Un’altra cct ottiene la consacrazione!

La mia amica A. fa parte di un gruppo la cui denominazione è cct che sta per le corna che tieni e che è nato un po’ per gioco sull’onda di una frase abbastanza usata nel barese e che scherza sulle proprie possibilità di essere realmente cornificate. Non scherzo, con i dovuti accorgimenti per la privacy vi faccio anche vedere le foto che celebravano il cinquantesimo compleanno di una di loro con tanto di magliette:

 

Con la mia amica ci diciamo tutto, conosco tutti i suoi segreti e lei conosce i miei, probabilmente sono la “sua amica” più intima perché certe cose non puoi dirle nemmeno alla tua amica del cuore ma a me si! Ovviamente per parlare dei fatti suoi ho il suo permesso o anzi, ho proprio ricevuto un invito a scriverci su un post altrimenti lei sa che non tradirei mai la sua fiducia su ciò che mi dice!

Questo giusto per dire che non mi sto inventando nulla! Ieri infatti stavamo parlando e tra una cosa e l’altra mi ha raccontato di una sua amica che ha scoperto che il marito aveva un altra! Allora non sapendo di chi parlasse le ho chiesto se faceva parte delle cct altrimenti avrebbe potuto invitarla nel gruppo! Ma ne faceva già parte!

Quindi ora è una cornuta ufficiale! Il problema è che molte di loro lo sono ma, fino a prova contraria, ognuna di loro in fondo sperava di non esserlo e scherzava pensando che potesse capitare alle altre ma mai a loro. Poi…quando capita…vanno in depressione! Della serie scherzo sulle corna a patto che cadano sulle teste altrui!

Comunque, sempre ieri mi diceva che anche un’altra coppia a cui è legata da amicizia si sta separando ma pare che qui il cornificato sia lui…giusto per la par condicio e per uscire dal solito ritornello secondo cui solo gli uomini tradiscono e le donne sono povere vittime! Invece no, a quanto pare si tradisce in egual misura. Comunque, come le giri le giri è un ecatombe! Corna ovunque! Tutti che tradiscono!

A questo punto riflettevo sul fatto che, tra le sue amiche tradite, i miei amici separati o divorziati a sto mondo una enorme quantità di coppie tradisce e, dal mio punto di vista, una volta tanto egoista, mi dico che praticamente tutti quelli che un compagno o una compagna ce l’hanno vanno a letto con altri mentre un povero diavoletto che non ha nessuna compagna da tradire non ha altarini. Eccheccazzo…facciamo un po’ ciascuno no?

La mia amica però mi ha subito tranquillizzato dicendo che devo vedere il lato positivo:

certo che se ti eri sposato avevi fatto figli e poi ti lasciava per un altro..mo ti trovavi solo e dovevi pure pagare!

In effetti…fiuuu…che culo! E va beh…ridiamoci su! E, senza pretendere di fare i sociologi “denoartri” facciamo finta che siamo al bar , anzi al pub e ne discutiamo tra un sorso di birra e l’altro! Prendiamo la mia amica ad esempio. Anche lei è sposata. Ed anche lei ha tradito il marito ma anche lui tradisce lei. Lo so…ora le dure e pure diranno : e perché non si separano? Perché stanno ancora insieme? Io non potrei mai stare con uno che non amo e che mi tradisce. Lo so. Il fatto è che voi siete voi e lei è lei ed ogni persona è diversa. Quel che vale per voi non necessariamente vale per altri.

Lei ad esempio è conscia di essere poli amorosa cioè tutto sommato al marito vuole anche bene ma sente anche il bisogno di esplorare. E’ possibile farlo essendo sposati? Per alcuni no. Per altri si infatti esistono tante coppie felicemente sposate che restano aperte. Coppie che fanno dei patti…scopa con chi vuoi ma non dirmelo…scopa con chi vuoi ma dimmelo…scopa con chi vuoi ma te la trovo io…scopa con chi vuoi ma devo esserci anche io ecc ecc fino ad arrivare allo scambismo e ad altre forme che accontentano entrambi.

Funziona per tutti? Probabilmente no ma sicuramente funziona per tanti più di quanti possiate immaginare. Alla mia amica piacerebbe condividere ciò col marito ma il marito invece non ne vuole sapere…lui ragiona da maschio italico che la moglie deve fare la santa a casa e lui può andare di fiore in fiore ma ignora che la moglie se capita va a funghi! Solo che lei è più selettiva, non segue la regola del ‘ndo cojo cojo ma piuttosto seleziona.

