44 commenti su “Giornalismo scientifico( e non solo…)

      • sono animali antipatici da morire
        ma piu’ preoccupanti non sono loro che rimangono bestie da circo acquatico
        ma le persone che si illudono che i delfini capiscano e rispondano al linguaggio umano.. ora dico ma come cazzo si fa da un suono emesso da ste bestie arrivare a pensare che stiano dialogando.. ???? questo perche’ noi umani ci crediamo superiori a tutto pensando di poter plasmare tutto e tutti .. anche la natura delle cose…
        Mi fermo che sta per scattare la modalita’ polemica..

        Mi piace

      • beh, lungi da me far polemica proprio con te però, sul linguaggio dei delfini ma non solo vi sono in corso studi scientifici che ne attestano la veridicità. Poi va beh, si sa che se li mettono in circhi acquatici magari un pò incazzati lo sono e diventano pure antipatici!:-P

        Liked by 1 persona

      • si si ok
        ma gli studi chi li fa??? il delfino laureato o l’umano che non sa piu’ che cazzo si deve inventare per fare sensazionismo??? tacciiiii taccci Ale
        A parte ste cose .. la notizia che i delfini che si violentano rimane sempre una articolo mooolto interessante

        Mi piace

      • ahahahah muoio! In effetti la ricerca non mira (se non in rari casi da film con scienziati pazzi!) mai al sensazionalismo ma purtroppo se incappa in qualche giornalista il sensazionalismo arriva!

        Liked by 1 persona

  1. A volte viene il dubbio che i giornalisti vivano in un mondo parallelo, che non abbiano maturato le esperienze di vita necessarie a raccontarla. Non possono permettersi di raccontare come fossero al bar, come la gente mediocre che parla di tutto senza cognizione di causa, ecco. Ma forse, alla fine, sono solo in malafede, dicono ciò che possono e non vanno oltre, non parliamo poi dell’entrare dentro i fatti, che non esiste proprio. Non aiutano a pensare, solo a lavare il cervello.

    Liked by 2 people

    • Esatto, il loro compito dovrebbe essere prima quello di raccontare i fatti nudi e crudi e successivamente di spiegarli (cosa diversa dall’interpretarli) in modo da permettere a tutti di capire. Ed invece ottengono esattamente il risultato opposto!

      Liked by 1 persona

      • Si, credo anche io che sia grosso modo così. Capirei uno, due, dieci giornalisti imbecilli ma se tutti tranne rarissime eccezioni sono così allora viene si da pensare che dietro vi sia un disegno preciso. Magari non del tipo che si son messi d’accordo ma non è difficile ipotizzare che in fase di assunzione vengono presi proprio e solo quelli con determinate caratteristiche. Servili, ignoranti e ambiziosi. Il resto poi lo fanno le redazioni!

        Liked by 1 persona

      • Beh si, al vertice piramidale poi le proprietà quelle sono, non si scappa. Confindutria, i grandi gruppi bancari assicurativi, la solita chiesa e tutto il cucuzzaro.

        Liked by 1 persona

    • Soprattutto credo che sia impossibile da dimenticare la sua riforma scolastica! Per dire…in mano a chi siamo messi!Che è un pò come se a me affidassero il compito di progettare la missione umana che porterà degli uomini su Marte! Manco in tangenziale li faccio arrivare!

      Liked by 2 people

    • Si, immagino che sia come per le altre notizie cicliche del tipo filone bambini e cassonetti, morti sabato sera e idiozie di salvini che si ripropongono ogni volta che non si sa bene come riempire una pagina!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...