate o quelle spazzatura per cui alla fine è come non essere informati.

    Piace a 1 persona

  9. Demonio ha detto:

    Si, a sentire queste cose viene da piangere da un lato e dall’altro viene la voglia di prendere a schiaffi chi prende certe decisioni. A mio avviso uno che prende decisioni del genere non ha alcun diritto di mantenere quella carica perché si presuppone che, per certi ruoli, serva un minimo di cervello, raziocinio e discernimento e non agire come agirebbe un qualsiasi cittadino medio sull’onda di un giustizialismo da social!

    "Mi piace"

  10. Non sapresti da dove incominciare

    Piace a 1 persona

  11. Neda ha detto:

    Credo che se andiamo avanti così il futuro sarà composto in massima parte da delinquenti e da cretini.

    Piace a 1 persona

  12. Demonio ha detto:

    E spesso le due categorie coincidono!

    Piace a 1 persona

  13. low profile ha detto:

    Il politicamente corretto fa ribrezzo…

    Piace a 2 people

  14. low profile ha detto:

    Il politicamente corretto fa ribrezzo!

    Piace a 1 persona

  15. Demonio ha detto:

    Temo che si sia esagerato come spesso accade negli ultimi tempi per qualunque cosa. Dalla privacy alla satira siamo arrivati all’assurdo che non si può più dire e fare nulla perché ci sarà sempre qualcuno che protesterà o s’incazzerà! 🤷

    "Mi piace"

  16. low profile ha detto:

    L’assurdo del politicamente corretto è proprio questo. Ci ho scritto un post…ne ho veramente le braghe piene di queste assurdità.

    Piace a 1 persona

  17. Demonio ha detto:

    😌 anche io e penso di averne parlato tante volte anche io. È proprio un periodo strano, senza una logica…

    "Mi piace"

  18. low profile ha detto:

    È un periodo orrendo, la gente è orrenda, e non ne vuole sapere di cambiare.

    Piace a 1 persona

  19. Demonio ha detto:

    In effetti io che ero da sempre pessimista sono diventato al riguardo ancora più categorico ed è ormai una certezza: no, certe persone non cambieranno mai se non in peggio…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.