E comunque, per rispondere a chi dice io no…mi separerei…a parte che in questi casi odio giudicare bisogna anche riflettere su problematiche economiche e familiari complicate per cui, dato che come dico spesso, il divorzio funziona a meraviglia per i ricchi ma meno per i poveracci che diventano ancora più poveracci si fa buon viso a cattivo gioco e si continua a vivere insieme scopando con altri e amen…c’est la vie!

Però, riflettevo anche su un altro aspetto di tanti matrimoni che ho visto. A mio avviso infatti vi è spesso una incredibile incomunicabilità. In pratica vedo tantissima gente che non c’entra l’una con l’altro stare insieme salvo poi litigare ogni 5 minuti. La prima coppia del genere praticamente mi ha cresciuto. I miei davvero non c’entravano nulla l’uno con l’altro.

Hanno passato una intera vita a litigare e maledirsi a vicenda con tanto di botte reciproche. Un vero inferno. Li non c’entravano tradimenti ma era proprio che due così non si sarebbero mai dovuti sposare per nessuna ragione al mondo! Eppure se per loro poteva valere una certa ignoranza di persone nate in tempo di guerra appartenenti ad un mondo contadino arcaico che oggi non c’è più le nuove generazioni invece dovrebbero ragionare diversamente!

Ed invece no! Le litigate dei miei vicini, di quello del palazzo di fronte e di tanta altra gente sono litigate di gente giovane. Che cazzo vi sposate a fare se poi dovete litigar per ogni minima cazzata? Ma prima di sposarvi non potevate verificare reciprocamente cosa vi da fastidio e cosa vi piace? A quanto pare non lo fate, vivete per qualche mese in una sorta di bolla, poi fate dei figli e la bolla esplode!

Beh, che dire…io tutta una serie di domande prima le avrei poste…della serie se ti chiedo come fai la carbonara e te mi dici che ci metti la panna…bocciata…se mi dici che per scopare vuoi la luce spenta…bocciata…cose così…che se le cose le sai prima eviti guai peggiori ed una vita d’inferno a te stesso, ai figli ed ai vicini che è meglio!

Qualcuno mi dirà: eh si, ma guardati…con tutte ‘ste regole e domande infatti sei rimasto solo! Beh…che dire…magari è quello ma meglio così no?! E poi chissà, forse doveva andare così, forse non l’ho trovata quella giusta o forse l’ho trovata ma non l’ho riconosciuta o magari l’ho trovata ma troppo tardi e se l’erano già presa altri. Chi lo sa…questa è la vita, c’è chi fa le corna, chi le tiene e chi scrive post sulle corna altrui a cui comunque almeno ho partecipato qualche volta come parte attiva perché quando dico che tradiscono anche le donne diciamo che so di poterlo dire con cognizione di causa!

Non ti arrivano le notifiche? Hai perso qualche post? Se vai qui  li trovi tutti!

Annunci

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, blog su donne, Blog su sesso, Blog vari e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

55 risposte a Un’altra cct ottiene la consacrazione!

  1. redlighs ha detto:

    Ma non diciamo fesserie, qualsiasi problema ci sia nella coppia,non è una scusante per tradire e nasconderlo. O provi a risolvere i problemi o molli la presa. In una coppia tradizionale a cui non stanno bene i tradimenti. Si tratta di onestà, fondamento base per qualsiasi relazione.

    "Mi piace"

    • Demonio ha detto:

      Come ho già detto io non giudico e penso davvero che vi siano tante diverse sfumature e situazioni l’una diversa dalle altre. Più che dire fesserie prendo atto di diverse situazioni. Poi per carità…la fiducia dovrebbe essere alla base di tutto eppure è evidente che nel tempo quella fiducia viene meno per tante ragioni. La mia del resto non vuole essere una giustificazione ma solo una chiacchierata da bar dove ognuno può dire la sua ed io, non essendo sposato non posso dire assolutamente nulla ma solo osservare o riferire ciò che vedo. Poi, penso che se fossi in coppia ecco, molto probabilmente eviterei di tradire ma questo non significherebbe necessariamente che non venissi tradito…sono cose che sono sempre accadute, accadono e continueranno ad accadere, al di la dei proclami e delle promesse altrimenti non staremmo qui a parlarne…

      "Mi piace"

      • redlighs ha detto:

        Certo con fesserie non intendevo offenderti, era il mio modo di vedere le cose e alcune cose che hai scritto.. chiacchiere da bar anche per me 😛

        "Mi piace"

      • Demonio ha detto:

        No, figurati, nessuna offesa! Era solo per dire che non voglio mettermi su un piedistallo e dire: si fa così e basta perchè è evidente che non funziona ed alla fine ognuno fa quel che sente di fare!

