Parlare a vanvera…

Cito dall’Accademia della Crusca:

«Parlare a vanvera. Parlare a caso, senza considerare quel che si dica. Temere loqui. Dicesi anche: parlare in aria. Cioè: senza fondamento». Così scrive il poligrafo toscano, Francesco Serdonati, vissuto tra il XVI e il XVII secolo, alla lettera P dei suoi Proverbi (successivi al 1610, cfr. Fiorelli 1999). La presenza dell’espressione alla lettera P dei Proverbi di Serdonati è significativa poiché ci dice che, a quell’altezza cronologica, la locuzione avverbiale a vanvera veniva già percepita insieme al verbo parlare: «senza senso, a caso, senza fondamento, senza riflettere» sono i significati principali… –continua

Tutti credo che conoscano il significato dell’espressione ma quanti ne conoscono l’origine? Io l’ho scoperta qualche giorno fa, me la raccontava una collega mentre tra noi tecnici si socializzava cenando e bevendo alla fine di una lunga giornata di lavoro. La sua spiegazione mi fece sorridere perché raccontava di come derivasse dalle nobili veneziane del ‘700 che…letteralmente si davano delle arie (arie…intestinali!) ma, pur prendendola per buona mi sono comunque messo a cercare per approfondire ed effettivamente è proprio come l’aveva raccontata!

In pratica, il parlare a vanvera, equivale di fatto al parlare con il culo ovvero arrivare ad aprire la bocca solo per far uscire dell’aria che, per l’appunto, secondo l’origine dell’espressione veniva fatta uscire dai nobili del settecento veneziani ed incanalata in quella che veniva chiamata appunto vanvera e che poi, lontano dalle incombenze sociali, con discrezione veniva poi liberata in un secondo momento!

L’origine poi ho scoperto essere ancora più antica con gli stessi Borboni che usavano quella che si chiamava la “piritera” e che a differenza di quella veneziana emetteva, come se fosse un fischietto, il suono di un cinguettio e che, il principe, si divertiva ad usare in mezzo alla gente quando sfilava per la città…della serie, non siete un cazzo, non contate un cazzo, sono il principe e vi scorreggio in faccia mentre mi acclamate! In fondo non è un atteggiamento tanto diverso da quello degli odierni politici che comunque di parlare a vanvera e quindi, nel migliore dei casi di dire stronzate (vedete come tutto torna?) sono maestri!

Comunque, tornando ancora più indietro la storia ci racconta di analoghi usi tra i Faraoni ed anche tra i romani il cui tubo di scappamento si chiamava Prallo e, a forma di uovo, si inseriva in the ciappet ed al suo interno vi erano aromi e spezie profumate, della serie che dando fiato alle trombe profumavi pure l’ambiente e i deodoranti odierni per l’ambiente non sono certo una novità! Insomma, i veneziani ripresero solo qualcosa che già esisteva ma la locuzione nacque così!

2420merdasser_p

Qui, la vanvera e qui la piritera trovate descrizioni storiche e disegni dettagliati delle marmitte catalitiche di un tempo!

 

Informazioni su Demonio

Disilluso da tutto senza un futuro vivo in questo presente oscuro senza aspettarmi nulla.
Questa voce è stata pubblicata in blog, blog divertenti, blog su parole, Blog su storia, Blog vari e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

41 risposte a Parlare a vanvera…

  1. 76sanfermo ha detto:

    Hai capito , i nobili….?
    Interessante , molto!

    Piace a 1 persona

  2. Demonio ha detto:

    Ne sorrido ma questa è la storia che più mi diverte perchè realmente spiega come si viveva un tempo!

    "Mi piace"

  3. Judith ha detto:

    Fantastico. Adoro questo genere di curiosita!

    Piace a 1 persona

  4. Giuliana ha detto:

    non lo diro’ mai piu’ 😄😄😄😄😄😄

    Piace a 1 persona

  5. Demonio ha detto:

    Ahahahah anche io!

    "Mi piace"

  6. Demonio ha detto:

    uahahahaha ma no perchè! Invece credo che quando lo dirai ora ti verrà anche da sorridere! 😀

    "Mi piace"

  7. Giuliana ha detto:

    appunto, non solo diro’ a chi mi sta davanti “non parlare a vanvera” ma mi mettero’ pure a sghignazzare come una pazza. E’ poco se mi ammazzano! 😄😄😄

    "Mi piace"

  8. Demonio ha detto:

    Azzz…dovresti cambiare frequentazioni! Lasciali perdere quei puzzoni! 😀

    "Mi piace"

  9. Giuliana ha detto:

    non posso, ci lavoro! 😄😄😄

    "Mi piace"

  10. Demonio ha detto:

    Ecco un caso di sicurezza sul lavoro da rivedere! 😀

    "Mi piace"

  11. quasi40anni ha detto:

    Brillante articolo! Molto interessante, cose che non conoscevo!