        Piace a 1 persona

  2. Papillon ha detto:

    Dove c’è tradimento, c’è qualcosa che non funziona. Questo se famiglia ed esclusività hanno valore. Nelle altre situazioni non ha senso stare assieme. Il problema è che non ci si vuole impegnare per stare insieme, vogliamo tutto facile, ma uomo e donna sono troppo diversi, non c’è verso. Tuttavia il divorzio è una cosa per i ricchi, concordo, quindi ci sono tante eccezioni.

    "Mi piace"

    • Demonio ha detto:

      Parto dal finale e cito due esempi. Il primo, una mia amica, separata con una figlia con un lavoro che sta andando a puttane è dovuta tornare a vivere con la madre. Un mio amico, separato, con due figlie, si è ridotto quasi sul lastrico. Probabilmente altri, constatato che l’amore è finito scelgono il male minore e continuano a vivere da separati in casa. Invece altri, forse hanno trovato a chiave per continuare ad amarsi concedendosi i propri spazi extra coniugali. Di sicuro non è facile mentre spesso è troppo facile da fuori dare le proprie sentenze che sono spesso giustissime fino a quando magari la cosa non tocca proprio loro!

      Piace a 1 persona

  3. cazzeggiodatiffany ha detto:

    Interessante😆😆😆 poi scoprire che esistono gruppi così! Che fanno alle riunioni? Parlano di come ci si sente a essere potenzialmente cornuti?

    Piace a 1 persona

    • Demonio ha detto:

      Ahahahah nooo, è un gruppo di amiche di lunga data, il nome se lo sono date per gioco! Solo che poi, col passare degli anni lo son diventate un po’ tutte davvero e credo che la cosa non fosse prevista! 😛

      Piace a 1 persona

  4. quasi40anni ha detto:

    Il fatto è che una cosa è la famiglia e molto spesso un’altra è la passione. La prima dura e rimane ( a volte pure quando si divorzia e ci sono figli di mezzo ) la seconda si sa è cosa effimera che dura molto meno. Le rinunce piacciono poco, specialmente a chi non ha una morale di ferro. Occhio non vede cuor non duole.

    Piace a 1 persona

    • Demonio ha detto:

      Lo aspettavo un tuo commento! Concordo con te, è evidente che siano due cose che, a lungo andare non vanno di pari passo.Tranne rare eccezioni.E la morale spesso è quella degli altri, quella sociale e dell’apparenza salvo poi scoprire sempre più spesso che chi più fa la morale agli altri tanto più ha da nascondere! Ricordo dei magnifici family day con Berlusconi e company paladini della famiglia eppure eran tutti divorziati, separati e amanti delle belle orge a casa Arcore!
      Comunque non so ma forse il tuo credo dell’occhio cieco è forse il più giusto e eppure boh…non lo so!🤔

      Piace a 1 persona

  5. E qui si srotolerebbe km di papiri!
    Cosa spinge a tradire? Cosa manca a sta gente? Cosa hanno sempre cercato? Qual’e la forma psichica che spinge le persone ad essere stufe della loro vita e dunque a cercare nuove cose da fare? Uffi! Come è complesso!
    Eppure se da una parte anche io opterei per troncare, sicuramente con due bimbi di mezzo ci andrei con dei piedi di piombo! E poi non ci prendiamo in giro, qual’e la coppia sulla faccia della terra che non ha mai litigato? La convivenza crea discordanze, anche nelle stesse famiglie e fra fratelli, prima ancora che gli stessi possano capire che esistono dinamiche della vita che li dividerà e che comunque gli cambierà molte cose! Sono tropo sul filosofico e sto adorando anche nella coniugazione dei verbi! Oh mio dio

    "Mi piace"

    • Demonio ha detto:

      Io credo che, al di la di quel che dici va anche tenuto conto del fatto che se esistono persone monogame ne esistono anche tante altre che non lo sono o cambiano nel tempo. E credo anche che a volte l’occasione può creare anche i presupposti giusti…insomma ahoo…magari a te non è capitato ma sarebbe potuto succedere che magari na botta e via la davi senza per questo cambiare nulla del resto!🤔😉

      Piace a 1 persona

  6. La dama distratta ha detto:

    Sono subito corsa a leggere l’articolo di cui parlavi, voglio iscrivermi anche io al CCT! Ahahahhshshhah

    Piace a 1 persona

  7. alessialia ha detto:

    Ma non si tradisce… no. Se gli ostacoli sono insormontabili ci si lascia.
    Parlo per me. Non giudico gli altri…
    Ma veniamo a te… ancora nessuna demonietta stramazza al suolo x te??? Ma come si fa, dico io???

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.