    "Mi piace"

  12. Demonio ha detto:

    Oh beh, più che brillante direi …effervescente! Ma ne ho fatti di meglio anche se, ogni tanto due risate a vanvera ci stanno! 😀

    Piace a 1 persona

  13. Evaporata ha detto:

    Toh, evidentemente in questi giorni è un argomento invitante… 😉 pensa che proprio ieri, e anche questa mattina, in radio parlavano di suoni e odori prodotti dal sedere. 😀

    Piace a 1 persona

  14. Demonio ha detto:

    Ahahahah evidentemente sono conversazioni più veritiere ed interessanti di quelle che normalmente si ascoltano in tv, specie sotto campagna elettorale! 😀

    "Mi piace"

  15. Mariantonietta ha detto:

    Dai, è bellissima! Ignoravo tutto ciò, incredibile 😀

    "Mi piace"

  16. Elish_Mailyn ha detto:

    mai come in questo periodo sento parlare a vanvera

    "Mi piace"

  17. Demonio ha detto:

    E lo ignoravo anche io ma ogni tanto qualcuno trova sempre il modo di stupirmi con aneddoti all’apparenza inverosimili ma che invece sono proprio veri! Ricordo qualche anno fa quando uno stimato professore napoletano a casa di amici comuni ci raccontò l’origine che stav dietro all’insulto partenopeo “mappina” e nello specifico il rafforzativo “mappina e cess!” e trovai divertente anche quello seppur, con gli standard sociali di oggi inverosimile! 😀

    Piace a 1 persona

  18. Demonio ha detto:

    Ahahaha e non sei la sola! Le flautolenze incombono quotidianamente su di noi e non basta più nemmeno turarsi il naso!

    "Mi piace"

  19. Elish_Mailyn ha detto:

    qui profumano di biscotti appena sfornati tipo colazione della famiglia Mulino Bianco… ma sempre di fregature si tratta…

    "Mi piace"

  20. Giuliana ha detto:

    legge 626 da rivedere 😄

    Piace a 1 persona

  21. Demonio ha detto:

    e quello è poco ma sicuro!

    Piace a 1 persona

  22. Demonio ha detto:

    e si, che non si può mica morire così di fronte a uno che ti parla a vanvera! 😀

    "Mi piace"

  23. Giuliana ha detto:

    mi pare si chiami “camera a gas” 😄😄😄😄

    "Mi piace"

  24. Demonio ha detto:

    della serie areare il locale…lo stai facendo bene!:-D

    "Mi piace"

  25. Evaporata ha detto:

    Verissimo! 😀

    "Mi piace"

  26. Demonio ha detto:

    😀 tutti concordi allora!

    "Mi piace"

  27. Evaporata ha detto:

    Da quel che vedo girare sui social l’alternativa è l’isola dei famosi. 😦

    "Mi piace"

  28. Demonio ha detto:

    Non l’ho mai guardata ma suppongo sia qualcosa di veramente imperdibile! 😀

    "Mi piace"

  29. Evaporata ha detto:

    A quanto pare…

    "Mi piace"

  30. Liza ha detto:

    Oh miseria..ora ogni volta che lo diro’ mi schianterò dalle risate. 😂😂😂😂😂😂

    Piace a 1 persona

  31. Demonio ha detto:

    😬😬😬

    "Mi piace"

  32. Demonio ha detto:

    Ed è chiusa buona e giusta…nel caso turati anche il naso!😂

    "Mi piace"

  33. Paola ha detto:

    Oddio se mi hai fatto ridere. Non sapevo l’origine di questo detto. Grazie

    Piace a 1 persona

  34. Demonio ha detto:

    E non ne ero a conoscenza neppure io fino a una ventina di giorni fa! Però, visto che era troppo divertente mi sembrava giusto condividerla! 😂

    Piace a 1 persona

  35. Paola ha detto:

    Infatti hai fatto benissimo

    Piace a 1 persona

  36. Demonio ha detto:

    Denghiu!😁😈

    "Mi piace"

  37. Pingback: EUROPA: LA RAPIDA ESPANSIONE DELLA DHIMMITUDINE | ilblogdibarbara

  38. Demonio ha detto:

    Non ho capito il senso di questo commento riferito al mio post. Posso solo dire che, per come la vedo io, a me girano profondamente le balle quando, a proposito degli ultimi 20-30 anni si usa il termine sinistra per indicare comunque partiti che di fatto non lo sono ignorando la realtà di una società che è permeata dalla destra in ogni sua declinazione. La sinistra non esiste da un pezzo mentre esiste un unico pensiero neo liberista e svariate correnti di referenti a cui diverse forze politiche fanno riferimento. Il resto è fuffa propagandistica. Ad ogni modo questo post non parlava di temi politici ma era solo un post divertente sull’etimologia di una espressione che tutti usano ma che nessuno credo sappia da dove salta fuori! 😀

    "Mi piace"

  39. Pingback: Schizofrenici, stupidi? Giudicate voi. | Blog di Demonio

  40. Pingback: Quando non hai idea di cosa dici… | Blog di Demonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.